ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I Pro ed i Contro dell'Allenamento in Total Body

data di redazione: 02 Agosto 2014 - data modifica: 16 Marzo 2016
I Pro ed i Contro dell'Allenamento in Total Body

TOTAL BODY PRO E CONTRO

Ai tempi di Steve Revees, Reg Park molti culturisti allenavano il fisico in unica seduta, Quadricipiti, femorali, dorsali, pettorali, spalle, braccia e addominali venivano allenati tutti in un' unica volta , anche 5 o 6 volte la settimana.

Le loro routine erano composte da:

  • squat ,
  • stacco da terra,
  • panca piana,
  • panca inclinata,
  • trazioni,
  • rematore,
  • military press,
  • alzate,
  • curl,
  • estensioni,
  • crunch

Erano delle vere e proprie maratone della ghisa. Oggi giorno sappiamo che allenarsi, dividendo il corpo in due o tre parti, da maggiori risultati in termini di aumento di massa muscolare, in quanto si recupera meglio. Non bisogna disprezzare il total body perchè ha dei lati positivi .

I PRO

  • quando si rientra in palestra dopo un periodo di pausa in quanto accelera la forma fisica ed il fiato.
  • dimagrimento, sono allenamenti tosti, si bruciano molte calorie prima e dopo il Workout ed il sangue scorre da una parte all'altra del corpo favorendo la lipolisi.
  • postura, allenare tutti i muscoli assieme migliora la postura e riduce i paraformismi come ad esempio le spalle in avanti dovute ad un eccessivo lavoro sui pettorali. I muscoli vengono sollecitati in maniera Equa e quindi vi un equilibrio muscolare.
  • Bastano due sedute per sollecitare e stimolare tutto il corpo, quindi avanzano giorni per lavorare in maniera aerobica

I CONTRO

  • Non si possono fare troppe serie negli esercizi, per avere le energie necessarie per terminare il workout
  • I muscoli vengono stimolati ma non è possibile esprimere il loro massimo potenziale perchè bisogna distribuire le energie su tutti i muscoli
  • se si esagera con le serie arriva il Sovrallenamento
  • è un lavoro globale e quindi alcuni muscoli devono per forza essere tralasciati o inglobati in esercizi base, quindi polpacci , deltoidi posteriori e a volte bicipiti e tricipiti non possono essere stimolati con esercizi di isolamento .


Potrebbe interessarti anche

Esercizi a Corpo Libero o Bodybuilding?
11 Novembre 2020

Esercizi a Corpo Libero o Bodybuilding?

Gli esercizi dell’allenamento calistenico vengono eseguiti rigorosamente a corpo libero o con attrezzatura base che fanno, del solo peso del corpo, la resistenza da opporre ai muscoli. La possibilità di eseguire gli esercizi dell’allenamento calistenico utilizzando il mero peso del corpo (bodyweight) rendono questo workout ideale anche per coloro che si allenano all’aperto o comunque fuori dalle palestre.

Concentrazione mentale nell'Allenamento Pesi
01 Ottobre 2014

Concentrazione mentale nell'Allenamento Pesi

Allenarsi con i pesi in qualsiasi stile o finalità ( Body building , powerlifting , fitness, funzionale) , non significa solo spostare un peso o resistenza da un punto X ad un punto Y . Signori per allenarsi bene con profitto e risultati tangibili serve anche molta concentrazione mentale.  

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.