(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Allenare Spalle e Braccia con un unico Esercizio Composto

data di redazione: 23 Luglio 2017
Come Allenare Spalle e Braccia con un unico Esercizio Composto

Il corpo umano, a livello muscolare, si può dividere in tre macro aree:

  • gambe
  • tronco
  • braccia

Le gambe sono composte in maniera sintetica da:

  • Bicipiti Femorali
  • Glutei
  • Polpacci
  • Quadricipiti

Il tronco è invece composto da:

  • Addominali
  • Dorsali
  • Fianchi
  • Lombari
  • Pettorali
  • Trapezi

Le braccia invece sono composte da:

  • Avambracci: composti da una fascia anteriore ed una posteriore, si collegano in basso ai muscoli della mano ed in alto ai bicipiti.
  • Bicipiti: composti da una fascia alta ed una bassa, si collegano in basso agli avambracci, in alto ai deltoidi ed alle loro spalle vi sono i tricipiti.
  • Deltoidi: composti da una fascia anteriore, da una fascia centrale e da una fascia posteriore; la prima si collega in basso coi bicipiti ed all'interno coi pettorali, mentre la seconda si collega a delta (ecco perchè "deltoidi") in basso con il "confine" tra bicipiti e tricipiti ed in fine quella posteriore si collega in alto con i trapezi ed in basso coi tricipiti e coi dorsali.
  • Tricipiti: composti da tre fasce, una esterna, una esterna ed una lunga che tiene unite le prime due; alle loro spalle vi sono i bicipiti e si collegano in alto col deltoide posteriore.

Da questa breve introduzione si evince che dividere il corpo in 3 parti, rispetta la nostra natura, allenare il tronco il lunedì, le gambe il mercoledì e le braccia al venerdì è sensato. Se allenate spalle, bicipiti e tricipiti in una seduta dedicata provate questo esercizio composto da inserire al termine dell'allenamento come finisher.

CURL PRESA INVERSA, PRESS E FRENCH CON BILANCIERE


1) Reverse Curl: Iniziate l'esercizio composto impugnando un bilanciere ez con una presa inversa, effettuate una ripetizione, portando il bilanciere nella parte superiore del petto.

2) Overhead Press: Da questa posizione, distendete le braccia sopra la testa, portando il bilanciere dietro le orecchie.


3) French press: Da questa posizione effettuate un'estensione del bilanciere dietro la testa.

Al termine dell'estensione, riportate il bilanciere nella posizione originale effettuando il movimento nel senso opposto.

Come effettuare l'esercizio?

  • Potete optare per 2 soluzioni, la prima consiste nell'effettuare una ripetizione per ogni movimento e quindi curl + press + french per 6 volte.
  • La seconda opzione consiste nell'effettuare prima 6 ripetizioni di curl inverso, poi 6 ripetizioni di press ed infine 6 ripetizioni di french press.

E' un esercizio composto da inserire al termine di una seduta per spalle, bicipiti e tricipiti, soprattutto quando avete poco tempo e dovete razionalizzare la seduta di allenamento.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Front French Press Curl
12 Settembre 2015

Front French Press Curl

Drill - Esercizio Composto per allenare Spalle, Bicipiti e Tricipiti all'unisono

Abbiamo escogitato un nostro esclusivo Drill continuativo per allenare tutti questi muscoli in un unico esercizio che darà un pompaggio unico a spalle, tricipiti, bicipiti ed avambracci ed abbiamo chiamato questo esercizio: FRONT FRENCH PRESS CURL.

I 5 Migliori Esercizi ai Cavi per Aumentare la Massa Muscolare
07 Marzo 2017

I 5 Migliori Esercizi ai Cavi per Aumentare la Massa Muscolare

Allenamento ai cavi: La parola chiave per un buon utilizzo dei cavi è sinergia con altri movimenti, in questo modo avrete il massimo in termini di incremento della massa muscolare.

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.