Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 10 Comandamenti di Lee Haney per Incrementare la Massa Muscolare

data di redazione: 08 Gennaio 2016
I 10 Comandamenti di Lee Haney per Incrementare la Massa Muscolare

Spesso gli ex body-builder sono spesso criticati per le loro condotte extra allenamento ed alimentazione per quanto riguarda l'aumento della massa muscolare.

Detto questo, è inconfutabile però che un ex culturista del calibro di Lee Haney, Dorian Yates, Ronnie Coleman sappia dare dei consigli per migliorare il proprio fisico con consigli su allenamento, alimentazione, tecniche e trucchi particolari.

Diciamo questo perché anche nel calcio, basket, rugby, atletica leggera, nuoto non tutti gli atleti sono "andati a pane ed acqua", però nessuno si meraviglia se un ex calciatore alleni, un ex nuotatore diventi un tecnico ecc ecc..

Lee Haney é stato il culturista leader degli anni 1980, quando nel 1984 ha battuto il campione in carica Samir Bannout, vincendo poi 8 titoli del mister Olimpia, sino al 1991 quando sconfisse il giovane Dorian Yates.

Lee Haney nel corso della sua lunga e splendida carriera ha evidenziato i 10 comandamenti per incrementare la massa muscolare e migliorare il proprio aspetto fisico.

1. LA NUTRIZIONE AL 1° POSTO

Anche se Lee Haney era meglio conosciuto per i suoi sforzi in palestra, ha sempre detto che il punto chiave, per lo sviluppo del suo fisico, riguardava l'alimentazione: "Proteine di qualità, grassi e carboidrati sono di vitale importanza per costruire muscoli grossi e solidi, un canarino che mangia miglio rimarrà sempre e comunque un canarino"

2. NO AL CIBO SPAZZATURA

Haney: "Se hai intenzione di costruire massa di qualità, NON puoi nutrirti con cibo spazzatura inutile. Devi assumere molte calorie, ma sane e quindi devi lasciare spazio a riso, pollo, manzo e pesce. Se mangi pizza e patatine le calorie totali si eleveranno notevolmente e ti ingrasserai e non INGROSSERAI"

3. MANTENERE LA PERCENTUALE DI GRASSO DA ATLETA

L'eccesso di grasso corporeo non serve a nulla, serve solo a coprire il lavoro svolto in palestra. Cerca di stare magro tutto l'anno, con un aumento di peso nei mesi invernali ed una riduzione nei mesi estivi. Lo sbalzo non deve essere troppo elevato perché a lungo andare le smagliature saranno come dei solchi nella pelle. Antiestetiche al massimo!

4. STIMOLARE, NON ANNIENTARE

Haney: "Spesso vedo atleti che si ammazzano inutilmente in palestra con serie ed esercizi a volte inutili, nel senso che bisogna allenarsi sodo ed io ero il primo a darci dentro, ma bisogna anche riconoscere i sintomi del proprio fisico. Quando si è giunti al cedimento muscolare, ed i muscoli sono completamente ingrippati di acido lattico, bisogna sapere dire basta anche se il menù avrebbe altri esercizi. Sarebbero deleteri e non costruttivi. Bisogna imparare ad allenarsi ad istinto ed essere personal trainer di se stessi"

5. TECNICA AL 1° POSTO

Haney: spesso vedo tecniche di esecuzione pessime, perché il carico è troppo elevato. Dovete effettuare una gara di panca, squat o stacco? o costruire muscoli belli e torniti? Il carico è importante ma prima viene la tecnica, se fate 200 kg di squat ma non lo fate completo, non conterà a nulla!

6. PRINCIPIO PIRAMIDALE

Alcuni lo reputano un principio di allenamento per principianti ma aumentare il carico riducendo le ripetizioni serie dopo serie è ancora un buon metodo per incrementare la massa muscolare, utilizzando bei carichi con un riscaldamento dei muscoli e mentale progressivo.

7. ALLENAMENTO ESPLOSIVO

L'Allenamento deve essere a 360° e quindi deve contenere anche esercizi effettuati in modo esplosivo, di tipo balistico. Ho allenato il grande campione di Boxe, Evander Holifield il quale grazie ad esercizi effettuati in maniera esplosiva ha costruito kg su kg di massa muscolare. Non sono contrario ad esercizi del tipo Girata al petto con distensione ed altri esercizi di tipo balistico.

8. RECUPERO

Andare in discoteca tutte le sere, dormire poco e male non farà di certo bene alla costruzione muscolare. Dormire molto e bene è il 33% dell'opera finale.

9. ATTEGGIAMENTO MENTALE

Se l'atteggiamento è demotivato e non gasato è normale che i risultati saranno mediocri. Bisogna puntare in alto, per arrivare a metà, se si punta a metà si arriverà in basso! Dovete avere passione per ciò che fate, bisogna leggere, documentarsi, provare, testare su se stessi metodi e principi. Andare in palestra, guardando la tv, spostando un peso da x a y servirà a ben poco.

10. AVERE UN PIANO

Decidete quale dieta seguire, quale allenamento intraprendere pianificando senza essere dei tamagochi la vostra vita. Non abbiate paura se perdete un allenamento in palestra, l'importante è che non sia una costante!

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'importanza del Rilassamento per il Recupero Fisico
23 Marzo 2017

L'importanza del Rilassamento per il Recupero Fisico

Meglio Recuperare e Rilassarsi che Allenarsi con Poca Enfasi e Grinta

Tutto ciò che riusciamo ad accordarci come unica fonte di ristoro, sono le ore di sonno. La preparazione fisica di un atleta, soprattutto in attività con i pesi, costruzione muscolare, aumento di forza, miglioramento di prestazioni deve tenere conto anche del recupero, a volte è meglio fermarsi, effettuare attività alternative rilassanti e ripartire di slancio, oppure prevedere nel proprio menù settimanale attività di rilassamento.

Il Modo Migliore per Incrementare Forza e Massa Muscolare in Inverno
18 Dicembre 2016

Il Modo Migliore per Incrementare Forza e Massa Muscolare in Inverno

Consigli su Alimentazione, Integrazione ed Allenamento da adottare in Inverno

Gli allenamenti effettuati nei mesi invernali, se ben strutturati, vi daranno la possibilità di incrementare forza e massa muscolare e quindi di irrobustirvi acquisendo peso corporeo. Ci sono 3 principi fondamentali che dovrete seguire in questo periodo affinché riusciate a migliorare il vostro stato di forma.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.