ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Curl Inverso con Bilanciere

data di redazione: 16 Agosto 2014 - data modifica: 30 Agosto 2021
Curl Inverso con Bilanciere

Curl Inverso con Bilanciere

Il Curl a presa inversa è un ottimo esercizio di bodybuilding per isolare i bicipiti

Spesso però viene tralasciato dalla maggior parte dei frequentatori delle palestre, ma il curl inverso potrebbe essere la chiave per spingere le dimensioni e la forza delle vostre braccia ad un livello superiore. Le ragioni principali per le quali i curl a presa inversa vengono deglissati sono:

  • Viene allenato un muscolo del braccio che non è visibile (il brachiale è situato appena sotto il muscolo bicipite), e quindi molti frequentatori pensano che non sia importante
  • L'utilizzo di pesi minori rispetto al normale curl con bilanciere

 

ESECUZIONE CURL PRESA INVERSA 

Quando si esegue un curl inverso è possibile utilizzare diversi attrezzi tra i quali:

  • bilanciere kambered o EZ
  • bilanciere diritto
  • Sbarra a V collegata al cavo basso

Iniziate con la metà del peso che di solito usate per un normale curl con bilanciere per 8 ripetizioni. 

Naturalmente, è possibile aumentare dopo un allenamento o due ma in questo esercizio l'importante è la tecnica e non il carico. 

  • Afferrate la Sbarra con una presa alla larghezza delle spalle
  • Con le mani sulla parte superiore della barra (presa prona), e non sotto come per un curl tradizionale.
  • I gomiti devono essere mantenuti vicino ai fianchi
  • Ginocchia leggermente piegate
  • Da questa posizione portate il bilanciere verso il vostro petto
  • Contraendo i muscoli delle braccia interessati
  • Nella fase di picco, spostate leggermente i gomiti verso l'alto assecondando il movimento
  • Ciò contribuirà ad aumentare la contrazione del brachiale al vertice del movimento
  • Lasciate che i vostri polsi si flettano all'indietro quando si arriva nella parte superiore dell'esercizio

E' un esercizio che si può eseguire come esercizio di isolamento puro, magari dopo un allenamento della schiena o un esercizio base per le braccia come le trazioni alla sbarra. Consigliamo pesi medio bassi e un numero alto di ripetizioni dalle 10 alle 20. 



Potrebbe interessarti anche

Rematore con Manubrio alla Frank Zane
01 Marzo 2017

Rematore con Manubrio alla Frank Zane

Il rematore con manubrio è uno degli esercizi migliori e sicuri per sviluppare lo spessore dei muscoli dorsali, rispetto al rematore con bilanciere, i manubri consentono di addurre al massimo le scapole ottenendo una contrazione più profonda dei dorsali.

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
24 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).

Ultimi post pubblicati

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare
18 Maggio 2021

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare

I programmi di powerbuilding espongono gli atleti ad entrambi gli stili di allenamento in un approccio leggermente più abbreviato. Questo apre la porta alla valutazione oggettiva di ogni sport e del proprio potenziale per avere successo nell'uno o nell'altro.

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
09 Giugno 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.