Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Tirate Al Mento Al Cavo Da Supini

data di redazione: 13 Marzo 2019
Tirate Al Mento Al Cavo Da Supini

Tirate Al Mento Al Cavo Da Supini

Predisposizione Dell'Esercizio

  • Predisponete un cavo basso, collegando una barra diritta o Ez.
  • Selezionate il carico.
  • Posizionatevi difronte al cavo basso, completamente supini con i piedi distanti alla larghezza delle spalle. 
  • Se volete potete posizionare i piedi contro il telaio della macchina.
  • Impugnate la barra con una presa stretta
  • Appoggiate la barra sulle cosce con i gomiti leggermente piegati
  • Questa è la posizione di partenza per eseguire l'esercizio.

Esecuzione Dell'Esercizio

  • Tenendo la schiena completamente aderente al suolo con gli occhi rivolti verso l'alto.
  • Tirate la barra verso l'alto mantenendola il più vicino possibile al vostro corpo (dovreste tirare la barra fino all'altezza del petto, quasi a toccare il mento)
  • Fate una pausa nel punto apicale del movimento.
  • Quindi abbassate lentamente la barra nella posizione iniziale.
  • Ripetete per le ripetizioni prescritte dal protocollo di allenamento.

Consigli per Eseguire Correttamente L'esercizio

  • Concentratevi nel tenere i gomiti più in alto degli avambracci. 
  • Sono i gomiti che danno trazione al movimento.
  • Mantenete il vostro corpo fisso per tutto l'arco del movimento. 
  • In questo esercizio bisogna cercare l'isolamento massimo dei trapezi.
  • Potete utilizzare in alternativa la macchina per il pulley per eseguire questo esercizio alquanto particolare. 

Le tirate al mento al cavo da supini è un esercizio da inserire al termine di una seduta per i deltoidi e trapezi come esercizio di rifinitura. 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

I Segreti Di Tom Platz Per Eseguire Uno Squat Perfetto
21 Aprile 2018

I Segreti Di Tom Platz Per Eseguire Uno Squat Perfetto

Tom Platz è diventato una leggenda per l'incredibile intensità dei suoi allenamenti. Tom quando pesava meno di 230 libbre (104 kg), ha effettuato otto ripetizioni con 635 libbre (288 kg) e 52 ripetizioni con 350 libbre (158 kg). In numerose occasioni, si è accucciato per 10 minuti consecutivi per più di 100 ripetizioni con 225 libbre (102 kg). Celebre è diventato il video che vede Tom Platz macinare 23 ripetizioni con 495 libbre (224 kg) con le sue cosce che scendono sotto parallelo.

Spinte con manubri su panca piana per i pettorali
26 Febbraio 2017

Spinte con manubri su panca piana per i pettorali

I manubri permettono di scendere molto piu' in basso nella fase eccentrica dell'esercizio e questo consente un maggiore allungamento dei muscoli in definitiva migliore stimolazione e innesco dell' IGF-1.

Ultimi post pubblicati

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.