(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Deltoidi - 2 Esercizi di Isolamento Insoliti

data di redazione: 19 Ottobre 2015
Deltoidi - 2 Esercizi di Isolamento Insoliti

Aumenta la Massa Muscolare dei Tuoi Deltoidi con questi esercizi

Accoppiate con una vita stretta, spalle ben costruite sono determinanti per ottenere un V-Shape “spaziale”. Per quanto riguarda l’allenamento delle spalle, eseguire solo distensioni con pesi pesanti non basta, bisogna aggiungere esercizi che colpiscano i deltoidi in isolamento come un mirino al laser.

Non esistono solo alzate laterali con manubri o cavi, ci sono esercizi strani che vi possono dare molto in termini di stimoli muscolari, in questo articolo vedremo:

  • ALZATA LATERALE CON BILANCIERE
  • ALL ROUND THE WORLD

ALZATA LATERALE CON BILANCIERE


Prendi un bilanciere afferrandolo a metà, metti le stesse piastre in entrambi i lati ed inizia ad effettuare delle alzate laterali monolaterali con questo attrezzo insolito per le alzate.


Perché funziona:
Utilizzando un bilanciere al posto del manubrio tradizionale, l’equilibrio diventerà un fattore importante. Perché è importante? Con l'aggiunta di un carico squilibrato, si effettua il lavoro muscolare mirato nel corso del tempo.


Inoltre, i capi del deltoide circostanti (anteriori e posteriori) devono intervenire e mettersi al lavoro per sostenere il deltoide laterale. Consigliamo pesi bassi, molti set e molte ripetizioni. Come ad esempio 4 serie x 15 ripetizioni per lato.

ALL ROUND THE WORLD


La spalla ha una escursione di movimento molto ampia; perché fermarsi all’altezza delle orecchie, nelle alzate laterali e non andare oltre, chiudendo il cerchio sopra la testa?


Partendo con un manubrio o kettlebell in ogni mano, sollevare lentamente i pesi lungo i fianchi, come se si stesse eseguendo un’alzata laterale. Senza fermare il movimento, ruotare le braccia così i palmi rivolti in avanti e chiudere il cerchio facendo toccare i manubri sopra la testa. Nella fase discendente rifare il movimento all’inverso

Perché funziona: Mantenere i vostri deltoidi sotto tensione costante, con un movimento lento e controllato sarà un bel lavoro per testare la vostra resistenza e reclutare nuove fibre muscolari per la crescita.

Consigliamo pesi bassi, molti set e molte ripetizioni. Come ad esempio 4 serie x 15 ripetizioni.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento spalle ed il Lento con bilanciere
01 Ottobre 2014

Allenamento spalle ed il Lento con bilanciere

LENTO DIETRO BILANCIERE   Il lento dietro con bilanciere è forse l'esercizio più popolare per lo sviluppo delle spalle. I muscoli bersaglio colpiti da questo esercizio sono : i tre capi dei deltoidi , trapezi e tricipiti . L'esercizio si esegue su apposita panca da lento dietro dove lo schienale è posto a 90° con il sellino di seduta , la seduta è regolabile in...

Allenamento per i Trapezi in Tri-Serie
24 Marzo 2015

Allenamento per i Trapezi in Tri-Serie

Tipica Routine utilizzata dal Grande Arnold Schwarzenegger per la Massa dei Trapezi

Arnold Schwarzenegger prima di dedicarsi all'allenamento dei trapezi in modo specifico e dettagliato, allenava i deltoidi. Ciò riscalda l'intero cingolo scapolare ed invia dei quantitativi massicci di sangue nell'area da allenare per un pompaggio finale incredibile. Arnold dedicava più tempo all'allenamento dei deltoidi per cercare di portarli allo stesso sviluppo dei pettorali e delle braccia per un discorso di proporzioni muscolari.

Ultimi post pubblicati

Grande Pettorale
15 Ottobre 2018

Grande Pettorale

Origine, inserzione ed Azione

Il grande pettorale unitamente al muscolo piccolo pettorale, al muscolo succlavio e al muscolo dentato anteriore, costituisce i muscoli toracoappendicolari (muscoli estrinseci del torace).

WHOODCHOPPER CON 1 MANUBRIO
15 Ottobre 2018

WHOODCHOPPER CON 1 MANUBRIO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.