Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 6 Migliori Esercizi Per Allargare le Spalle

data di redazione: 27 Gennaio 2016
I 6 Migliori Esercizi Per Allargare le Spalle

Come Passare da una Taglia 50 ad una Taglia 58 con i Giusti Esercizi

L'Allenamento per i deltoidi della maggior parte dei bodybuilder non è molto accurato, nel senso che a volte si effettuano troppi esercizi di un tipo, trascurandone altri, vanificando l'obiettivo finale che è quello di allargare le spalle.

Per colpire i deltoidi da tutte le angolazioni, il bodybuilder nella media cerca di usare tutti gli esercizi per le spalle che conosce causando uno stato inevitabile di superallenamento ed esaurimento che limita i guadagni di massa piuttosto che favorirli! E' un controsenso, ma purtroppo è la realtà, nel bodybuilding il "troppo" "stroppia", bisogna lavorare in maniera chirurgica e sapiente per comporre allenamenti tipo puzzle al top.

Prendiamo il CAPO LATERALE e analizziamo le sue 3 posizioni per determinare gli esercizi che allenano al meglio ogni posizione. Sappiate che questo capo è il più importante per quanto riguarda il discorso larghezza.

POSIZIONE INTERMEDIA: I movimenti di distensione sopra alla testa si concentrano sulla posizione intermedia, non si riesce a raggiungere l'allungamento completo o la contrazione completa. I Tricipiti ed i trapezi aiutano i deltoidi a spostare la resistenza.

POSIZIONE DI ALLUNGAMENTO: Il punto basso di un sollevamento laterale ad un braccio su panca inclinata o di un sollevamento laterale ai cavi ad un braccio, braccio che passa sopra al busto, pone il capo laterale nella posizione ideale di allungamento.

POSIZIONE DI CONTRAZIONE: La posizione alta di una tirata al mento o del sollevamento laterale (parte superiore del braccio aperta lateralmente e leggermente puntata verso l'alto) contrae completamente il capo laterale.

Fatta questa premessa di natura anatomica e soprattutto tattica non ci resta che comporre l'allenamento per i deltoidi con l'obiettivo di allargarli al massimo. Vi ricordiamo che i deltoidi, essendo lo snodo del braccio, lavorano tantissimo anche con altri distretti muscolari come ad esempio nelle distensioni per i pettorali e nelle tirate e remate dorsali; bisogna quindi inserire pochi esercizi, con le giuste serie e ripetizioni per non entrare in un superallenamento cronico.

I 6 MIGLIORI ESERCIZI

Posizione Intermedia

  • Distensioni in avanti con bilanciere: forse l'esercizio base migliore per la massa globale dei deltoidi. Noi consigliamo di adottare una presa di tipo olimpico, come quella prevista nel push press o clean and jerk, in quanto un'impugnatura stretta, con i gomiti che puntano in avanti, permette di utilizzare carichi più elevati a parità di ripetizioni. Essendo l'esercizio di sostanza per le spalle è bene che i carichi siano abbastanza alti. Per quanto riguarda il discorso in piedi o seduto, la questione è indifferente!
  • Distensioni con manubri sopra la testa: i manubri permettono di effettuare un movimento verso l'alto circolare in modo da coinvolgere meglio i deltoidi a discapito dei tricipiti.

Posizione di allungamento

  • alzata laterale con un braccio su panca inclinata con manubrio: uno degli esercizi preferiti dal grande Arnold Schwarzenegger
  • alzata laterale con un braccio al cavo basso

Posizione di contrazione

Adesso che sapete quali sono i 6 migliori esercizi per allargare i deltoidi, come inserirli nella vostra routine di allenamento?

Noi vi consigliamo di inserire la seduta per allargare i deltoidi o dopo aver allenato i pettorali, oppure dopo aver allenato i dorsali. Sappiate che in ogni caso è bene inserire il giorno delle gambe a metà settimana, in modo tale da far riposare la parte superiore del corpo, soprattutto se avete problemi di crescita muscolare dovuta a superallenamento.

PROTOCOLLO "ALLARGA" SPALLE

Portate ogni serie all'incapacità positiva, quindi dateci dentro! Sono pochi esercizi, con poche serie, ma devono essere eseguiti con la massima intensità fisica e mentale.

  1. LENTO AVANTI DA SEDUTO CON IMPUGNATURA OLIMPICA 2 set x 8 Ripetizioni (previo riscaldamento, inserite un carico dove nella prima delle 2 serie, riuscite ad effettuare l'ottava ripetizione a stento)
  2. ALZATA LATERALE CON MANUBRIO SU PANCA INCLINATA 2 set x 12 Ripetizioni. Eseguite i movimenti lenti e controllati cercando di tenere il braccio diritto in asse con con la spalla ed il fianco in modo tale da stimolare al 100% il deltoide laterale. Consigliamo pesi bassi, ma con tecnica sopraffina.
  3. TIRATE AL MENTO CON PRESA LARGA 2 set x 12 Ripetizioni

Se vi interessa avere un paio di deltoidi devastanti con la densità di una roccia provate questo approccio P.O.F., sono solo 3 esercizi con 6 serie totali ma che trasformeranno le vostre spalle in macigni in poco tempo. L'integratore principale che aiuta per "gonfiare" le spalle è sicuramente l'arginina, ti consigliamo di dare un occhiata alla nostra sezione arginina dello store.

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Distensioni con Manubri sopra la Testa
07 Luglio 2017

Distensioni con Manubri sopra la Testa

L'esercizio Migliore per l'Aumento della Massa Muscolare dei Deltoidi ?

Come Eseguire il Migliore Esercizio per l'aumento della massa muscolare dei DELTOIDI ovvero: DISTENSIONI CON MANUBRI SOPRA LA TESTA DA SEDUTO.

Allenamento per Spalle Più Grosse
20 Marzo 2019

Allenamento per Spalle Più Grosse

Vorreste dei deltoidi belli tondi e grossi da essere invidiate? Il vostro attuale allenamento spalle sta producendo meno risultati di quelli sperati? Se vi ritrovate in una di queste domande, allora questo è il piano di allenamento che fa per voi! Irrobustire spalle e petto ed iniziare a mostrare i risultati ottenuti con questo programma di allenamento per le spalle.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.