(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Chest Day

data di redazione: 26 Luglio 2017
Chest Day

Come Allenare Solamente i Pettorali in una seduta dedicata

Volete provare ad allenare in un'unica seduta i vostri muscoli pettorali con un protocollo ad alto volume, per uscire da uno stallo di crescita? Il volume è uno dei tanti parametri che caratterizzano l'allenamento e rappresenta la mole di lavoro svolta in una seduta. Per volere essere pignoli, il volume dell’allenamento totale è determinato dal numero totale di ripetizioni (ripetizioni x serie) per il carico utilizzato (peso totale x ripetizioni). In poche parole i programmi ad alto volume sono quegli allenamenti dove sono inseriti numerosi esercizi, per un determinato distretto muscolare, eseguiti con un numero medio-alto di serie e ripetizioni.

Quello che consigliamo è che il volume di allenamento deve essere inversamente proporzionale all'intensità di allenamento. Non si può arrivare al cedimento muscolare, con serie ad alta intensità in tutti gli esercizi, soprattutto se allenano lo stesso distretto muscolare. Se l'allenamento è voluminoso, bisogna allenarsi per il pump, se l'allenamento è breve e brutale bisognerà darci dentro in quelle poche serie per portare allo sfinimento il muscolo.

Sono 2 filosofie di pensiero diverse che funzionano entrambi, ma che non vanno miscelate tra loro se non si vuole incorrere in uno stato di sovrallenamento in breve tempo. Fatta questa premessa ecco una nostra proposta di allenamento per i pettorali ad alto volume fattibile e gestibile.

Scheda di Allenamento per i Pettorali ad Alto Volume

Esercizio 1

Distensioni con manubri su panca inclinata
3 sets, 4-6 reps

Esercizio 2




Croci su panca piana con manubri in superserie con distensioni su panca piana con manubri
3 supersets, 8-10 reps + 8-10 reps

Esercizio 3


Pectoral Machine
3 sets, 8-10 reps

Esercizio 4


Dip alle parallele o anelli, oppure push up agli anelli
3 sets al cedimento

Esercizio 5


Croci ai cavi
3 sets, 12-15 reps

PER TALE TIPOLOGIA DI ALLENAMENTO CONSIGLIAMO UN PRECURSORE DELL'OSSIDO NITRICO COME INTEGRATORE BASE.


OSSIDO NITRICO SU ABC ALLENAMENTO STORE

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento Pettorali HIGH INTENSITY
02 Ottobre 2014

Allenamento Pettorali HIGH INTENSITY

Scheda di Allenamento con Superserie Particolari tra Esercizi per la Massa Muscolare dei Pettorali

Uno degli aspetti più difficili dell'allenamento per i pettorali che vi proporremo è l'applicazione mentale nella quale sarete sottoposti. Il protocollo di allenamento darà al vostro corpo, nella fattispecie, ai muscoli pettorali, una certa mole di lavoro effettuata ad una certa intensità. Dovrete trovare l'energia mentale per effettuare tutto il menù e quindi la concentrazione in questo tipo di schede di allenamento è fondamentale.  

Il Migliore Allenamento per la Massa Muscolare dei Pettorali
04 Gennaio 2016

Il Migliore Allenamento per la Massa Muscolare dei Pettorali

10 Consigli su come Incrementare la Massa Muscolare del Petto con relativo Protocollo di Allenamento

Uno dei distretti muscolari più difficili da colpire, stimolare ed allenare nel body-building è sicuramente la parte alta ed interna dei pettorali. Uno sviluppo non adeguato di questa parte determina un aspetto 'incompleto' dei pettorali, quasi 'cadente'.....

Ultimi post pubblicati

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4
DRAGON FLAG
22 Settembre 2018

DRAGON FLAG

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.