(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

9 Comuni Errori nell'esecuzione dello Squat con Bilanciere

data di redazione: 25 Maggio 2014 - data modifica: 17 Aprile 2016
9 Comuni Errori nell'esecuzione dello Squat con Bilanciere

9 Errori che potete compiere nello squat

Se pensate di sviluppare un Fisico muscoloso senza fare lo squat siete fuori strada, questo esercizio é assolutamente fondamentale per costruire non solo gambe possenti, ma l'intera muscolatura del corpo. Il problema principale é eseguirlo bene, in quanto moltissimi avventori, nonostante anni di esperienza alle spalle commettono ancora degli errori di esecuzione.

I principali errori commessi dai ragazzi, ma nondimeno spesso anche da atleti adulti avanzati sono i seguenti:

  1. Usare un peso eccessivo, oltre le proprie possibilità. Si rischia un infortunio, ed il lavoro svolto non è muscolare ma bensì di nervi. Meglio usare un peso leggero (relativamente) ma gestibile nel controllo e nella tecnica.
  2. Non scendere mai oltre il parallelo, fermandosi sempre a metà discesa (mezzo squat). Questo limita fortemente la crescita muscolare e l'innesco dell'igf-1 nei quadricipiti a causa della scarsa eccentricità ed allungamento del muscolo cosa che solo una discesa profonda puo' invece creare.
  3. Posizionare l'asta del bilanciere in prossimità del collo invece che sui trapezi. Questo fattore, oltre a favorire infortuni, tende a scaricare il peso maggiormente sulla schiena che sui glutei e quadricipiti.
  4. Mettere un asticella sotto i talloni. Tende a scaricare troppo il peso sulle ginocchia, creando danni e minore stondita' nel quadricipite. Bisogna effettuare un lavoro di mobilità di caviglie, piedi ed anche. Nonostante questi lavori, si alzano ancora i talloni, provate ad utilizzare delle calzature da squat oppure di mettere l'asticella, ma scordatevi pesi immani sub- massimali, meglio non rischiare.
  5. Eseguire sempre e comunque serie a basse reps pesanti. Questo limita l'ipertrofia, in quanto le gambe rispondono bene anche con serie a reps più alte da 12 o 15 ripetizioni
  6. Non usare sistemi di sicurezza adeguati quali uno spotter o aste guida ai lati della gabbia, eseguire squat da soli e senza sicurezze é molto rischioso.
  7. Stare con le gambe in una posizione troppo stretta o troppo larga, quella migliore e' una misura intermedia con punte dei piedi leggermente rivolte verso l'esterno.
  8. Allenare le gambe e fare lo squat più di una volta a settimana, in fase di incremento della massa muscolare, non consente un pieno recupero ed una crescita ottimale. Per quanto riguarda l'allenamento della forza il discorso è diverso, ma bisogna farsi seguire da un istruttore qualificato, in quanto bisogna modulare i carichi di allenamento durante la settimana.
  9. Non amare lo squat e non farlo quasi mai, credendo in alternative come la pressa o l'hack squat. Abbiate passione per questo esercizio ed avrete delle soddisfazioni.

Se volete eseguire al meglio questo esercizio date un'occhiata ai nostri POWER RACK PROFESSIONALI.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

La Motivazione per l'allenamento
02 Ottobre 2014

La Motivazione per l'allenamento

Se siete in salute avete l'obbligo di allenarvi in rispetto per coloro che non possono

Sappiate che senza la famiglia e la salute,  il Dio Denaro non conta nulla. Se avete la Salute avete già il 99% ,  per essere felici in quanto molti per svariati motivi e sfortune non c'è l'hanno . Pensate a coloro che sono in carrozzina per un grave incidente , a coloro che sono nati con problemi di salute , a coloro che hanno problemi di mente

Come arrivare a 40 anni ed oltre in forma ed in salute
01 Ottobre 2014

Come arrivare a 40 anni ed oltre in forma ed in salute

Ogni giorno abbiamo Centinaia di contatti privati (mail, messaggi) che testimoniano la validità dei nostri programmi Method ABC Allenamento, ci scusiamo se a volte non riusciamo a rispondere a tutti. Questo metodo ha da subito affascinato i ragazzi body builder, Fitness ma anche arti marziali del Web in quanto è una preparazione al body building intensivo a LIVELLI come nelle arti ma...

Ultimi post pubblicati

Capriolo Con Fichi e Confettura
16 Settembre 2018

Capriolo Con Fichi e Confettura

La carne di capriolo è molto amata e non soltanto per il suo sapore. Questo tipo di selvaggina possiede un piacevole aroma selvatico, anche se di meno accentuato rispetto per esempio alla carne di cervo., povera di grassi e ricca di proteine, di vitamine del gruppo B e di ferro.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4
ABDOMINAL MACHINE CON CARICO POSTERIORE
15 Settembre 2018

ABDOMINAL MACHINE CON CARICO POSTERIORE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.