(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I Pro ed i Contro dell'Allenamento in Total Body

data di redazione: 02 Agosto 2014 - data modifica: 16 Marzo 2016
I Pro ed i Contro dell'Allenamento in Total Body

TOTAL BODY PRO E CONTRO

Ai tempi di Steve Revees, Reg Park molti culturisti allenavano il fisico in unica seduta, Quadricipiti, femorali, dorsali, pettorali, spalle, braccia e addominali venivano allenati tutti in un' unica volta , anche 5 o 6 volte la settimana.

Le loro routine erano composte da:

  • squat ,
  • stacco da terra,
  • panca piana,
  • panca inclinata,
  • trazioni,
  • rematore,
  • military press,
  • alzate,
  • curl,
  • estensioni,
  • crunch

Erano delle vere e proprie maratone della ghisa. Oggi giorno sappiamo che allenarsi, dividendo il corpo in due o tre parti, da maggiori risultati in termini di aumento di massa muscolare, in quanto si recupera meglio. Non bisogna disprezzare il total body perchè ha dei lati positivi .

I PRO

  • quando si rientra in palestra dopo un periodo di pausa in quanto accelera la forma fisica ed il fiato.
  • dimagrimento, sono allenamenti tosti, si bruciano molte calorie prima e dopo il Workout ed il sangue scorre da una parte all'altra del corpo favorendo la lipolisi.
  • postura, allenare tutti i muscoli assieme migliora la postura e riduce i paraformismi come ad esempio le spalle in avanti dovute ad un eccessivo lavoro sui pettorali. I muscoli vengono sollecitati in maniera Equa e quindi vi un equilibrio muscolare.
  • Bastano due sedute per sollecitare e stimolare tutto il corpo, quindi avanzano giorni per lavorare in maniera aerobica

I CONTRO

  • Non si possono fare troppe serie negli esercizi, per avere le energie necessarie per terminare il workout
  • I muscoli vengono stimolati ma non è possibile esprimere il loro massimo potenziale perchè bisogna distribuire le energie su tutti i muscoli
  • se si esagera con le serie arriva il Sovrallenamento
  • è un lavoro globale e quindi alcuni muscoli devono per forza essere tralasciati o inglobati in esercizi base, quindi polpacci , deltoidi posteriori e a volte bicipiti e tricipiti non possono essere stimolati con esercizi di isolamento .
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Body Building Natural perchè ?
12 Marzo 2018

Body Building Natural perchè ?

Un Natural Body Builder studia per anni il metodo che sia il più giusto, efficace e perfetto per il proprio fisico. Fa un sacco di esperimenti sino a raggiungere ad una propria strada. Un dopato non ha bisogno di esperimenti o metodi corretti, si bomba, mangia come un animale e va in palestra.

BodyBuilding - Filosofia per La Pianificazione Settimanale dell'Allenamento
05 Aprile 2016

BodyBuilding - Filosofia per La Pianificazione Settimanale dell'Allenamento

I Body Builder Natural sono persone a cui piace pianificare la Settimana , in modo tale da poter rendere al meglio negli allenamenti , ottenendo così i massimi risultati.

Ultimi post pubblicati

Warrior Diet - Giornata Tipo
21 Febbraio 2019

Warrior Diet - Giornata Tipo

A differenza dei piani dietetici convenzionali, la WARRIOR DIET richiede di mangiare poco durante il giorno e di banchettare nelle ore serali, come del resto facevano i nostri antenati. Nell'antichità i guerrieri si allenavano a stomaco vuoto, mangiando molto meno durante il giorno, per poi mangiare a sazietà alla sera, dopo aver ucciso un animale o al termine di una battaglia.

Crema Catalana Proteica
20 Febbraio 2019

Crema Catalana Proteica

La crema catalana è un dolce al cucchiaio della tradizione spagnola, più precisamente della regione della Catalogna. Ha l’aspetto di una crema inglese con la superficie croccante, frutto della caramellizzazione dello zucchero che forma una vera e propria crosticina ambrata. Ha un sapore dolce aromatizzato al limone e solitamente si presenta in cocotte singole. Vediamo assieme come realizzarla in una versione fit super proteica.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 2