(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Distensioni Con Bilanciere sopra la Testa da Seduti

data di redazione: 12 Novembre 2015
Distensioni Con Bilanciere sopra la Testa da Seduti

Nel BodyBuilding si da molta importanza all'allenamento delle spalle perché avere dei deltoidi larghi e grossi donerà un'armonia incredibile al risultato estetico finale. Il workout delle spalle, di norma, inizia con un movimento multi-articolare seguito da uno di isolamento per ciascuno capo del deltoide.

Un consiglio che vi diamo in merito è quello di variare l'ordine degli esercizi di isolamento per i deltoidi, in quanto le energie a fine workout saranno sempre al lumicino e quindi si può correre il rischio che una determinata zona non venga stimolata come dovrebbe. Ad esempio quante volte avete tenuto per ultima la sezione dei deltoidi posteriori? Quante volte avete prima effettuato alzate frontali e laterali?

Fatta questa premessa uno dei migliori esercizi di bodybuilding per la massa delle spalle è sicuramente: le Distensioni con Bilanciere sopra la testa da Seduti.

L'esercizio in questione stimola:

  1. DELTOIDI
  2. TRICIPITI
  3. PARTE ALTA DEL PETTO

Iniziare con un esercizio composto la seduta per le spalle vi permetterà di utilizzare carichi più elevati, inoltre questa versione che prevede l'abbassamento del carico in avanti, anziché dietro la testa, aumenta il margine di sicurezza per le spalle soprattutto in presenza di carichi elevati.

ESECUZIONE DELL'ESERCIZIO

  • Usate una panca regolabile
  • Inclinatela leggermente
  • Inclinate altresì il sellino (cosa che non fa quasi nessuno), in modo tale da avere la zona lombare in perfetto assetto
  • Afferrate il bilanciere con una presa in pronazione
  • Utilizzate una presa poco più larga delle spalle
  • Con i Gomiti rivolti in basso e in fuori
  • Iniziate con il bilanciere più o meno all'altezza del mento
  • Con un movimento fluido e controllato spingete il bilanciere in alto
  • Nel bodybuilding è utile fermarsi prima di aver i gomiti completamente distesi, in modo tale da aumentare la tensione continua dei muscoli
  • Riabbassate il bilanciere al punto di origine e ripetete.
  • L'esercizio può essere effettuato anche alla smith machine.

Nel punto inferiore le braccia devono trovarsi appena più in basso della posizione orizzontale. Consigliamo, previo riscaldamento di effettuare le prime 2 serie da 6 ripetizioni e poi di scalare il peso effettuando 8-10 e 12 ripetizioni.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Distensioni a Presa Stretta su Panca Reclinata con i Manubri
08 Novembre 2015

Distensioni a Presa Stretta su Panca Reclinata con i Manubri

Posizione Scomoda che Garantisce Risultati Strepitosi

Esercizio di bodybuilding fantastico che permette di fornire uno stimolo diverso alla crescita muscolare di pettorali e tricipiti.

Trazioni al Lat Machine avanti al petto
01 Ottobre 2014

Trazioni al Lat Machine avanti al petto

Lat-machine Pulldowns

Tenendo la schiena arcuata durante l'esercizio, lentamente tirate il peso verso il basso fino a quando non toccherà la parte superiore del torace davanti al collo. Ritornate lentamente alla posizione di partenza e ripetete il movimento.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4