Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Croci inverse unilaterali al cavo

data di redazione: 19 Luglio 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Croci inverse unilaterali al cavo

Obiettivo Deltoidi Posteriori

Per isolare i deltoidi posteriori, le braccia devono muoversi all'indietro, come nelle alzate laterali a busto flesso o nelle croci inverse, senza piegare o estendere i gomiti. 

 

Piegare i gomiti è un errore piuttosto comune e toglie la tensione ai muscoli target da isolare, in questo caso i deltoidi posteriori.

 

L'esecuzione dell'esercizio con un braccio alla volta permette di isolare meglio i muscoli allenati, ma questo esercizio si può eseguire anche con due braccia in modalità bilaterale.

 

 

State in piedi di lato ad un cavo alto regolato all'altezza della spalla o poco più alto. Quindi è di fondamentale importanza usare le Ercoline con le carrucole che si possano alzare o abbassare . Se la vostra palestra ne è sprovvista non disperate ed utilizzate i normali cavi alti , mettendo sotto i piedi uno step se il cavo è troppo in alto per la vostra struttura fisica.

 

Non usate l'impugnatura , ma afferrate la palla di gomma che funge da fermo , con il braccio opposto al lato della macchina.

 

Tenete il braccio piegato in prossimità del gomito .

 

 

Con un ampio movimento, portate il braccio davanti al corpo fino a portalo dall'altro lato con il gomito sempre leggermente piegato. Se il cavo tocca il petto nella fase di massima contrazione, arretrate un pò con i piedi. Completate le ripetizioni inerenti ad un lato e poi passate all'altro lato.

 

Tenete il corpo perpendicolare al cavo senza ruotare il busto e controllate sempre la posizione del gomito allo specchio. 

 

Consigliamo di usare pesi molto bassi in quanto il deltoide posteriore è un muscolo molto piccolo ed isolarlo in maniera efficace non è facile.

 

Se usate un carico troppo alto accade che inevitabilmente intervengono altri muscoli per eseguire il movimento come ad esempio i tricipiti e quindi ne va dell'efficacia di questo particolare esercizio di isolamento del deltoide posteriore.

 

E' un esercizio di rifinitura da eseguire al termine di un determinato lavoro eseguito per lo stimolo della massa dei muscoli deltoidi. 

 

Buon Deltoide Posteriore con ABC 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento Deltoidi per la Definizione Muscolare
01 Ottobre 2014

Allenamento Deltoidi per la Definizione Muscolare

I deltoidi come più volte abbiamo detto non necessitano di pesi immani !  E lavorano molto bene in Pump!

Allenamento Deltoidi in Isolamento
01 Ottobre 2014

Allenamento Deltoidi in Isolamento

Forse molti non sanno, specie i neofiti, che il deltoide e' formato da tre capi. Il capo anteriore, quello laterale e infine quello posteriore.   

Ultimi post pubblicati

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso
13 Gennaio 2020

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso

Conoscete il metodo 8x8? Ossia otto serie da otto ripetizioni, il metodo per costruire un fisico muscoloso e scolpito, del famoso Vince Gironda? È un sistema di allenamento che permette di modificare il proprio aspetto fisico in pochissimo tempo, cosa che nessun altro metodo può fare.

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste
05 Gennaio 2020

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste

Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto, che ovviamente sarà grasso e non, come molti pensano, massa muscolare. Detto questo vi state chiedendo: "Come Tornare In Forma Dopo Le Feste?"