(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pulley con la fune

data di redazione: 23 Settembre 2014 - data modifica: 14 Febbraio 2019
Pulley con la fune

Dopo aver fissato un'impugnatura a fune al cavo del vostro pulley, sedetevi sulla seduta, con le gambe leggermente piegate e la schiena diritta.  

Esecuzione dell'esercizio pulley con la fune  

  • Inclinate il busto in avanti per afferrare la fune con una presa dominante e cioè cone le palme rivolte verso il basso
  • Riportate il busto diritto in posizione eretta la quale andrà mantenuta per tutto l'arco del movimento
  • Inspirate e trattenete il respiro mentre tirate la fune verso l'addome
  • Mantenete i gomiti vicino ai fianchi
  • Man mano che i gomiti si avvicinano al corpo, ruotate le palme verso il basso in modo da assumere una presa in pronazione e tirate i gomiti più indietro possibile
  • Tenete la contrazione di picco per 1 o 2 secondi, espirando aria tornate alla posizione iniziale
  • Il tronco va mantenuto in posizione eretta per tutto l'esercizio
  • Prima di cominciare ogni ripetizione lasciate che le braccia si allunghino bene e le scapole si rilassino.

 

CONSIGLI TECNICI 

Cercate di concentrare lo sforzo della trazione nei gran dorsali e deltoidi posteriori piuttosto che lombari e bicipiti. Pertanto evitate di incurvare la schiena quando vi inclinate in avanti e di iperestendere quando tirate all'indietro. 

Evitate che siano i bicipiti a dominare la trazione, quindi dovete cercare di compiere almeno il 50% del movimento solamente con la contrazione dei dorsali e ovviamente tirare con i bicipiti l'ultimo tratto della traiettoria del movimento. 

Questo è l'errore principale di ogni sportivo, che effettua i rematori ai cavi o alle macchine e cioè tira di puro bicipite. 

Purtroppo il bicipite è un muscolo piccolo, che si stanca prima del dorsale e quindi se i dorsali non crescono, cercate di migliorare la tecnica di esecuzione. 

Per concentrare meglio lo stimolo sui muscoli target allenati il busto non dovrebbe oscillare avanti o indietro ma solo di 10°, questo perché il pulley con la fune è un esercizio di isolamento e non di aumento della forza muscolare. 

Per eseguire la contrazione di picco avvicinate le scapole tra loro mentre tirate indietro i gomiti. 

Trattenere il respiro durante le trazioni aiuta a stabilizzare il tronco consentendo di utilizzare carichi di un certo calibro. I muscoli lombari hanno una funzione di "Reggi struttura" e quindi vanno mantenuti in contrazione per tutto il movimento. 

Quando utilizzare questo esercizio ?

Quale esercizio inserire dopo un esercizio come il pulley con la fune? 

  • pull down alla lat machine con presa ampia e larga 

Serie e ripetizioni consigliate?

  • 3 serie da 12 ripetizioni

Carichi?

  • medio bassi 
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

4 esercizi a Croce per allenare i pettorali
02 Ottobre 2014

4 esercizi a Croce per allenare i pettorali

Ecco il menù completo delle croci. Quali muscoli vengono coinvolti e come effettuarle ! Su panca piana: grande pettorale Ai cavi (in piedi): grande pettorale in modo particolare i fasci costali Su panca inclinata: grande pettorale, parte clavicolare esterna Croci alte ai cavi bassi: grande

Distensioni su panca con bilanciere ad impugnatura stretta
01 Ottobre 2014

Distensioni su panca con bilanciere ad impugnatura stretta

Esercizio per l'Incremento di Massa e Forza per i Tricipiti

Le Distensioni su panca piana con bilanciere con impugnatura stretta sono un movimento eccellente per molti muscoli della parte superiore del corpo, in particolare vengono stimolati : tricipiti, pettorale e deltoidi

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2