(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pettorali con i Dip con Zavorra

data di redazione: 06 Dicembre 2015 - data modifica: 07 Dicembre 2015
Pettorali con i Dip con Zavorra

Moltissimi bodybuilder riescono ad eseguire molte ripetizioni di Dip alle parallele che allenano principalmente i pettorali inferiori. Ma l'alto volume di allenamento non sempre massimizza l'incremento della massa muscolare o perlomeno non è un allenamento completo.

La zavorra al contrario, riducendo il numero di ripetizioni aumenta lo sforzo muscolare; nonostante l'affaticamento crescente ad ogni serie, sforzatevi di fare il maggior numero di ripetizioni, inclinatevi in avanti per dare la priorità ai pettorali rispetto ai tricipiti.

MUSCOLI ALLENATI

  • TORACE SEZIONE INFERIORE
  • DELTOIDI ANTERIORI
  • TRICIPITI

ESECUZIONE

  1. Fissate in modo sicuro con una catena una o più piastre ad una cintura da sollevamento.
  2. Sollevatevi alle parallele, afferrandole con le palme rivolte verso l'interno e le mani poco più distanti dell'ampiezza delle spalle
  3. Afferrate le sbarre come nella foto, in Italia tutti guardiamo il muro, ma l'impugnatura esatta è quella contraria, con il muro di schiena
  4. Distendete le braccia senza bloccare i gomiti
  5. Incrociate i piedi e sollevateli piegando le gambe in modo tale da spostare il baricentro in avanti (fattore determinante dell'esercizio)
  6. Abbassatevi piegando le braccia
  7. Aprite i gomiti
  8. Sforzatevi di non perdere il controllo del movimento
  9. Cercate di scendere al limite ma senza strattoni per non traumatizzare le articolazioni delle spalle
  10. Una volta che siete nel punto basso, distendente le braccia in modo esplosivo come un ascensore, contraendo pettorali e tricipiti
  11. Consigliamo serie da 9,6,3 ripetizioni
  12. La cintura può essere scomoda, cava e metti dopo ogni serie può creare qualche problema. Dagli Stati Uniti abbiamo importato una comoda usanza: caricare una pesante catena sul collo come sovraccarico

WORKOUT CON I DIP

  • DISTENSIONI CON MANUBRI PANCA PIANA 3 SET X 6 REPS
  • DISTENSIONI SU INCLINATA ALLA SMITH MACHINE 3 SET X 9 REPS
  • DIP CON ZAVORRA 3 SERIE X 9-6-3 REPS
  • TRAZIONI ALLA SBARRA CON ZAVORRA 3 SERIE X 9-6-3 REPS
  • T BAR ROW 3 SET X 6 REPS
  • PULLOVER CON MANUBRIO 3 SET X 9 REPS
Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Aperture ai Cavi Alti sdraiato su Panca inclinata per Sviluppare i Deltoidi Posteriori
24 Novembre 2016

Aperture ai Cavi Alti sdraiato su Panca inclinata per Sviluppare i Deltoidi Posteriori

Aperture ai Cavi Alti sdraiato su Panca inclinata per Sviluppare i Deltoidi Posteriori.

Come Allenare Spalle e Braccia con un unico Esercizio Composto
23 Luglio 2017

Come Allenare Spalle e Braccia con un unico Esercizio Composto

Esercizio composto da inserire al termine di una seduta per spalle e braccia, soprattutto quando avete poco tempo e dovete razionalizzare la seduta di allenamento.

Ultimi post pubblicati

Bodybuilding a Tempo
21 Novembre 2018

Bodybuilding a Tempo

AMRAP le serie a tempo per il Bodybuilding

Dimenticate le ripetizioni fisse ed impostate il conto alla rovescia del vostro smartphone per diventare scolpiti fino all'osso. Sarete voi contro il vostro orologio ed il vostro obiettivo sarà quello di fare il maggior numero di ripetizioni possibili nell'unità di tempo.

Pancake Viola
21 Novembre 2018

Pancake Viola

Pancake da 40 grammi di Proteine

Nutrire il proprio corpo significa fornire tutte le sostanze nutritive necessarie per mantenere un buono stato psico-fisico durante la giornata. In ottica di risultati, se si pratica il Bodybuilding è fondamentale iniziare ad organizzare e strutturare i pasti della giornata, riconoscendo il valore del pasto in funzione dell’obiettivo.
Preparazione: 15 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1