Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pettorali in Superserie Compound Aftershock

data di redazione: 07 Maggio 2014 - data modifica: 25 Febbraio 2019
Pettorali in Superserie Compound Aftershock

Allenamento Breve ed Intenso per Aumentare la Massa Muscolare Pettorale

Pettorali in Superserie Compound Aftershock

State cercando una routine di allenamento in grado di gonfiare i pettorali fino a proporzioni sbalorditive in tempi rapidi? 

Un programma basato su principi scientifici e analisi dell'esercizio che quindi non può assolutamente fallire?

Allora siete giunti nell'articolo giusto, e dopo pochi allenamenti con la Routine Compound Aftershock i pettorali saranno sicuramente più gonfi ed ipertrofici.

La routine in questione ha una durata breve e negli allenamenti compound aftershock vengono utilizzati gli esercizi più efficaci come ad esempio:

Ora entriamo nel merito del discorso spiegando come funziona questo metodo.

Dopo un paio di serie di riscaldamento si allena la massa del muscolo PETTORALE con una serie pesante di DISTENSIONI SU PANCA PIANA CON BILANCIERE fino all'incapacità muscolare, la sinergia muscolare proveniente dai deltoidi anteriori e tricipiti renderà possibile l'effettuazione di tale carico e performance.

Dopo un breve riposo si passa alla SUPERSERIE COMPOUND AFTERSHOCK per i PETTORALI

Prima si usano i manubri su panca piana con movimenti a CROCE per innescare il riflesso miotatico, per un reclutamento supplementare delle fibre, una specie di chiamata alle armi delle fibre muscolari di riserva.

Con una preponderanza di fibre in uno stato operativo, si procede immediatamente con una serie più leggera di DISTENSIONI SU PANCA PIANA CON BILANCIERE con il 20% di carico in meno rispetto alla serie precedente effettuata da sola. 

Anche in questo caso la sinergia permetterà il reclutamento delle fibre.

Dopo un minuto di recupero, terminate il lavoro per i pettorali con le CROCI AI CAVI , spremendo a fondo i PETTORALI eseguendo i movimenti in modo lento e controllato.

Pertanto il lavoro per i PETTORALI prevede :

  • 2 o 3 serie di riscaldamento alla PANCA PIANA CON BILANCIERE
  • 1 serie pesantissima fino all'incapacità di PANCA PIANA CON BILANCIERE
  • 1 superserie compound aftershock con CROCI SU PANCA PIANA CON MANUBRI seguito dalla PANCA PIANA CON BILANCIERE con un carico inferiore del 20%
  • 1 serie di curl di concentrazione eseguito come cristo comanda a livello tecnico.

Per le persone più allenate potete aggiungere al termine del predetto lavoro un lavoro speculare per i pettorali alti in modo da stimolare i muscoli del petto a 360° .

In questo caso però tenete la serie di croci ai cavi per ultima ed eseguitene una sola come serie finale del lavoro per i pettorali e pettorali alti.


Il lavoro è terminato, potete abbinare questo tipo di allenamento proposto alla SUPERSERIE AFTERSHOCK PER LE BRACCIA allenando prima i pettorali e poi le braccia con il medesimo stistema.

Perchè fare delle superserie sullo stesso muscolo?

Migliora il pompaggio muscolare ed il bruciore, una ricerca scientifica indica che le superserie aiutano ad abbassare il PH nel sangue, cosa che può indurre un rilascio maggiore di ormone della crescita.

Queste scoperte possono dimostrare il perchè i body builder professionisti inseguano istintivamente da sempre il pompaggio muscolare nei loro allenamenti.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'Allenamento di Body Building per i Pettorali
02 Ottobre 2014

L'Allenamento di Body Building per i Pettorali

consigli e considerazioni sull'allenamento dei pettorali

l'allenamento body building adibito all'aumento della massa muscolare dei pettorali è l'allenamento più curato e studiato in ogni parte del mondo in quanto i pettorali sono i muscoli più amati dai praticanti delle palestre unitamente alle braccia . Questo articolo cerca di discutere di alcuni fattori determinanti per la crescita muscolare del busto .

Pettorali, Come Potenziarli Intervenendo sulla Parte Alta del Petto
02 Ottobre 2014

Pettorali, Come Potenziarli Intervenendo sulla Parte Alta del Petto

Nella ricerca della perfezione fisica, poche zone risaltano come il petto definito. I pettorali sono sempre stati considerati il segno distintivo di un fisico imponente che fa girare la testa, però, per alcuni, sono i muscoli più duri da sviluppare. Per uno sviluppo ottimale dei pettorali, ponete l'enfasi sui pettorali alti poichè creano qella rotondità di cui ha bisogno chi ha poca massa muscolare in questa zona.

Ultimi post pubblicati

Cosce Che Non Crescono
25 Marzo 2020

Cosce Che Non Crescono

Proposta di allenamento ad alto volume e multi frequenza per far crescere i muscoli delle cosce. Scheda di allenamento in German Volume Training per dare nuovo stimolo allo sviluppo muscolare.

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body
23 Marzo 2020

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body

Con l'allenamento inferiore superiore è possibile concentrarsi maggiormente su sollevamenti pesanti rispetto ad altri piani di allenamento. I sottoprodotti chimici derivati ​​dal metabolismo anaerobico chiamato stress metabolico è responsabile dell'ipertrofia del 25%. L'aumento dello stress metabolico dovuto alla maggiore intensità e frequenza di allenamento è ciò che ti avvantaggia quando segui la divisione inferiore superiore.