(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Curl di Concentrazione

data di redazione: 12 Maggio 2014 - data modifica: 16 Marzo 2017
Curl di Concentrazione

L'esercizio di isolamento per i bicipiti

CURL DI CONCENTRAZIONE

In molti metodi di allenamento, come ad esempio il P.O.F. position of flexion, vengono forniti, al termine delle sedute di allenamento, esercizi complementari di puro isolamento e concentrazione.

Per i Bicipiti uno degli esercizi migliori per assolvere a tale scopo è senza ombra di dubbio: il curl di concentrazione.

ESECUZIONE con 12 passaggi

  1. Sedetevi su una panca piana con un manubrio di fronte a voi tra le gambe .
  2. Le gambe devono essere aperte con le ginocchia piegate ed i piedi ben aderenti al pavimento.
  3. Posizionare la parte posteriore del braccio destro sulla parte superiore della coscia destra .
  4. Ruotare il palmo della mano fino a che non sia rivolto in avanti lontano dalla coscia.
  5. Suggerimento: il braccio deve essere esteso e il manubrio dovrebbe essere sopra il pavimento . Questa sarà la vostra posizione di partenza .
  6. Tenendo fermo il braccio , portate i pesi in avanti contraendo il bicipite espirando aria.
  7. Solo gli avambracci devono muoversi .
  8. Continuare il movimento fino a quando i bicipiti sono completamente contratti ed i manubri sono posizionati al livello della spalla .
  9. Suggerimento : Nella parte superiore del movimento accertarsi che il mignolo sia superiore al vostro pollice . Questo garantisce una buona contrazione muscolare.
  10. Tenere la posizione contratta per un secondo , per spremere al massimo il bicipite .
  11. Lentamente cominciate a riportare i manubri alla posizione di partenza inspirando aria e fate attenzione ad evitare movimenti basculanti e non controllati.
  12. Ripetere l'esercizio per il numero di ripetizioni del vostro protocollo di allenamento e poi ripetere il movimento con il braccio sinistro

Varianti:

  • Questo esercizio può essere eseguito anche in piedi con il busto piegato in avanti ed il braccio di fronte a voi . Questa è una versione più impegnativa e non è raccomandata per le persone con problemi di schiena.
  • Potete anche usare il cavo basso per sfruttare il principio della tensione continua

Buon Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Trap Bar come Prima Alternativa dello Squat con Bilanciere
11 Novembre 2016

Trap Bar come Prima Alternativa dello Squat con Bilanciere

Utilizzando la Trap Bar riuscirete ad effettuare un movimento che è una specie di mix tra squat e stacco da terra, in tutta sicurezza grazie alla particolare posizione che adotterete.

Rematore con Manubrio
01 Marzo 2017

Rematore con Manubrio

Incremento Spessore Dorsale con 1 Manubrio

La variante con manubrio permette, rispetto a quella con bilanciere, di controllare meglio il movimento in quanto si hanno dei punti di appoggio che con il bilanciere a busto flesso non si hanno.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.