(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scrollate con Manubri o Bilanciere?

data di redazione: 24 Ottobre 2015
Scrollate con Manubri o Bilanciere?

Trapezi Enormi con l'utilizzo dei Manubri o Bilanciere?

In questo articolo rivediamo il movimento dello shrug, termine in inglese che significa scrollata, utile per accrescere la massa muscolare del trapezio. Un trapezio ben sviluppato è segno evidente di forza bruta.

Se avere una montagna di muscoli sopra le spalle rende più difficile la ricerca di una camicia che calzi a pennello, è la scusa evidente addotta da coloro che non vogliono costruire un fisico armonico e ben sviluppato in tutte le sue componenti.

Per trasformare le dolci colline del trapezio in sontuose montagne, oltre ad allenarsi in maniera costante nello stacco da terra, è necessario esercitarsi negli shrug (alzate di spalle).

Questo movimento si può effettuare in vari modi e con vari attrezzi, alcuni preferiscono un semplice movimento verticale su è giù, mentre altri lo arricchiscono con una rotazione di spalle.

Fatta questa premessa gli esercizi più comuni sono le scrollate con manubri e le scrollate con bilanciere: qual è l’esercizio più efficace per costringervi a diventare clienti di una sartoria su misura, in quanto la massa dei trapezi non vi permetterà di chiudere la camicia?

Vediamo di fare una breve analisi dei 2 Esercizi in questione:

SHRUG MANUBRI

La rotazione delle spalle annulla il lavoro del trapezio perché non avviene in contrapposizione alla resistenza dei carichi. Se poi usate carichi pesanti, diventa innaturale per l’articolazione della spalle ed aumenta il rischio di stress e traumi a carico dei tessuti connettivi. E’ un esercizio rapido perché basta prendere due manubri da una rastrelliera ma non è il migliore.

SHRUG BILANCIERE

Il Semplice atto di sollevare il più possibile le spalle sul piano verticale garantisce la stimolazione ottimale della regione del trapezio. Per cercare di attivare sezioni diverse, fatelo su una panca inclinata, variando l’inclinazione. Quindi questo esercizio è da preferire alla versione con manubri con rotazione.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento per i Trapezi in Tri-Serie
24 Marzo 2015

Allenamento per i Trapezi in Tri-Serie

Tipica Routine utilizzata dal Grande Arnold Schwarzenegger per la Massa dei Trapezi

Arnold Schwarzenegger prima di dedicarsi all'allenamento dei trapezi in modo specifico e dettagliato, allenava i deltoidi. Ciò riscalda l'intero cingolo scapolare ed invia dei quantitativi massicci di sangue nell'area da allenare per un pompaggio finale incredibile. Arnold dedicava più tempo all'allenamento dei deltoidi per cercare di portarli allo stesso sviluppo dei pettorali e delle braccia per un discorso di proporzioni muscolari.

Come Aumentare la massa muscolare nelle Spalle
02 Ottobre 2014

Come Aumentare la massa muscolare nelle Spalle

consigli per la massa muscolare dei deltoidi

Il deltoide e' composto da tre capi e solo il completo sviluppo di essi puo' assicurare un impatto visivo impressionante deltoide frontale in verita' e' gia' fortemente sollecitato da tutte le forme di spinte su panca, piana o inclinata con bilancieri e manubri. Quello laterale va lavorato in isolamento a parte, e con certi accorgimenti particolari.

Ultimi post pubblicati

I 7 Migliori Allenamenti Per Quadricipiti, Glutei e Bicipiti Femorali
25 Settembre 2018

I 7 Migliori Allenamenti Per Quadricipiti, Glutei e Bicipiti Femorali

Giorno delle gambe, la stessa frase evoca immagini di nausea, giorni di zoppicamento e gambe che sembrano costituite da gelatina. La maggior parte degli allenamenti si basa sul re degli esercizi per le gambe e non solo: SQUAT. In effetti è un esercizio unico ed insostituibile per far crescere i muscoli delle vostre cosce e glutei. Però non bisogna fossilizzarvi esclusivamente sul classico squat con bilanciere.

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4