Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Solo Macchine

data di redazione: 18 Luglio 2015 - data modifica: 08 Marzo 2019
Allenamento Solo Macchine

Allenamento Solo Macchine

L'allenamento utilizzando esclusivamente le macchine serve per contenere i tempi di permanenza in palestra, in quanto l'atleta non dovrà caricare e scaricare i bilancieri.

L'atleta con questo genere di allenamenti, avrà necessità di un tempo minore per riscaldarsi, pertanto è un allenamento che potrebbe andare bene per coloro che si allenano al mattino prima di andare al lavoro, oppure in una fase di mantenimento muscolare, come ad esempio in estate.

In una scheda con solo macchine bisogna:

  • Evitare gli Esercizi Base che prevedono un riscaldamento adeguato (stacco, squat, panca, rematore); li abbiamo effettuati tutto l'anno, quindi non muore nessuno se li sospendiamo per un mesetto. 
  • Senza riscaldamento adeguato e con la testa che pensa al lavoro si corre il rischio di farsi male. Meglio evitare
  • Ridurre il riscaldamento per gli esercizi, partendo subito in tromba ( con qualche accorgimento che vedrete)
  • Utilizzare esclusivamente le macchine isotoniche così risparmierete tempo evitando di montare e smontare bilancieri, manubri o panche

 

ALLENAMENTO CON SOLO MACCHINE

  • Dividete il corpo in 2 parti come ad esempio: BUSTO BRACCIA - GAMBE SPALLE
  • Effettuate quindi due sedute alla settimana in una alternanza delle giornate A-B
  • Se ci scappa il terzo allenamento, fatelo! 
  • Tenete i recuperi tra le serie bassi, solo per non perdere troppo tempo globale

Esempio di scheda 

pettorali

3 super serie 

  • chest press 15-12-10 ripetizioni
  • pectoral machine 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

dorsali

3 super serie

  • lat machine avanti al petto 15-12-10 ripetizioni
  • pulley busto eretto 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

braccia

2 super serie

  • Push down cavo alto 15 ripetizioni
  • Curl cavo basso 15 ripetizioni

Giorno B

Quadricipiti

3 super serie 

  • Leg press 15-12-10 ripetizioni
  • Leg extension 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

Bicipiti Femorali

2 super serie

  • leg curl 15-12-10 ripetizioni
  • affondi a corpo libero 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

spalle

3 super serie

  • shoulder press 15 ripetizioni
  • alzate laterali con manubri o cavi 15 ripetizioni

Per gli addominali consigliamo di eseguire:

Abdominal machine 3 set da 15 ripetizioni al termine di ogni seduta di allenamento.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento bodybuilding del lunedì
02 Ottobre 2014

Allenamento bodybuilding del lunedì

Allenamenti molto brevi e frequenti

L’allenamento bodybuilding del lunedì prevede l'allenamento delle Gambe, le quali sono composte da muscoli molto grandi. Consigliamo di allenare i muscoli più faticosi nel primo giorno della settimana e dopo il giorno di riposo, dove lo sportivo sarà mentalmente e fisicamente più fresco.

12 Regole Ormoni Massa Muscolare e Dimagrimento
14 Novembre 2018

12 Regole Ormoni Massa Muscolare e Dimagrimento

Il Guadagno Muscolare ed il Dimagrimento sono il frutto di una interconnessione complessa fra i sistemi ormonali anabolici e catabolici

Le 12 regole fondamentali per attivare il sistema naturale di crescita muscolare e consumo del grasso e apprendere come vivere una vita anabolica .

Ultimi post pubblicati

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare
16 Ottobre 2019

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare

Per massimizzare i risultati ottenibili tramite l’allenamento in palestra, è necessario porre estrema attenzione sulla propria dieta, in quanto alimentarsi in maniera sbagliata può rallentare di molto il raggiungimento dei propri obiettivi relativi alla crescita muscolare e al miglioramento della propria composizione corporea.

Personal Trainer Sì o No?
27 Settembre 2019

Personal Trainer Sì o No?

I personal trainer sono atleti avanzati, magari anabolizzati? Questa è una credenza popolare anni 90 che in questo post sarà smentita. Affidarsi ad un personal trainer vuol dire scegliere di fare il giusto ingresso in una palestra; vuol dire approcciarsi correttamente al mondo dell’allenamento fitness.