(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Allenamento per i Pettorali di Big Ramy

data di redazione: 27 Settembre 2015
L'Allenamento per i Pettorali di Big Ramy

Routine di Allenamento Pettorale del Campione Egiziano

Mamdouh Elssbiay è un bodybuilder egiziano, professionista emergente è nato e cresciuto ad Alessandria d'Egitto. Nato in una famiglia di pescatori, Big Ramy (il suo nome d’arte) ha lavorato come commerciante fino al suo arrivo in Kuwait con i suoi fratelli. dove inizia ad allenarsi con i pesi in modo serio e continuativo, sino a diventare il numero 5 al mondo odierno, arrivando appunto al quinto posto alla 50° edizione del Mister Olympia. Un suo punto di forza sono i muscoli pettorali ed in questo articolo descriveremo in sintesi l’allenamento pettorali di Big Ramy.

Big Ramy ha la seguente routine settimanale:


Dallo Schema sopra indicato si evince che Big Ramy allena il petto al lunedì, prima di tutto la routine pettorale di Big Ramy è davvero semplice, sono quattro esercizi da quattro serie cadauno:

  • due esercizi di base alternati con..
  • due esercizi di isolamento

ESERCIZIO 1: DISTENSIONI SU PANCA INCLINATA CON MANUBRI

  • 4 serie da 8-12 ripetizioni

Big Ramy ascolta molto i consigli dei bodybuilder più anziani di lui, i quali gli hanno consigliato di iniziare l’allenamento del petto con delle distensioni su panca inclinata in quanto in questa regione ha ancora margini di miglioramento.

Inoltre anche a livello anatomico, a livello culturistico, il petto alto è la parte che risponde meno allo stimolo dell'allenamento, soprattutto se si eseguono esclusivamente esercizi di distensione su panca piana.

Avere un petto sviluppato in maniera armonica, completa è l’asso nella manica di qualsiasi atleta. Come tutti i professionisti della ghisa anche Big Ramy non guarda il cronometro tra le serie, va a sentimento e quindi mantiene un ritmo elevato con recuperi brevi quando è in forma, riposando un po’ di più quando è più stanco.

Di solito il Campione Egiziano si allena da solo, quando vuole spingere pesi consistenti al cedimento utilizza le macchine per questioni di sicurezza; quando invece ha a disposizione un buon compagno di allenamento utilizza i vecchi e cari manubri.

ESERCIZIO 2: CROCI SU PANCA INCLINATA CON MANUBRI

  • 4 serie da 8-12 ripetizioni

Big Ramy abbassa i manubri in un modo lento e controllato e li riunisce in maniera altrettanto controllata, stringendo i pettorali in chiusura ponendoli in una posizione di stretching forzato nel punto basso del movimento.

ESERCIZIO 3: DISTENSIONI SU PANCA DECLINATA CON MANUBRI

  • 4 serie da 8-12 ripetizioni

ESERCIZIO 4: CROSSOVER ai CAVI

  • 3-4 serie di 12-15 ripetizioni

In questo esercizio Big Ramy utilizza varie varianti per stimolare i pettorali a 360°, o meglio per terminare il lavoro svolto in precedenza.

Parte con le classiche croci ai cavi in piedi portando i cavi avanti a sé come se dovesse abbracciare un tronco.

Poi nella seconda serie mette il busto a 90° per cambiare angolazione. Nella terza serie a volte esegue una serie a scalare in modalità stripping. Quarta ed ultima serie impugna i cavi bassi portandoli sopra al viso nelle classiche croci inverse per petto alto.

PROTOCOLLO RIASSUNTIVO
ESERCIZIOSETREPSRECUPERO

DISTENSIONI PANCA INCLINATA
MANUBRI O MACCHINA
48-12soggettivo
CROCI PANCA INCLINATA MANUBRI48-12soggettivo
DISTENSIONI PANCA DECLINATA
CON MANUBRI
48-12soggettivo
CROCI AI CAVI IN 4 MODI3-412-15soggettivo

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Pettorali, Come Potenziarli Intervenendo sulla Parte Alta del Petto
02 Ottobre 2014

Pettorali, Come Potenziarli Intervenendo sulla Parte Alta del Petto

Nella ricerca della perfezione fisica, poche zone risaltano come il petto definito. I pettorali sono sempre stati considerati il segno distintivo di un fisico imponente che fa girare la testa, però, per alcuni, sono i muscoli più duri da sviluppare. Per uno sviluppo ottimale dei pettorali, ponete l'enfasi sui pettorali alti poichè creano qella rotondità di cui ha bisogno chi ha poca massa muscolare in questa zona.

Pettorali Alti ed Interni
02 Ottobre 2014

Pettorali Alti ed Interni

Come stimolare il petto alto ed interno

Uno dei distretti muscolari più difficili da  allenare, colpire , stimolare e quindi raggiungere per chi si allena in palestra con i pesi è sicuramente la parte alta  e interna dei muscoli pettorali. Molti allenano i pettorali esclusivamente con le distensioni con bilanciere su panca piana e ne consegue uno sviluppo non adeguato della parte alta , questo determina un aspetto 'incompleto' dei pettorali, quasi 'cadente' e cifotico dello sportivo. Spesso infatti la parte bassa dei pettorali si sviluppa più velocemente, ed è comunque sempre più facile da stimolare con i classici esercizi per i pettorali.

Ultimi post pubblicati

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4
STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR
24 Settembre 2018

STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.