ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rematore a T

data di redazione: 08 Novembre 2018 - data modifica: 24 Novembre 2018
Rematore a T

Rematore a T

Vuoi costruire una schiena enorme come quella di Arnold? Il rematore a T era un punto fermo nel suo repertorio di esercizi e dovrebbe esserlo anche per te. Arnold lo eseguiva a piedi nudi con un numero medio alto di ripetizioni.

La gamma di movimento che usava era completa, l'angolo in cui teneva il suo corpo era perfetto, i carichi utilizzati erano abnormi come del resto lo sviluppo della sua schiena.

Non è considerato un movimento fondamentale come la panca, lo stacco da terra o lo squat, ma, per noi, è sicuramente un esercizio base da inserire nelle vostre routine di allenamento soprattutto se avete difficoltà nell'eseguire in maniera corretta il rematore a busto flesso con bilanciere.

Se volete una schiena spessa dovrete inserire questo straordinario esercizio nella vostra routine di allenamento, anche se si sta estinguendo nelle palestre commerciali. Se non avete la postazione apposita, mettete un bilanciere olimpionico in un angolo della sala pesi e dall'altra parte inserirete le piastre. Come maniglia, consigliamo la barra del pulley a triangolo da inserire sotto il bilanciere.

Consigliamo di eseguire il Rematore a T, dopo un esercizio di trazione come i pullup e di effettuare almeno 3 serie da 8 ripetizioni con il 75% del vostro massimale sull'esercizio. 

Se avete a disposizione l'apposita macchina, avrete la possibilità di eseguirlo al meglio, in quanto le pedane per appoggiare i piedi sono fatte in maniera tale da avere poi una postura del corpo perfetta durante l'esecuzione dell'esercizio. Se la macchina in questione è dotata di un pacco pesi, potrete eseguire tecniche speciali come il protocollo stripping.

Nella nostra GUIDA DEGLI ESERCIZI potrete conoscere la tecnica di esecuzione. Il rematore a T vi garantirà oltre allo sviluppo dello spessore della schiena, anche uno sviluppo dei bicipiti ed avambracci.

Arnold Schwarzenegger in azione con il Rematore a T



Potrebbe interessarti anche

Come Allenare La Schiena Dopo i 50 Anni
27 Settembre 2021

Come Allenare La Schiena Dopo i 50 Anni

Gli esercizi migliori per allenare la schiena sono: stacco da terra, trazioni alla sbarra e rematore con bilanciere. Questi 3 esercizi sono l'essenza dell'allenamento della schiena, ma dopo i 50 anni, se volete allenarvi ancora per molto, dovrete adottare qualche trucchetto del mestiere per continuare a stimolare i muscoli senza però farvi male.

5 Esercizi per Incrementare la Massa Muscolare della Schiena a Corpo Libero
03 Agosto 2015

5 Esercizi per Incrementare la Massa Muscolare della Schiena a Corpo Libero

Una delle parti del corpo più grandi e difficili da sviluppare è sicuramente la schiena, nei paesi anglosassoni viene denominata Back. Composta da un'infinità di muscoli e muscoletti una schiena robusta, larga e spessa è sinonimo di forza e atleticità. In Italia non sempre si da la giusta importanza a questa importantissima aerea muscolare, forse perchè non la vediamo direttamente allo specchio e quindi si preferisce martoriare pettorali e bicipiti con set su set lasciando a dorsali e tricipiti le briciole. Detto questo, quando le palestre sono chiuse, quali sono i migliori esercizi per la massa muscolare della schiena?

Ultimi post pubblicati

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare
18 Maggio 2021

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare

I programmi di powerbuilding espongono gli atleti ad entrambi gli stili di allenamento in un approccio leggermente più abbreviato. Questo apre la porta alla valutazione oggettiva di ogni sport e del proprio potenziale per avere successo nell'uno o nell'altro.

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
09 Giugno 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.