Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Trapezi Alti - Scrollate con Manubri su Panca Inclinata

data di redazione: 04 Febbraio 2016
Trapezi Alti - Scrollate con Manubri su Panca Inclinata

Il muscolo trapezio si estende nella regione nucale e nel dorso. I fasci del muscolo trapezio convergono verso la spalla e si inseriscono nel terzo laterale del margine posteriore della clavicola, al margine mediale dell’acromion, al labbro superiore del margine posteriore della spina della scapola e all’estremità mediale della spina stessa.

La faccia profonda si pone in relazione con i muscoli:

  • sovraspinoso
  • elevatore della scapola
  • splenio della testa
  • splenio del collo
  • romboide
  • semispinale della testa e grande dorsale.

Il margine antero-superiore del muscolo delimita dorsalmente la regione sopraclavicolare. Contraendosi il muscolo trapezio eleva ed adduce la spalla, esso è anche un estensore della testa, può infatti ruotarla verso il lato opposto.

Fatta questa breve spiegazione di tipo anatomico, quali sono gli esercizi che allenano il trapezio? Il trapezio viene allenato negli stacchi da terra, nei rematori, nelle tirate al mento, ma gli esercizi che lo isolano al meglio, sono senza ombra di dubbio le SCROLLATE, Shrug in denominazione inglese.

Tra le scrollate qual'è la versione migliore o quanto meno la più efficace?

Nel sistema P.O.F., l'esercizio migliore, che viene fornito, per allenare i trapezi alti sono le:

SCROLLATE CON MANUBRI SU PANCA INCLINATA

Esecuzione Esercizio

  • Posizionate una panca inclinata con lo schienale a 30° ed il sellino a 60°
  • Scegliete una coppia di manubri, di un peso abbastanza elevato, con il quale riuscirete ad effettuare 10-12 ripetizioni
  • Appoggiate il petto nello schienale
  • Piedi a terra che fanno presa (mai tenerli per aria)
  • Impugnate i 2 manubri
  • Ora da questa posizione effettuate delle scrollate in maniera lenta e controllata
  • Nel punto superiore del movimento, contraete fortemente i trapezi e rimanete in contrazione per qualche secondo
  • Nella fase di discesa allungate il muscolo, cercando di stirare questo distretto, ecco spiegato il motivo dell'appoggio su di una panca inclinata appunto per distendere meglio i muscoli trapezi
  • Effettuate le ripetizioni consigliate (dalle 10 alle 12) e dopo aver riposato un minuto rifate un'altra serie.

Non serve effettuare serie su serie di scrollate, anche perché i trapezi, come abbiamo già detto in precedenza ed in altri articoli, lavorano negli stacchi, rematori, tirate e pure nelle distensioni per le spalle; quindi se volete terminare lo stimolo di questa area è necessario un esercizio che sia risolutivo e completo, che sia di allungamento e di concentrazione, e le scrollate con manubri su panca inclinata sono le migliori in quanto soddisfano entrambi gli aspetti.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Perché Fare Lo Stacco Con Trap Bar?
27 Ottobre 2019

Perché Fare Lo Stacco Con Trap Bar?

Le Trap Bar hanno forma esagonale, per questo motivo vengono spesso chiamate "hex bar", con delle appendici alle estremità che consentono di caricare i dischi e delle maniglie su ciascun lato per consentire di impugnare la barra con una presa neutra.

Quali sono le Trazioni alla Sbarra Migliori?
08 Maggio 2018

Quali sono le Trazioni alla Sbarra Migliori?

le trazioni migliori ?! ci sono le trazioni alla sbarra presa larga e prona ci sono le trazioni alla sbarra presa inversa e stretta ci sono le trazioni con presa parallela tipo hammer Provate a fare una ripètizione e a rimanere  sospesi in queste tre posizioni per un determinato tempo

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.