(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Solo Macchine

data di redazione: 18 Luglio 2015 - data modifica: 08 Marzo 2019
Allenamento Solo Macchine

Allenamento Solo Macchine

L'allenamento utilizzando esclusivamente le macchine serve per contenere i tempi di permanenza in palestra, in quanto l'atleta non dovrà caricare e scaricare i bilancieri.

L'atleta con questo genere di allenamenti, avrà necessità di un tempo minore per riscaldarsi, pertanto è un allenamento che potrebbe andare bene per coloro che si allenano al mattino prima di andare al lavoro, oppure in una fase di mantenimento muscolare, come ad esempio in estate.

In una scheda con solo macchine bisogna:

  • Evitare gli Esercizi Base che prevedono un riscaldamento adeguato (stacco, squat, panca, rematore); li abbiamo effettuati tutto l'anno, quindi non muore nessuno se li sospendiamo per un mesetto. 
  • Senza riscaldamento adeguato e con la testa che pensa al lavoro si corre il rischio di farsi male. Meglio evitare
  • Ridurre il riscaldamento per gli esercizi, partendo subito in tromba ( con qualche accorgimento che vedrete)
  • Utilizzare esclusivamente le macchine isotoniche così risparmierete tempo evitando di montare e smontare bilancieri, manubri o panche

 

ALLENAMENTO CON SOLO MACCHINE

  • Dividete il corpo in 2 parti come ad esempio: BUSTO BRACCIA - GAMBE SPALLE
  • Effettuate quindi due sedute alla settimana in una alternanza delle giornate A-B
  • Se ci scappa il terzo allenamento, fatelo! 
  • Tenete i recuperi tra le serie bassi, solo per non perdere troppo tempo globale

Esempio di scheda 

pettorali

3 super serie 

  • chest press 15-12-10 ripetizioni
  • pectoral machine 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

dorsali

3 super serie

  • lat machine avanti al petto 15-12-10 ripetizioni
  • pulley busto eretto 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

braccia

2 super serie

  • Push down cavo alto 15 ripetizioni
  • Curl cavo basso 15 ripetizioni

Giorno B

Quadricipiti

3 super serie 

  • Leg press 15-12-10 ripetizioni
  • Leg extension 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

Bicipiti Femorali

2 super serie

  • leg curl 15-12-10 ripetizioni
  • affondi a corpo libero 15-12-10 ripetizioni

Aumentare i carichi in modo graduale tirandoci solo nell'ultima super serie. Recuperare un minuto tra le super serie

spalle

3 super serie

  • shoulder press 15 ripetizioni
  • alzate laterali con manubri o cavi 15 ripetizioni

Per gli addominali consigliamo di eseguire:

Abdominal machine 3 set da 15 ripetizioni al termine di ogni seduta di allenamento.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Bodybuilding - Le 8 Variabili Dell'Allenamento
28 Settembre 2018

Bodybuilding - Le 8 Variabili Dell'Allenamento

Quali sono i fattori fondamentali che determinano un allenamento di bodybuilding

Il carico d'allenamento è la misura del lavoro che lo sportivo deve effettuare per indurre gli adattamenti necessari all'incremento della prestazione. Affinché vi sia adattamento il carico deve seguire dei precisi princìpi.

​Come Preparare i Muscoli Prima di un Allenamento Intenso
25 Novembre 2018

​Come Preparare i Muscoli Prima di un Allenamento Intenso

Avete di certo sentito il consiglio comune di "Riscaldarsi correttamente”. Ma a cosa equivale il termine “correttamente”? Non si tratta soltanto di alcune ripetizioni tirate via effettuate durante una chiacchierata.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.