(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

BodyBuilding: Allenamenti di Qualità oppure Quantità?

data di redazione: 09 Settembre 2013 - data modifica: 17 Novembre 2017
BodyBuilding: Allenamenti di Qualità oppure Quantità?

BodyBuilding: Allenamenti di Qualità oppure Quantità?

In tutti gli sport esistono allenamenti di qualità e allenamenti di quantità; nel Body Building come nel functional training, nella boxe come nel judo, nel Submission Grappling come nella lotta greco romana: abbiamo allenamenti di qualità e allenamenti di quantità. In questo articolo parleremo di allenamento di qualità nel body building.

Nel Bodybuilding un allenamento di qualità è quando il programma è strutturato sugli esercizi fondamentali eseguiti con protocolli di forza. Una prima distinzione che si usa solito effettuare all'interno di una seduta di allenamento è quella comunemente operata tra esercizi base o fondamentali ed esercizi complementari o di isolamento. Di primaria importanza ai fini della costruzione di un fisico di qualità sono gli esercizi cosiddetti fondamentali, tra i quali abbiamo:

Questi esercizi molto produttivi non dovrebbero MAI mancare in un programma di allenamento qualitativo.

Lo stacco da terra e lo squat con bilanciere, in particolare, stimolando l'effetto metabolico attraverso una grande risposta ormonale, permettono la crescita muscolare complessiva. Questo permette poi al fisico di smaltire il grasso in eccesso, perché più muscolo avete, più il vostro corpo avrà un metabolismo più elevato a riposo.

Accanto agli esercizi fondamentali si collocano gli esercizi cosiddetti di isolamento che, richiedendo il coinvolgimento di un solo distretto muscolare, vengono proposti per lavorare su un dettaglio, direi meglio su un particolare.

Spesso e volentieri il progresso ha portato alla costruzione di macchine sofisticate che hanno portato gli avventori delle palestre ad abbandonare l’essenza del body building. Non è forse vero?

Nelle vostre palestre date un occhio a come si allena il 90% delle persone e vi accorgerete che di body building c’è rimasto ben poco. E quando parlo di queste concetti mi rivolgo ai ragazzi e ragazze giovani e non ai pensionati che ovviamente e giustamente fanno quello possono e quello che il loro fisico gli permette.

Fatta questa premessa vedo che la gente spesso allena le gambe (se vengono allenate) solo con qualche serie di pompaggio alla leg extension o al leg curl da seduto, perché tanto queste persone dicono che “vanno a corre nel tapis roulant”, spesso i pettorali vengono allenati esclusivamente con macchine tipo chest press o pectoral machine, i dorsali con lat machine con appoggi o vertical row da femminucce. Si vede poca gente eseguire un “Glorioso” Stacco da terra pesante o uno squat eseguito alla Tom Platz dei vecchi tempi.

  1. Volete migliorare?
  2. Volete costruire muscoli?
  3. Volete essere magri e atletici?

Allora dateci retta, è meglio eseguire pochi esercizi base “faticosi e dispendiosi” con serie anche sub massimali adottando qualche protocollo che funzioni, che stare delle ore e ore a pompare con pesi ridicoli in decine e decine di macchine per colpire le varie parti del muscolo.

I campioni e coloro che hanno diversi anni sulle spalle di allenamento con diversi kg di massa muscolare si possono permettere di abbinare all’esercizio base qualche esercizio di rifinitura, ma badate bene i fondamentali non vengono mai tralasciati, questi atleti sanno bene come allenarsi e sanno come misurare lo stimolo allenante senza sotto allenarsi né tanto meno sovra allenarsi.

Come diceva il nostro mentore Arnold Schwarzenegger nel film pumping iron, la gente non ha più fegato, ed è la verità:

  • perché fallire un 100 kg di panca quando ho la comoda chest press di ultima generazione da fare il figo con i ragazzini e ragazzine?
  • perché non riuscire a fare nemmeno una ripetizione alla sbarra quando posso tirare i miei comodi pesi alla lat machine convergente?

La gente non ha più voglia di fare fatica, questa è la verità fondamentale , tutti vogliono i risultati senza fare troppa fatica e quindi ecco perché moltissimi avventori (senza passione) cercano strade più brevi, ovviamente illecite per aver risultati in fretta.

Nel Body Building come in tutti gli sport l’impegno paga, state naturali, mangiate bene, riposatevi e sollevate bei pesi negli esercizi che contano, questa è la strada, la via verso il successo. Le Scorciatoie lasciatele a coloro senza gli attributi!



Un allenamento di qualità è sempre migliore rispetto ad un allenamento di quantità, fate pochi esercizi fatti bene con aumenti di forza costanti, poi quando avrete raggiunto un tenore di forza accettabile e volete rendere ancora più qualitativo l’allenamento si possono inserire esercizi complementari, magari anche con serie intensive per rendere il tempo di allenamento sempre in un certo standard per non cadere nell’allenamento di quantità deleterio per un natural body builder.

Questo è un discorso che si può affrontare in fase di definizione, mantenendo la forza entro certi standard, aumentando il volume di lavoro globale, magari riducendo le pause di recupero per cercare di fare allenamenti di densità che sono sempre qualitativi in termini però di definizione muscolare. Infatti stare troppo tempo in palestra si distrugge troppo muscolo rispetto a quello che fisiologicamente con la super compensazione si riesce a costruire.

Altre persone invece che tendono al grasso stanno ore e ore in palestra perché pensano che in questo modo possano dimagrire, niente di più falso . Spesso questa è una scusa per poter mangiare quello che si vuole, ma sappiate che il dimagrimento e la definizione si fa a tavola, scegliendo una dieta a voi congeniale da sportivo, seguendola con costanza. Allenamento qualitativo è anche nella corsa o macchine cardiofitness, stare ore e ore a camminare a cosa vi serve?

A rompervi le scatole, meglio pochi minuti eseguiti ad alta intensità. Venti minuti con ripetute di scatti sono nettamente migliori che un ora di camminata o corsetta blanda. Dal punto di vista funzionale gli scatti migliorano la resistenza polmonare e soprattutto allenate il cuore a sbalzi di battito e questo è molto utile in vista di un incontro, dal punto di vista estetico culturistico questo vi permette di bruciare calorie anche dopo l’allenamento bruciando più calorie e grassi rispetto alla camminata da pensionato.

Inoltre allenarsi troppo, per troppe ore, deprime gli ormoni anabolici del corpo umano, e tutto gira attorno a questi ormoni importanti sia per la costruzione muscolare che definizione e dimagrimento. 

Vi Abbiamo convinto?

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Rovinarsi il Fisico con Troppi Esercizi per i Pettorali
24 Aprile 2017

Come Rovinarsi il Fisico con Troppi Esercizi per i Pettorali

Quanti di voi oggi allenano pettorali, bicipiti, tricipiti e addominali? Allenare i pettorali ed i muscoli delle braccia al lunedì è un must, di per sé non rappresenta un problema, a patto che il vostro allenamento abbia la stessa enfasi per tutti i distretti muscolari.

Muscoli Duri come L'Acciaio
03 Ottobre 2015

Muscoli Duri come L'Acciaio

Le 8 Fasi per Costruire Muscoli Grossi e Duri e Non Gonfi e Molli

Molti ragazzi e ragazze che si allenano con i pesi non sempre costruiscono una muscolatura dura come l’acciaio, alcuni hanno pettorali, spalle e bicipiti belli gonfi ma sono morbidi come dei palloncini di acqua, e spesso capita che dopo aver smesso di andare in palestra per qualche mese, questi muscoli si sgonfino come delle camere d’aria . Un muscolo duro è un muscolo forte e duraturo

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.