Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 10 Migliori Esercizi per Ottenere una Straordinaria Schiena a V

data di redazione: 17 Giugno 2016
I 10 Migliori Esercizi per Ottenere una Straordinaria Schiena a V

Per costruire una schiena con una "V" molto marcata, bisognerebbe concentrare il proprio allenamento su due aree:

  1. Schiena
  2. Addominali Obliqui

Il problema principale dei culturisti amatoriali è che non si concentrano abbastanza sulla parte posteriore del proprio corpo, in quanto spesso e volentieri danno maggiore priorità ai muscoli che vedono nello specchio.

La verità invece è che un buon back si può notare anche dal davanti, inoltre una schiena larga e spessa darà l'illusione di avere una vita più piccola, rispetto ad un altra persona che magari ha i pantaloni più stretti, ma spalle e schiena piatte e strette.

Il gran dorsale è il muscolo più ampio della regione lombare, di forma triangolare, si collega al Teres maggiore/minore ed ai romboidi. Questi muscoli si trovano sotto l'ascella e portano le braccia verso il basso.

Il Teres maggiore/minore ed i romboidi, attaccati ai dorsali, hanno la funzione di stabilizzare le spalle. Il muscolo trapezio si trova sul fondo della regione del collo. Questi muscoli si estendono fino al punto medio della schiena. La funzione principale del muscolo trapezio è il sollevamento e la rotazione delle spalle. Concludiamo la carrellata con i muscoli erettori spinali o della colonna.

Sono lunghi muscoli simmetrici posteriori tesi tra il bacino e il cranio. Nella fascia addominale lavorando in sinergia con la contrazione del retto dell’addome, i muscoli erettori spinali permettono, allungandosi a poco a poco, la flessione progressiva del dorso in avanti (estensione della colonna) evitando che cada bruscamente (contrazione bilaterale).

I consigli di ABC Allenamento sono i seguenti:

  1. Allenare la schiena in un giorno dedicato, magari ad inizio settimana con un workout globale che alleni tutti i muscoli interessati cercando di ottimizzare gli esercizi, senza quindi spendere inutile tempo e risorse in inutili doppioni.
  2. Comprendere nello stesso workout una seduta per gli addominali obliqui utilizzando esercizi di sostanza che vedrete qui di seguito
  3. Utilizzare carichi misti, alti negli esercizi di forza, intermedi negli esercizi di allungamento e bassi negli esercizi di concentrazione o resistenza
  4. Far riposare i muscoli allenati in maniera adeguata dopo l'allenamento, tenendo le gambe distanti almeno 3-4 giorni.

VIDEO - 10 Esercizi Migliori per la Schiena a V

Obliqui

GRAPPLER TWIST

RUSSIAN TWIST CON KETTLEBELL

Lombari

STACCO DA TERRA

Dorsali

PULLUP

PULLOVER SU PANCA AL CAVO BASSO

LAT MACHINE CON PRESA INVERSA E STRETTA

REMATORE CON T BAR ROW

REMATORE PRESA INVERSA E STRETTA CON BILANCIERE EZ

Trapezi

SCROLLATE CON MANUBRI SU PANCA INCLINATA

Deltoidi posteriori

ALZATE A 90° CON MANUBRI DA SEDUTO

PROTOCOLLO DI ABC ALLENAMENTO

  1. Grappler Twist 3 set x 10 Reps
  2. Russian Twist 3 set x 30" di tempo
  3. Stacco da terra 4 set piramidali da 15-12-9-6 reps
  4. Pullup 2 set x max reps
  5. Pullover 2 set x 10 reps
  6. Lat machine presa inversa e stretta 1 set x 30 reps
  7. T-Bar Row 2 Set x 10 reps
  8. Rematore presa inversa e stretta 1 set x 30 reps
  9. Scrollate su panca inclinata con manubri 2 set x 10 reps
  10. Alzate a 90 con manubri su panca 1 set x 30 reps
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

5 Consigli per Far Crescere i Muscoli della Schiena
19 Settembre 2016

5 Consigli per Far Crescere i Muscoli della Schiena

Una bella schiena a V è sempre un bel biglietto da visita e ci fa apparire anche più grossi e muscolosi.

Schiena a V - Protocollo per l'Incremento della Massa Muscolare Secondo Charles Poliquin
03 Gennaio 2016

Schiena a V - Protocollo per l'Incremento della Massa Muscolare Secondo Charles Poliquin

Questo attacco multi angolare prevede un Riposo di 3 minuti dopo ogni serie gigante con 4 serie giganti totali. Breve, pompante e completo!

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.