V Dips per Pettorali Enormi

V Dips per Pettorali Enormi

Consigliamo di inserire le V Dips nel vostro allenamento di body-building per ottenere Pettorali Enormi. Come si esegue questo esercizio, per i pettorali, che sfrutta il peso corporeo? Per eseguire questo esercizio bisogna utilizzare le parallele, le parallele di norma sono fissate al muro per una migliore stabilità, e l'atleta le impugna con il corpo rivolto verso il muro. 

IN QUESTA VERSIONE BISOGNA IMPUGNARE LE PARALLELE ALL'INCONTRARIO, CON LA SCHIENA RIVOLTA VERSO IL MURO.

ESECUZIONE ESERCIZIO

  • Abbassatevi lentamente con il busto piegato in avanti di circa 30 gradi 
  • I gomiti saranno leggermente divaricati in modo tale da far intervenire maggiormente i pettorali durante l'arco del movimento.
  • Bisogna scendere nel punto più basso possibile, in modo da stirare in maniera profonda i muscoli pettorali (Qui è la chiave di volta dell'esercizio)
  • Una volta che si sentono stirare le fibre muscolari, cercate di utilizzare il petto per riportare il vostro corpo nella posizione di partenza.
  • Nella fase di discesa inspirate
  • Nella fase di ascesa espirate
  • Consigliamo di non ricercare la velocità per incrementare la massa muscolare, ma bensì il controllo del movimento, soprattutto nella fase eccentrica (discesa).
  • Per tale motivo è sufficiente il peso corporeo, e per gli atleti più leggeri è sufficiente qualche piastra attaccata alla cintura per aumentare il carico globale di lavoro.
  • Caricare molto peso nella cintura NON vi farà eseguire l'esercizio come dovreste. Sicuramente eseguirete 1/2 movimenti, mantenendo alta la velocità di esecuzione. 

VIDEO ESERCIZIO

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati