(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Petto e Bicipiti Enormi con le Serie Giganti

data di redazione: 28 Gennaio 2017
Petto e Bicipiti Enormi con le Serie Giganti

Le serie giganti sono un protocollo di allenamento tipico degli anni 70', Gold's Gym per intenderci, dove i campioni dell'epoca allenavano diversi distretti muscolari, con l'intento di incrementare la massa nonché la qualità muscolare. Una serie gigante è composta da quattro o più esercizi, che allenano un determinato distretto muscolare, senza riposo tra gli esercizi. Le serie giganti si possono applicare anche tra muscoli antagonisti come ad esempio petto e dorso, bicipiti e tricipiti, quadricipiti e bicipiti femorali. Questo protocollo aumenta l'intensità dell'allenamento ponendo maggiore stress sulle fibre muscolari, con picchi di produzione dell'ormone della crescita e IGF-1, i driver per la crescita muscolare. Il muscolo viene colpito duramente da angolazioni diverse. I danni muscolari indotti dall'esercizio fisico, non possono che tramutarsi in muscoli più grossi e qualitativi.

In questo articolo vedremo come allenare Pettorali e Bicipiti con le Serie Giganti in modo da pomparli all'inverosimile.

PETTORALI

ESERCIZIOSET X REPSRECUPEROESEMPIO
DISTENSIONI SU
PANCA PIANA
CON BILANCIERE
1 X 40'
DISTENSIONI SU
PANCA INCLINATA
CON MANUBRI PRESA NEUTRA
1 X 80'
CROCI AI CAVI1 X 160'
DISTENSIONI SU
PANCA PIANA CON MANUBRI
PRESA INVERSA
1 X 325'

Iniziate l'allenamento per il petto con le distensioni su panca piana con bilanciere, con un carico elevato che vi consenta di eseguire 4 ripetizioni in modo agevole. Dopo aver terminato la panca piana, passate alle distensioni su panca inclinata con manubri presa neutra, dovete eseguirete 8 ripetizioni. Terminato questo esercizio andate ai cavi macinando 16 ripetizioni di croci. Infine come ultimo esercizio effettuate 32 distensioni con manubri presa inversa su panca piana. A questo punto avrete pettorali e tricipiti in fiamme, riposate 5 minuti.

CONSIGLIAMO 3 SERIE GIGANTI.

BICIPITI

ESERCIZIO SET X REPSRECUPEROESEMPIO
CURL CON BILANCIERE EZ1 X 1230"
DRAG CURL CON BILANCIERE1 X 1230"
CURL ALLA PANCA SCOTT1 X 1230"
HAMMER CURL CON MANUBRI1 X 1230"
CURL BILANCIERE
PRESA INVERSA
1 X 123'

CONSIGLIAMO 2 SERIE GIGANTI.

L'approccio con i bicipiti è leggermente diverso. Effettuate 1 serie per ogni esercizio con 30" di recupero. Terminato il 5° Esercizio, ovvero il curl con bilanciere presa inversa, recuperate 3' ed effettuate un'altra serie gigante.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Il Migliore Allenamento per la Massa Muscolare dei Pettorali
04 Gennaio 2016

Il Migliore Allenamento per la Massa Muscolare dei Pettorali

10 Consigli su come Incrementare la Massa Muscolare del Petto con relativo Protocollo di Allenamento

Uno dei distretti muscolari più difficili da colpire, stimolare ed allenare nel body-building è sicuramente la parte alta ed interna dei pettorali. Uno sviluppo non adeguato di questa parte determina un aspetto 'incompleto' dei pettorali, quasi 'cadente'.....

Come Portare lo Sviluppo dei Pettorali ad un Livello Superiore
11 Aprile 2015

Come Portare lo Sviluppo dei Pettorali ad un Livello Superiore

4 Esercizi Efficaci per Terminare l'Allenamento dei Pettorali

Se nonostante un allenamento pettorale brutale, avete ancora energie e voglia di spingere, significa che vi sono ancora fibre muscolari pettorali da stimolare. Ci sono giorni in cui non sempre gli esercizi forniti dal protocollo di allenamento personale, sono sufficienti per stimolare i muscoli allenati, pertanto bisogna ascoltare il proprio istinto, per aggiungere o togliere qualche esercizio.  

Ultimi post pubblicati

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4
STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR
24 Settembre 2018

STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.