(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Allenamento delle Spalle di ​Shawn Rhoden

data di redazione: 15 Dicembre 2015 - data modifica: 16 Settembre 2018
L'Allenamento delle Spalle di ​Shawn Rhoden

Come Allena le Spalle il Grande ​Shawn Rhoden

Shawn Rhoden è uno degli atleti più simmetrici e con un fisico classico che possiamo vedere sui palchi di gare pro ifbb. Infatti Shawn Rhoden, non ha un fisico immenso in stile freak, super massoso, ma bensì armonico, tirato e simmetrico. 

Molti critici lo apprezzano e sperano di vederlo tra i primi posti ai concorsi che contano nel bodybuilding ovvero il Mister Olympia e l'Arnold Classic. 

Il 15 settembre 2018, all'età di 43 anni, vince il titolo del Mister Olympia battendo il pluricampione Phil Heath. 

PROTOCOLLO SPALLE SHAWN RHODEN

Come molti culturisti, Shawn Rhoden sfrutta il principio del pre-stancaggio muscolare e quindi come primo esercizio effettua le alzate laterali. Le alzate laterali le effettua con i manubri e da seduto senza avere la schiena in appoggio.

Sta semplicemente seduto e porta i manubri lateralmente senza portarli nella fase discendente al centro del petto. 

In questo esercizio cerca il massimo isolamento e quindi vuole il bruciore sul deltoide laterale senza altre interferenze muscolari.

Come secondo esercizio effettua le distensioni alla shoulder press sfruttando la macchina a leveraggio. Considerazione in merito: effettua movimenti corti, non scende quindi fino in basso, ma semplicemente lavora sul tratto medio alto del movimento, per cercare la tensione continua massima.

Come terzo esercizio passa ai trapezi e per l'occasione utilizza la macchina per gli shrug dove l'atleta è parzialmente seduto. Una macchina a leveraggio in stile hammer molto diffusa negli States.

Quarto ed ultimo esercizio, alzate frontali con piastra enorme. Esercizio non proprio culturistico è il finisher della routine di Shawn Rhoden. Shawn prende una piastra da 25 kg ed inizia ad effettuare delle alzate frontali in piedi portando la piastra oltre la visuale degli occhi come altezza.

ESERCIZIOSETRIPETIZIONI
ALZATE LATERALI
MANUBRI SEDUTO

4-510-12
SHOULDER PRESS
MACCHINA HAMMER

4-58-10
SHRUG ALLA MACCHINA
4-510-12
ALZATE FRONTALI PIASTRA
4-510-12

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Speciale Allenamento Deltoidi
01 Novembre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Allenamento Deltoidi e Superallenamento
02 Ottobre 2014

Allenamento Deltoidi e Superallenamento

Delt's overtraining

Allenamento Deltoidi e superallenamento. Il capo laterale del deltoide è un muscolo piuttosto piccolo, perfino più piccolo dei bicipiti . Si trova però in un punto così importante che spesso viene bombardato da una quantità di allenamento disordinato nella ricerca disperata dell’ampiezza e rotondità maggiori delle spalle.

Ultimi post pubblicati

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?
19 Novembre 2018

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?

Come utilizzare la tecnica del pre esaurimento per le cosce

Avete i quadricipiti sotto tono e volete portarli ad un livello superiore? Il personal trainer statunitense Mandus Buckle fa iniziare l'allenamento delle cosce, dei propri atleti, pre-esaurendo i muscoli posteriori, attraverso diversi esercizi di isolamento del bicipite femorale.

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).