(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Alzate Frontali su Panca Inclinata con Bilanciere

data di redazione: 22 Dicembre 2014
Alzate Frontali su Panca Inclinata con Bilanciere

Un intenso esercizio specifico per i deltoidi anteriori

Le alzate frontali su panca inclinata stimolano i deltoidi anteriori in modo più efficace della variante in piedi. Nella variante da seduti, le braccia affrontano un lavoro maggiore contro la gravità; in questo modo i deltoidi sono sottoposti ad uno stimolo più intenso che favorisce una crescita muscolare maggiore.

Non è necessario usare carichi pesanti poiché la particolare posizione dell'esercizio fa sembrare pesanti anche carichi piuttosto leggeri ed usando carichi pesanti, sarebbe inevitabile piegare le braccia e finire per eseguire una distensione parziale ed alzata parziale anziché una pura alzata di isolamento frontale.

A differenza della variante in piedi, la fase ascendente non si conclude a braccia orizzontali. La Panca inclinata offre il vantaggio di sollevare le braccia sopra la testa, accentuando lo stimolo a carico dei deltoidi anteriori.

Considerato esercizio esclusivamente per allenare i deltoidi anteriori, ma in realtà vengono stimolati anche :

  • trapezio
  • grande dentato toracico

ESECUZIONE DELL'ESERCIZIO ALZATE 

  1. Sedetevi su una panca inclinata a 45°circa con un bilanciere sulle cosce
  2. Il dorso, la testa e le spalle sono a contatto con lo schienale e le piante dei piedi appoggiate a terra
  3. Afferrate il bilanciere con una presa da sopra, larga come le vostre spalle
  4. Tenete i gomiti leggermente larghi ed i pollici intorno alla sbarra
  5. Inspirate e trattenete il respiro mentre sollevate il bilanciere davanti a voi a braccia distese, sempre mantenendo i gomiti morbidi
  6. Sollevate il bilanciere fino a trovarvi con le braccia quasi verticali
  7. Inspirate e riportate il bilanciere nella posizione iniziale con un movimento piuttosto controllato
  8. Non appoggiate il bilanciere sulle cosce per mantenere la tensione continua a carico dei deltoidi

Quando eseguire tale esercizio ? 

In una classica routine adibita allo sviluppo delle spalle, si consiglia di eseguire questo esercizio al termine, dove prima eseguirete delle distensioni sopra la testa e come secondo esercizio delle alzate laterali con manubri. Si consigliano 3-4 serie da 12-15 ripetizioni.

 

Quando Non eseguire tale esercizio?

Se allenate il gruppo muscolare delle spalle dopo i pettorali, è doveroso avvisarvi che forse questo esercizio sarà una sorta di doppione in quanto nell'allenamento pettorali, con l'espletamento di distensioni varie, i deltoidi anteriori vengono notevolmente attivati e stimolati e quindi se non volete disgregare troppa massa muscolare nei deltoidi, forse è meglio evitare tale esercizio. 

 

APPLICAZIONI NELLO SPORT

Questo esercizio come abbiamo descritto sviluppa la zona anteriore delle spalle e parte superiore del torace. La flessione dell'articolazione della spalla è particolarmente importante negli sport in cui si muovono le braccia in avanti e verso l'alto come:

  • ginnastica artistica
  • tuffi
  • rugby
  • basket
  • pallavolo
  • tennis
  • baseball
  • bowling

Esercizio che può aiutare nel miglioramento della forza e per prevenire spiacevoli infortuni.

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Lento dietro con bilanciere
01 Ottobre 2014

Lento dietro con bilanciere

Il lento dietro con bilanciere è forse l'esercizio più popolare per lo sviluppo delle spalle. I muscoli bersaglio colpiti da questo esercizio sono : i tre capi dei deltoidi , trapezi e tricipiti . L'esercizio si esegue su apposita panca da lento dietro dove lo schienale è posto a 90° con il sellino di seduta

Migliorare Tecnicamente lo Squat con Bilanciere per Avere Più Massa Muscolare
21 Febbraio 2017

Migliorare Tecnicamente lo Squat con Bilanciere per Avere Più Massa Muscolare

Mini Guida su come Migliorare la Tecnica di Esecuzione dello Squat con Bilanciere

La tecnica di esecuzione appropriata è importante per tutti gli esercizi con i pesi, a maggior ragione per i movimenti complessi come ad esempio lo squat con bilanciere, lite motive di questo articolo.

Ultimi post pubblicati

Intercostali Esterni ed Interni
22 Ottobre 2018

Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale
22 Ottobre 2018

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale

Lo yogurt è un alimento perfetto per perdere peso; consumato quotidianamente infatti, è utile sia per sgonfiarsi che per depurarsi, ripristinando quei processi intestinali molto spesso alterati da un tipo di alimentazione ricca di grassi o comunque eccessiva.