Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scheda di Allenamento Dorsali con esempi esercizi

data di redazione: 23 Marzo 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Scheda di Allenamento Dorsali con esempi esercizi

programma allenamento dorsali in P.O.F.

La schiena è un'area muscolare molto vasta e per essere stimolata a dovere, va allenata con impegno e sudore, questo non significa effettuare decine e decine di esercizi in stile shoot gun (dove prendo prendo), ma altresì inserire quelli giusti, nella giusta collocazione e con le serie e ripetizioni giuste. Il metodo P.O.F. (position of flexion) ha come caratteristica principale la tempistica degli esercizi, i quali sono collocati in un certo modo, per non sprecare energie e per ottenere il massimo dall'allenamento. Non ci saranno inutili doppioni, anzi alcuni esercizi svolgeranno una doppia funzione. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo, nel quale vi proponiamo una scheda di allenamento per la schiena in stile P.O.F.

 

 

 

DORSALI 

 

Posizione intermedia : LAT MACHINE IN AVANTI

 

  • Usate una presa prona leggermente più larga della larghezza delle spalle.
  • tirate la barra in basso fino alla parte alta del petto, mantenendo un leggero arco nella parte bassa della schiena
  • non fermatevi nel punto alto o in quello basso
  • non bloccate i gomiti nel punto alto così da mantenere una tensione costante nei dorsali
  • eseguite 3 serie da 15-12-9 ripetizioni in uno schema piramidale con aumento di carico proporzionale 

 

 

DORSALI

 

posizione di allungamento : PULLOVER CON MANUBRIO

 

  • mantenete le anche più in basso della panca con la schiena di traverso rispetto alla schienale
  • abbassate fino a che le braccia sono parallele al pavimento e non oltre
  • sollevate il manubrio fino ad un punto sopra al vostro viso 
  • non fermatevi nel punto alto o basso

 

 

DORSALI

 

posizione di concentrazione : PULL DOWN A BRACCIA TESE

 

  • Mantenete le braccia quasi bloccate
  • tirate la sbarra da un punto appena più alto della testa e con un arco portatela alle cosce
  • cercate di utilizzare i dorsali durante l'esecuzione del movimento
  • nel punto basso contraete volontariamente i dorsali
  • nel punto alto stirate volontariamente i dorsali

 

 

PARTE CENTRALE DELLA SCHIENA

 

posizione intermedia e di allungamento : REMATORE CON MANUBRIO

 

  • piegatevi al punto vita tenendo un manubrio in una mano ed appoggiatevi su una panca con il braccio libero
  • cominciate con il braccio disteso ed il palmo rivolto verso il braccio libero con una presa neutra
  • mentre tirate il manubrio fino al petto contraete i dorsali i quali effettueranno la parte iniziale del movimento, mentre i bicipiti serviranno per la chiusura
  • tenete la schiena piatta ed arcuata nella zona lombare la quale è in tiro
  • non fermatevi nel punto alto e basso

 

 

PARTE CENTRALE DELLA SCHIENA

 

posizione di allungamento e concentrazione : T BAR ROW IN APPOGGIO

 

  • Mantenete la schiena piatta
  • usate una presa stretta per enfatizzare meglio la concentrazione dei dorsali nel punto alto del movimento
  • restate un secondo nel punto alto in concentrazione contraendo i muscoli centrali della schiena
  • come alternativa va bene anche il T Bar casalingo oppure il vertical row con presa stretta

 

Per quanto riguarda serie e ripetizioni, consigliamo di utilizzare un piramidale 15-12-9 nel primo esercizio, mentre per gli altri esercizi sono sufficienti 2 serie da 9 ripetizioni cadauno. Tenete i tempi di recupero sotto i 2 minuti, l'ideale è stare nel minuto per dare ritmo all'allenamento.

 

Buon allenamento 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento di Base per costruire una Schiena Muscolosa
02 Ottobre 2014

Allenamento di Base per costruire una Schiena Muscolosa

ultimamente le case costruttrici di macchine da palestra si stanno sbizzarrendo nell'inventare macchine sofisticate. Nulla di male , è il progresso ed il commercio. Ora vanno di moda le Free weight , macchine a leveraggio prive di pacco pesi , con movimenti molto naturali . Del resto il grande Dorian Yates usava un'arcaica Vertical Row a carico manuale con piast...

Allenamento per la Schiena a Tutto Volume
19 Marzo 2015

Allenamento per la Schiena a Tutto Volume

Come Allenare la Massa Muscolare della Schiena dalla A alla Z

Negli Stati Uniti D'America hanno un modo di allenarsi definito "AD ALTO VOLUME" dove la chiave di volta sono le Serie Giganti. In questo caso le serie Giganti utilizzano esercizi della stessa area, bisogna pertanto avere un'idea di come comporre la serie gigante per non "friggere" i bicipiti. Ci sono dei trucchi che vengono dall'esperienza vissuta in palestra.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.