Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Braccia Enormi con Le Trazioni alla Fune - Video

data di redazione: 06 Gennaio 2017 - data modifica: 31 Gennaio 2019
Braccia Enormi con Le Trazioni alla Fune - Video

Trazioni alla Sbarra utilizzando una Fune come Appiglio per la Presa

Braccia Enormi con Le Trazioni alla Fune

Una schiena atletica è importante non solo per la bellezza estetica del fisico ma anche per la salute, dato che una schiena forte non conosce dolore e si sa che l’80% del mal di schiena è causato da debolezze nella muscolatura. Una schiena forte è fondamentale nella vita quotidiana e in tutti quegli sport dove è importante la trazione nel torace: brazilian jiu jitsu, judo e lotta su tutti.

Le trazioni alla sbarra sono un esercizio fondamentale, tanto quanto lo squat e la panca piana, eppure viene messo spesso e volentieri in disparte, specie da chi frequenta da poco le palestre. L’importanza delle trazioni alla sbarra non riguarda solamente il gran dorsale, ma tutti i muscoli del nostro corpo che risultano essere coinvolti nell’esecuzione dell’esercizio come bicipiti ed avambracci.

Negli sport di lotta le trazioni alla sbarra sono un must e sono la parte fondamentale delle preparazioni fisiche; vengono effettuate mediante una fune avvolta alla sbarra trazioni, per enfatizzare il lavoro sulla presa e quindi per migliorare la muscolatura di avambracci e bicipiti nonché dorsali e trapezi. 

L'esercizio si esegue in questo modo:

  • Avvolgete la vostra fune di allenamento attorno alla sbarra per trazioni
  • Impugnate le due cime con una presa forte e salda
  • Iniziate ad effettuare delle trazioni cercando di controllare la fase negativa del movimento
  • Se volete effettuare qualche ripetizione negativa (senza esagerare), fatevi aiutare da un compagno di allenamento, che al termine della serie prevista, vi darà una mano nella fase concentrica del movimento aiutandovi nella prima parte dell'esercizio.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

I Segreti Di Tom Platz Per Eseguire Uno Squat Perfetto
21 Aprile 2018

I Segreti Di Tom Platz Per Eseguire Uno Squat Perfetto

Tom Platz è diventato una leggenda per l'incredibile intensità dei suoi allenamenti. Tom quando pesava meno di 230 libbre (104 kg), ha effettuato otto ripetizioni con 635 libbre (288 kg) e 52 ripetizioni con 350 libbre (158 kg). In numerose occasioni, si è accucciato per 10 minuti consecutivi per più di 100 ripetizioni con 225 libbre (102 kg). Celebre è diventato il video che vede Tom Platz macinare 23 ripetizioni con 495 libbre (224 kg) con le sue cosce che scendono sotto parallelo.

Come Eseguire il Vuoto Addominale
17 Dicembre 2016

Come Eseguire il Vuoto Addominale

Un esercizio che secondo alcuni può far apparire il punto vita più stretto

Il vuoto addominale, eseguito più volte (come in seguito vi illustreremo), allena il traverso dell'addome, che è uno dei muscoli più interni della struttura addominale...

Ultimi post pubblicati

Il body building e il sollevamento pesi può trasformare il grasso corporeo in muscolo?
31 Marzo 2020

Il body building e il sollevamento pesi può trasformare il grasso corporeo in muscolo?

Si pensa spesso che Il body building o il sollevamento pesi in generale possa trasformare il grasso corporeo in muscolo, ma è vero? Vediamo cosa il sollevamento pesi può e non può fare.

Cosce Che Non Crescono
25 Marzo 2020

Cosce Che Non Crescono

Proposta di allenamento ad alto volume e multi frequenza per far crescere i muscoli delle cosce. Scheda di allenamento in German Volume Training per dare nuovo stimolo allo sviluppo muscolare.