Bodybuilding: Quali Analisi Del Sangue Deve Fare Un Culturista?

Bodybuilding: Quali Analisi Del Sangue Deve Fare Un Culturista?

Se state facendo bodybuilding in modo determinato, state vedendo i vostri guadagni di massa e state migliorando le vostre prestazioni, probabilmente state anche spendendo abbastanza soldi per cibo, integratori, iscrizioni in palestra ecc per migliorare sempre di più, allora, forse è il caso di esaminare i vostri livelli di ormoni e la chimica del sangue mediante specifici analisi.

Mentre non vi è dubbio che cibo e integratori possono migliorare le prestazioni (e alcuni integratori sono semplici sprechi di denaro!). 

Non importa quello che si fa se i propri ormoni sono fuori equilibrio, o la chimica del sangue mostra infiammazione, problemi al fegato o di insulino-resistenza, motivo per cui le analisi del sangue per i bodybuilder risultano davvero molto importanti.

Immaginate di spendere un sacco di soldi su un'auto ad alte prestazioni, di avere la migliore qualità di carburante, equipaggiarla con l'ultimo sistema audio, ma se non si eseguono i regolari controlli e tagliandi non funzionerà senza problemi e presto potrebbe avere anche importanti problemi al motore che costano un sacco di soldi per risolverli.

Se siete un bodybuilder o comunque un atleta, il vostro corpo è come un'auto ad alte prestazioni, sarà diverso dall'auto a 4 cilindri media che gira per le strade e quindi avrà esigenze diverse. 

Fare un esame del sangue ogni anno per verificare se i livelli di ormoni  nel sangue e del sangue sono ottimali è un p  'come far controllare regolarmente la vostra auto da un meccanico su base regolare (permetteteci questi parallelismi, ma sono ottimi per rendere l'idea).

Bodybuilding: Quante Volte Bisogna Fare Un Esame Del Sangue?


Per molti bodybuilder ottenere un accurato esame del sangue 1-2 volte l'anno dovrebbe essere sufficiente per tenere traccia degli ormoni e di altri marcatori ematochimici.

Ognuno è diverso, il che significa che diverse diete e integratori che migliorano le prestazioni influenzeranno le persone in modo diverso, solo perché leggete online sugli incredibili risultati di un particolare prodotto, ciò non significa che sarà lo stesso anche per voi. 

Le analisi del sangue regolari saranno il vostro controllo di sicurezza per valutare che ciò che state facendo non è solo sicuro per il vostro corpo, ma vi darà dei risultati migliori in termini anche di prestazioni.


Come Fare Il Giusto Esame Del Sangue Se Si È Un Bodybuilder
Molte persone hanno provato ad andare dal loro medico con la speranza di ottenere informazioni sui loro ormoni e sugli indicatori dei risultati delle analisi del sangue, ma probabilmente ci sono alcuni esami che il vostro medico non vi prescriverà in quanto dovrete pagarli privatamente.


Non è colpa dei medici in quanto sono limitati dall'assistenza sanitaria per quanto riguarda ciò che possono effettivamente prescrivere come analisi, e di solito sono inclini solo a prescrivere queste più complete analisi su persone che sono malate, non culturisti che vogliono ottimizzare le loro prestazioni. 

Un medico generico probabilmente non è la persona più qualificata per interpretare i risultati di un bodybuilder o atleta alla ricerca di prestazioni ottimali, sarebbe molto meglio rivolgersi ad un endocrinologo o medico sportivo.


I risultati delle analisi devono essere valutati se rientrano nell'intervallo ottimale per un atleta e capire come è possibile migliorare i risultati attraverso la dieta e la nutrizione.


Analisi essenziali del sangue per i bodybuilder

Gli ormoni e la chimica del sangue sono piuttosto complessi ed è importante non valutare un produttore da solo, a seconda di quali altri indicatori sono fuori equilibrio, per determinare il miglior modo di agire. 

Questo è il motivo per cui è importante che i propri livelli vengano valutati da qualcuno che non solo conosce la chimica del sangue e le interazioni ormonali, ma anche qualcuno che comprende culturisti e atleti.


Ecco un elenco degli esami del sangue raccomandati


ORMONI
L'ormone luteinizzante (LH) e l'ormone follicolo stimolante (FSH) sono ormoni messaggeri rilasciati dalla ghiandola pituitaria per stimolare la produzione di testosterone e sperma nelle gonadi. 

È impossibile avere un buon livello di testosterone e costruire muscoli con bassi livelli di LH e FSH. L'ormone dello stress cortisolo e la funzione tiroidea possono anche sopprimere la produzione di LH e FSH.


Il testosteroneè il principale ormone sessuale per gli uomini (è importante anche per le donne) ed è responsabile delle caratteristiche maschili. 

Livelli clinicamente bassi porteranno ad una bassa libido e infertilità, ma anche una moderata carenza di testosterone influirà sulla crescita muscolare e sulla capacità di recupero dalle sessioni di allenamento.


La Globulina legante l'ormone sessuale (SHBG) è una glicoproteina che si lega al testosterone e agli estrogeni contribuendo a mantenere i livelli equilibrati, è usata per misurare i livelli di testosterone libero e alti livelli di SHBG porteranno ad un basso livello di testosterone libero e avrete tempi duri per la costruzione del muscolo. 

Alti livelli di estrogeni possono causare alti livelli di SHBG.


Gli estrogeni sono spesso visti come l'ormone della produzione di grasso tra i bodybuilder e per una buona ragione, i livelli di estrogeni in eccesso possono influenzare la crescita muscolare, rendono difficile tagliare il grasso corporeo e avere effetti negativi sull'umore. 

Mentre l'estrogeno è essenziale per uomini e donne, è raro che gli uomini abbiano una carenza di estrogeni.


Il deidroepiandrosterone (DHEA) è un ormone surrenalico che è un precursore del testosterone e della produzione di estrogeni, è anche benefico per la funzione immunitaria e insieme al cortisolo è un buon marker per una sana funzione surrenale.


La prolattina è un altro ormone che è principalmente associato alle donne, l'uso di steroidi anabolizzanti può portare a livelli più alti di prolattina che possono anche portare a livelli più alti di estrogeni e agli effetti collaterali negativi che ne derivano.


Il cortisolo è l'ormone dello stress numero uno e sicuramente si vuole averlo nel giusto equilibrio. 

Troppo cortisolo da sovrallenamento, stress, scarso recupero o insufficienza di calorie avrà un effetto catabolico sui muscoli e un maggior rischio di lesioni. Il rovescio della medaglia, troppo piccolo cortisolo, porterà ad affaticamento, infiammazione e si avranno difficoltà nell'allenamento.


Fattore di crescita Insulino simile IGF-1) e l'ormone della crescita sono due ormoni che il corpo produce e che promuovono la crescita muscolare, ma come molti ormoni nel corpo c'è un lato poco felice. 

Troppo poco di questi ormoni renderanno difficile ottenere guadagni in forza e dimensioni, mentre le quantità in eccesso possono promuovere la resistenza all'insulina e, nel peggiore dei casi, aumentare il rischio di cancro.


Anche gli ormoni tiroidei devono essere nel giusto equilibrio, troppo poco e si avranno problemi di metabolismo, perdita di peso e affaticamento, ma quantità eccessive possono essere cataboliche per i muscoli e causare ansia. 

Questo è un ormone che è mal testato dalla maggior parte dei medici, di solito testano solo il TSH, ma è importante anche testare T4, T3 e T3 inverso per ottenere una conoscenza approfondita della salute della tiroide.

I problemi alla tiroide possono essere causati da stress (cortisolo alto), carenze nutrizionali.


I test di funzionalità epatica non misurano in realtà il modo in cui il corpo disintossica sostanze dal corpo, ma misurano gli enzimi epatici che, se elevati, possono essere un segno di una malattia del fegato o di un'infiammazione del fegato. 

Alcuni di questi enzimi come AST e ALT possono essere naturalmente ad alto contenuto nei culturisti ed è importante prendere in considerazione altri marcatori come GGT, ferritina, HsCRP e HbA1C per vedere se il fegato funziona in modo ottimale o meno.


Il test funzionale del rene misura gli elettroliti e i marcatori renali come la velocità di filtrazione glomerulare e la creatinina, ci sono molte idee sbagliate sulle diete ad alto contenuto proteico che causano problemi ai reni, ei culturisti non sono a rischio più elevato di malattia renale rispetto al resto della popolazione, ma è un test economico da fare e potrebbe aiutare a prevenire problemi futuri. Le due principali cause di malattia renale sono il diabete e l'ipertensione.


Proteina C-reattiva ad alta sensibilità (HsCRP) è un marker di infiammazione, questo può essere causato da lesioni, sovrallenamento o infiammazione sistemica. L'infiammazione è catabolica per l'organismo e influenzerà la crescita e il recupero muscolare.


Gli esami sul ferro misurano il ferro, la transferrina, le proteine leganti il ferro e la ferritina che sono le riserve di ferro. Troppo poco ferro influirà sull'allenamento, porterà a bassi livelli di energia e scarso recupero, mentre troppo ferro, che è più comune negli uomini, porterà all'infiammazione e al danno ossidativo. 

L'alta ferritina può causare danni al fegato, diabete e malattie cardiache, è spesso genetica nella sua causa e deve essere monitorata regolarmente se si dispone di livelli elevati.


Lo zinco è un minerale importante e comunemente carente negli uomini. Lo zinco è importante per la produzione di testosterone e per mantenere bassi i livelli di estrogeni poiché è un inibitore dell'aromatasi naturale. 

Lo zinco è anche importante per la funzione tiroidea, la digestione, la funzione immunitaria e la pelle. Troppo zinco può sopprimere altri minerali, quindi il test per scoprire le vostre esigenze è l'opzione migliore.


La vitamina Dnon è tecnicamente una vitamina ma un ormone, ogni cellula del corpo ha un recettore per la vitamina D che indica che è importante per tutte le funzioni del corpo, come precursore degli ormoni alla funzione immunitaria, quindi avere i giusti livelli di vitamina D migliorerà le prestazioni e il recupero. 

Come molte altre cose l'eccesso non è meglio e la vitamina D può avere conseguenze negative, quindi il modo migliore per valutare le vostre esigenze ideali, e anche se avete bisogno di integrare è scoprirlo con un esame del sangue.


In conclusione
Anche se vi vedete bene esternamente, non significa che lo siete altrettanto dentro, eseguire un esame dettagliato sugli ormoni e sul sangue vi farà scoprire molto di più sulla vostra salute e vi aiuterà a migliorare anche le vostre prestazioni.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati