(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Posizionare i Piedi nello Stacco da Terra?

data di redazione: 26 Settembre 2016
Come Posizionare i Piedi nello Stacco da Terra?

Più volte vi sarete chiesti la giusta ed idonea posizione dei piedi da tenere durante l'esecuzione dello squat o dello stacco da terra. In questo articolo vi daremo qualche semplice consiglio. Sapete benissimo che questi due esercizi se eseguiti correttamente sono estremamente produttivi, se invece vengono effettuati in modo sbagliato si dimostrano assai pericolosi.

Ci sono degli errori che si rivelano fatali se commessi durante questi particolari esercizi, specie quando si utilizzano carichi pesanti; alcuni, come per esempio la posizione della schiena, che causano infortuni immediati e alcuni, come appunto quello della posizione dei piedi, che sono in grado di rovinarci le ginocchia il più delle volte piano piano, senza darci il tempo di rendercene conto.

Regole di Base dello Stacco da Terra

  1. Nello stacco da terra è fondamentale assicurarsi una posizione stabile e corretta di tutto il corpo.
  2. Dovete essere posizionati affinché le anche siano più basse delle spalle e le ginocchia ben piegate
  3. Le anche devono essere più alte delle ginocchia
  4. Le spalle devono essere più alte dei fianchi
  5. Il bilanciere deve essere a contatto con gli stinchi, i quali si devono quasi "grattare". (Ecco spiegato perché nel CrossFit hanno i calzettoni lunghi anche in Agosto)
  6. E' molto importante, ed è l'argomento di questo articolo: i talloni devono essere distanziati tra loro quanto la larghezza dei fianchi o poco meno, e le punte dei piedi rivolte leggermente verso l'esterno.

La Posizione dei Piedi

La posizione dei piedi con la punta rivolta verso l'esterno per alcuni non è una novità, ma visto le domande che ci vengono rivolte per alcuni invece no, anzi, cominciamo a credere che l'affermazione "devi tenere i piedi con le punte dritte" sia diventata una falsa credenza che sta cominciando a prendere sempre più piede.


Quando eseguite questi esercizi con i piedi bloccati in parallelo il femore flette e soprattutto ruota sopra la tibia in modo innaturale, danneggiando le vostre ginocchia.


Per capire quale sia la posizione più giusta basta fare una piccola prova.

  • Eseguite un semplice squat completo senza peso, a piedi paralleli, per rendervi conto della torsione innaturale che subiscono le vostre ginocchia; noterete che il vostro piede tende a ruotare verso l'esterno, come per auto-correggere la posizione sbagliata che avete assunto.

Immaginate se lo stesso lavoro la fate con un carico pesante!

  • Se invece provate ad eseguire lo stesso esercizio senza il vincolo dei piedi paralleli ma con le punte dei piedi rivolte leggermente verso l'esterno vedrete che è tutta un'altra musica.

Il nostro corpo per istinto cerca di assumere la posizione più corretta; per rendervi conto di questo provate a mettervi in piedi sopra una sedia e saltare giù.

Noterete che siete atterrati con i piedi più o meno alla larghezza delle spalle e con la punta dei piedi rivolta verso l'esterno, esattamente come dovete essere quando effettuate lo squat o lo stacco da terra. Ed ora caricate il bilanciere e dateci dentro.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Alzata Laterale con Manubrio su di un Fianco
06 Marzo 2016

Alzata Laterale con Manubrio su di un Fianco

Esercizio di isolamento per i deltoidi laterali

E' un esercizio non molto diffuso, che può aiutare tantissimo in caso di problemi articolari.     

Gli Esercizi più Efficaci nel Body Building
30 Settembre 2017

Gli Esercizi più Efficaci nel Body Building

Nel body building ci sono un sacco di esercizi, un treno merci ma quali sono i migliori? O meglio quali sono i più efficaci dove la crescita muscolare è quasi garantita? In questo articolo faremo una carrellata dove vi daremo i nostri consigli su quali esercizi inserire nel vostro arsenale per costruire la massa muscolare.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.