(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

4 metodi per fare le distensioni su panca piana con bilanciere

data di redazione: 04 Agosto 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
4 metodi per fare le distensioni su panca piana con bilanciere

TUTTI I METODI PER FARE LE DISTENSIONI SU PANCA PIANA CON BILANCIERE

 

1) PANCA il metodo   è quello che si usa generalmente nelle gare di powerlifitng , ovvero le braccia sono aderenti al busto e più strette rispetto al metodo da palestra classica , si spinge molto con i tricipiti con un movimento ascendente a J . Il Bilanciere non si appoggia alla gola ma molto più in basso , quasi allo sterno.

In questo metodo hanno un'importanza fondamentale i piedi , in quanto la spinta nelle serie più dure proviene da li. E' ammesso un inarcamento della zona lombare per cercare di sollevare il carico .

La panca deve essere di tipo olimpionico , bassa con gli appoggi del bilanciere larghi per esprimere il massimo potenziale. Per ovviare potete mettere delle piastre sotto i piedi nelle panche classiche che sono leggermente piu alte e scomode.

 

2) PANCA PRESA LARGA è Il metodo usato dal 90% dei palestrati . Si prende il bilanciere con presa larga e lo si porta quasi alla gola . Questo metodo viene insegnato e fornito nelle schede in palestra in quanto con questa tecnica lavorano di più i pettorali .

Ma siamo sicuri che la panca piana con bilanciere sia l'esercizio migliore per il petto? la panca piana serve per aumentare la forza per la parte superiore del corpo , quindi è bene usare un metodo che permette di esprimere il massimo potenziale . I powerlifter , che sono io piu' forti al mondo, usano il metodo a J . Il metodo a presa larga può essere valido se avete problemi ai gomiti , infiammazioni o dolori e con tale presa questo problema è minore.

 

3) PANCA PRESA STRETTA Assomiglia molto al metodo a J del Abc Method , le mani sono leggermente piu strette e si concentra lo sforzo maggiormente sui tricipiti e quindi il bilanciere viene fatto appoggiare allo sterno o poco più sotto.

 

4) PANCA ALTA non è il massimo effettuata con il bilanciere. Però per cambiare esercizio dalla solita routine può avere la sua efficacia soprattutto se vogliamo aumentare la forza in quella posizione . Con i manubri l'esercizio è migliore perchè si riesce a stretchare meglio il petto e con un aumento di forza dato dal bilanciere , si aumenteranno i carichi anche nei manubri. Questo è lo scopo dell'esercizio. Se con i manubri rimanete a 20 kg in stallo fate un mese di bilanciere alla panca alta , quando tornerete ai manubri userete 23-24 kg !  

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Esercizi di Bodybuilding Unilaterali e Bilaterali
02 Dicembre 2017

Esercizi di Bodybuilding Unilaterali e Bilaterali

L'importanza di usare gli Esercizi Unilaterali nel Bodybuilding

Avete mai fatto caso che il carico di un esercizio di bodybuilding eseguito un arto per volta, supera il carico dell'esercizio eseguito in maniera bilaterale? 

Aperture ai Cavi Alti sdraiato su Panca inclinata per Sviluppare i Deltoidi Posteriori
24 Novembre 2016

Aperture ai Cavi Alti sdraiato su Panca inclinata per Sviluppare i Deltoidi Posteriori

Aperture ai Cavi Alti sdraiato su Panca inclinata per Sviluppare i Deltoidi Posteriori.

Ultimi post pubblicati

LEG RAISE GAMBE TESE ALTERNATE
18 Ottobre 2018

LEG RAISE GAMBE TESE ALTERNATE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

LEG RAISE CON APERTURA GAMBE
18 Ottobre 2018

LEG RAISE CON APERTURA GAMBE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.