ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Alzata Laterale con Bilanciere

data di redazione: 21 Novembre 2017 - data modifica: 21 Aprile 2018
Alzata Laterale con Bilanciere

Alzata Laterale con Bilanciere è un movimento alternativo ai manubri e/o cavi per allenare il deltoide laterale.

  • Esercizio alternativo, il quale coinvolge anche gli obliqui, per mantenere la postura eretta ed evitare oscillazioni durante l'esecuzione del movimento.
  • I muscoli delle spalle e degli avambracci sono maggiormente coinvolti rispetto alle versioni tradizionali, e questo è dovuto al lavoro supplementare svolto per mantenere orizzontale il bilanciere durante l'arco del movimento.

Esecuzione esercizio

  • Afferrate un bilanciere o un ez-bar al centro con una mano.
  • Il braccio è appoggiato al fianco del braccio che ha impugnato il bilanciere.
  • Corpo Eretto
  • Piedi larghi quanto la larghezza delle spalle
  • L'altro braccio, che non lavora, va posizionato nell'anca, in modo tale da non dare ausilio o slancio per l'esecuzione dell'esercizio.
  • A questo punto sollevate il bilanciere sino all'altezza della spalla.
  • Nel punto apicale del movimento mantenete il bilanciere in equilibrio.
  • Ritornate nella posizione iniziale con movimento lento e controllato.

Considerazioni generali sullo sviluppo dei Deltoidi

I deltoidi sono un distretto muscolare di seconda fascia, pertanto vanno allenati in una certa maniera. I distretti muscolari di prima fascia sono: Cosce, Dorsali e Pettorali, tutto il resto è di seconda o terza fascia. 

Sapete benissimo che durante le distensioni pettorali intervengono anche i deltoidi nonché tricipiti, come per le trazioni e rematori intervengono trapezi, deltoidi posteriori nonché bicipiti.

Pertanto per lo sviluppo dei deltoidi, bisogna tenere conto di questi fattori, per l'inserimento degli esercizi e per il recupero tra le sedute di allenamento. 

Se allenate pettorali e tricipiti il lunedì, non potete allenare le spalle il martedì. 

Bisogna avere un quadro completo chiaro che ABC Allenamento FIT vi darà. I muscoli per crescere devono recuperare e la split routine settimanale è fondamentale.

Video dell'esercizio





Potrebbe interessarti anche

Dips alle Parallele: Tricipiti o Pettorali?
15 Ottobre 2017

Dips alle Parallele: Tricipiti o Pettorali?

Le dip o i dip rappresentano un'ampia categoria di esercizi calistenici (a corpo libero) utilizzata per stimolare molti muscoli della parte superiore del corpo, e in particolar modo il grande pettorale, il deltoide anteriore e il tricipite brachiale.

Come Allenare Spalle e Braccia con un unico Esercizio Composto
23 Luglio 2017

Come Allenare Spalle e Braccia con un unico Esercizio Composto

Esercizio composto da inserire al termine di una seduta per spalle e braccia, soprattutto quando avete poco tempo e dovete razionalizzare la seduta di allenamento.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.