(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Lento dietro con bilanciere

data di redazione: 31 Luglio 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Lento dietro con bilanciere

LENTO DIETRO BILANCIERE 

 

Il lento dietro con bilanciere è forse l'esercizio più popolare per lo sviluppo delle spalle.

 

I muscoli bersaglio colpiti da questo esercizio sono :

  • tre capi dei deltoidi ,
  • trapezi
  • tricipiti .

 

L'esercizio si esegue su apposita panca da lento dietro dove lo schienale è posto a 90° con il sellino di seduta , la seduta è regolabile in altezza e va posizionata in modo tale da poter sganciare da soli il bilanciere dagli appoggi .

 

Quindi prima di iniziare l'esercizio regolate la panca e assicuratevi che il bilanciere sia ancorato nei fermi .

 

In palestra capitano di frequente incidenti per bilancieri non ancorati bene in queste panche e di sovente nell'operazione di scarico delle piastre , si verifica un effetto bascula pericolosissimo.

 

Il bilanciere va impugnato con una presa larga , quando impugnate il bilanciere , le vostre braccia devono formare un angolo di 90° tra bicipiti ed avambracci , idem per ascelle e dorsali.

 

Sganciate il bilanciere ed iniziate queste distensioni con bilanciere dietro il collo , il movimento deve essere corto , non serve distendere troppo le braccia .

 

I deltoidi lavorano in modo magnifico se riuscite a mantenere costante la tensione  e questo si verifica con movimenti brevi e corti , in stile ABC METHOD .

 

Per ottenere ciò sono bannati i carichi alti . LO SAPETE PERCHE' NEL LENTO DIETRO I CARICHI ALTI NON SERVONO?

 

  1. i trapezi sono muscoli molto forti e se caricate molto in questo tipo di distensioni ,
  2. questi muscoli intervengono in ausilio ai deltoidi e tricipiti e si sobbarcano gran parte del lavoro
  3. Però questo esercizio non è stato studiato per lo sviluppo dei trapezi in quanto ci sono esercizi migliori
  4. Questo esercizio serve soprattutto per i deltoidi e quindi bisogna lavorare con carichi medio bassi per favorirne il lavoro , sviluppo e isolamento.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Stacco Sumo VS Stacco da Terra
23 Febbraio 2017

Stacco Sumo VS Stacco da Terra

Confronto tra le 2 Versioni di Stacco e Consigli di Allenamento

Stacco Sumo contro Stacco da terra, quale versione di esercizio scegliere e perché. All'interno dell'articolo varianti dell'esercizio Sumo con varie attrezzature .

Squat - Mini Guida
21 Aprile 2018

Squat - Mini Guida

Chi pratica allenamento pesi, che sia bodybuilding, crossfit, powerlifting, fitness, sa che lo squat è un esercizio straordinario sia per la parte superiore che per quella inferiore del corpo.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2