ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pettorali, Come Potenziarli Intervenendo sulla Parte Alta del Petto

data di redazione: 16 Settembre 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Pettorali, Come Potenziarli Intervenendo sulla Parte Alta del Petto

Volete potenziare la parte alta dei pettorali?

Nella ricerca della perfezione fisica, poche zone risaltano come il petto definito. I pettorali sono sempre stati considerati il segno distintivo di un fisico imponente che fa girare la testa, però, per alcuni, sono i muscoli più duri da sviluppare. Per uno sviluppo ottimale dei pettorali, ponete l'enfasi sui pettorali alti poichè creano qella rotondità di cui ha bisogno chi ha poca massa muscolare in questa zona.

 

DISTENSIONI SU PANCA INCLINATA CON MANUBRI 4 serie x 4-6 rep
Distendetevi supini su una panca inclinata a circa 60 gradi e portate i manubri sulle cosce. Sollevate i maubri paralleli alle spalle fino a formare un angolo di 90 gradi con i gomiti. Spingete i pesi verso l'alto fino a bloccare i gomiti. Controllate il carico durante il movimento di discesa al petto e ripetete.

 

APERTURE CON MANUBRI SU PANCA INCLINATA 3-4 serie x 6-8 rep
Distendetevi supini su una panca inclinata a circa 60 gradi e portati i manubri al petto. Spingete le braccia verso l'alto e piegate leggermente i gomiti. Lasciate cadere le braccia come steste cercando di spingere il petto verso il soffitto. Fate una pausa e poi riportate le braccia in alto.

 

APERTURA AI CAVI SU PANCA PIANA 3-4 serie per 10-12 rep
Distendetevi supini su una panca piana posizionata al centro di una macchina a cavi. Sistemate le carrucole in basso in modo chei cavi siano allineati al petto e afferrate le maniglie con le braccia aperte. Spremete i pettorali insieme portando le braccia al corpo. Fate una pausa e lasciate ritornare e braccia nella posizione iniziale.

 

APERTURE AI CAVI STANDO SEDUTI 3-4 serie x 10-12 rep
Sedetevi in posizione eretta sul bordo di una panca piana posizionata al centro dei cavi. Sistemate le carrucole in basso e afferrate le maglie con le braccia distese verso il pavimeto. Spremete il petto, sollevate le braccia fino ad una distanza di circa 5 cm tra le mani. Abbassate il peso lentamente e ripetete.

 

APERTURE SU PANCA DECLINATA CON MANUBRI 3-4 serie x 6-8 rep
Distendetevi supini su una panca declinata e bloccate i piedi. Con un manubrio per mano e le braccia distese verso il soffitto, piegate leggermente gomiti. Abbassate le braccia fino a formare una "T" con il petto. Fate una pausa, ritornate nella posizione iniziale e ripetete.

 



Potrebbe interessarti anche

Come Allargare la Gabbia Toracica?
26 Novembre 2017

Come Allargare la Gabbia Toracica?

E’ possibile allargare la gabbia toracica? Esistono da sempre differenti scuole di pensiero in ossequio a tale argomento.

Speciale Aumento Massa Pettorali
25 Novembre 2020

Speciale Aumento Massa Pettorali

Allenamenti in Triset da 30 Minuti

Il Triset è un protocollo molto impegnativo che darà ai vostri pettorali un pompaggio estremo. E' una tecnica che può essere adottata sia per una fase ipertrofica o di definizione muscolare, questo a seconda del vostro tipo di alimentazione.

Ultimi post pubblicati

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
11 Maggio 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine