Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Curl di Concentrazione

data di redazione: 12 Maggio 2014 - data modifica: 16 Marzo 2017
Curl di Concentrazione

L'esercizio di isolamento per i bicipiti

CURL DI CONCENTRAZIONE

In molti metodi di allenamento, come ad esempio il P.O.F. position of flexion, vengono forniti, al termine delle sedute di allenamento, esercizi complementari di puro isolamento e concentrazione.

Per i Bicipiti uno degli esercizi migliori per assolvere a tale scopo è senza ombra di dubbio: il curl di concentrazione.

ESECUZIONE con 12 passaggi

  1. Sedetevi su una panca piana con un manubrio di fronte a voi tra le gambe .
  2. Le gambe devono essere aperte con le ginocchia piegate ed i piedi ben aderenti al pavimento.
  3. Posizionare la parte posteriore del braccio destro sulla parte superiore della coscia destra .
  4. Ruotare il palmo della mano fino a che non sia rivolto in avanti lontano dalla coscia.
  5. Suggerimento: il braccio deve essere esteso e il manubrio dovrebbe essere sopra il pavimento . Questa sarà la vostra posizione di partenza .
  6. Tenendo fermo il braccio , portate i pesi in avanti contraendo il bicipite espirando aria.
  7. Solo gli avambracci devono muoversi .
  8. Continuare il movimento fino a quando i bicipiti sono completamente contratti ed i manubri sono posizionati al livello della spalla .
  9. Suggerimento : Nella parte superiore del movimento accertarsi che il mignolo sia superiore al vostro pollice . Questo garantisce una buona contrazione muscolare.
  10. Tenere la posizione contratta per un secondo , per spremere al massimo il bicipite .
  11. Lentamente cominciate a riportare i manubri alla posizione di partenza inspirando aria e fate attenzione ad evitare movimenti basculanti e non controllati.
  12. Ripetere l'esercizio per il numero di ripetizioni del vostro protocollo di allenamento e poi ripetere il movimento con il braccio sinistro

Varianti:

  • Questo esercizio può essere eseguito anche in piedi con il busto piegato in avanti ed il braccio di fronte a voi . Questa è una versione più impegnativa e non è raccomandata per le persone con problemi di schiena.
  • Potete anche usare il cavo basso per sfruttare il principio della tensione continua

Buon Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Posizionare i Piedi nello Stacco da Terra?
26 Settembre 2016

Come Posizionare i Piedi nello Stacco da Terra?

Più volte vi sarete chiesti la giusta ed idonea posizione dei piedi da tenere durante l'esecuzione dello squat o dello stacco da terra

Dip Con Sovraccarico
02 Luglio 2018

Dip Con Sovraccarico

Dip in inglese significa tuffo ed è il nome dell'esercizio di distensione effettuato alle parallele. I Dip sono un esercizio di spinta composto, con una piccola gamma di movimento che agisce principalmente sui tricipiti, ma impegna anche gli avambracci, le spalle, la zona lombare e soprattutto i pettorali.

Ultimi post pubblicati

Massa Muscolare: Prima Serie Target per Risultati Certi
17 Novembre 2019

Massa Muscolare: Prima Serie Target per Risultati Certi

La “prima serie target” si basa sulla teoria che la serie iniziale di ogni gruppo muscolare è quella più probante ai fini del controllo dell’allenamento, perché non inficiata dalle precedenti.

Personal Trainer - Cavi a V
10 Novembre 2019

Personal Trainer - Cavi a V

DUAL ADJUSTABLE PULLEY

Questa macchina isotonica, conosciuta come DUAL ADJUSTABLE PULLEY FULL, grazie alla particolare forma a V, grazie alle carrucole mobili in altezza ed in tutte le direzioni, permette di effettuare una miriade di esercizi per il bodybuilding, fitness e funzionali.