(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Semplicità del Body Building

data di redazione: 05 Aprile 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
La Semplicità del Body Building

la motivazione è il motore del successo

Il BODY BUILDING è semplice!

 

Mike Mentzer sosteneva che un atleta natural deve concentrarsi su monoserie protratte fino al totale esaurimento muscolare. Solo in questo modo potrà verificarsi un aumento della massa muscolare .

 

Prendiamo ora in considerazione il metodo Weider con un pensiero di Arnold Schwarzenegger : Arnold sostiene che la differenza che contraddistingue un campione da un perdente sta nella capacità di superare la FATICA delle ultime ripetizioni, di spingersi oltre, questo è uno dei segreti per aumentare la propria massa muscolare. 

 

Qual è il principio fisiologico comune che rende entrambe le teorie valide? Per aumentare la propria massa muscolare l'allenamento diventa efficace solo se il numero di unità motorie sfinite è consistente.

 

Poco importa il numero di ripetizioni o di serie compiute, l'importante è raggiungere l'esaurimento muscolare , che sarà diverso da atleta e atleta.

 

A questo punto l'unico parametro importante diventa l'esperienza e la determinazione dell'atleta.

 

A conferma di ciò riportiamo un pensiero dell'otto volte Mr. Olympia Ronnie Coleman sul numero di ripetizioni ottimale per stimolare la massima crescita muscolare

 

"Puoi contare quello che ti pare, ma non contare sui conti per sviluppare al massimo i MUSCOLI.

 

C'è chi continua a sfornare dati per dimostrare che un certo range di ripetizioni o numero di serie o ciclo di allenamento o altro rappresenta la soluzione ideale.

 

In realtà, il parametro per valutare l'efficacia dell'allenamento è il pompaggio che si crea nei muscoli stimolati. Sento sempre commenti relativi ai carichi, all'alto numero di ripetizioni e agli esercizi che utilizzo, ma nessuno sembra comprendere che ogni mia scelta è dettata dalla necessità di produrre una determinata sensazione nei muscoli.

 

Non affronto l'allenamento con l'ossessione di sollevare un determinato carico o di completare un dato NUMERO DI RIPETIZIONI. Il mio obiettivo è usare i carichi, il numero di ripetizioni e di serie necessari per pompare a fondo e in modo completo il gruppo muscolare allenato. La scoperta del rapporto ideale di carico e ripetizioni per suscitare questo risultato non è affatto semplice e richiede molta sperimentazione personale.

 

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

L'Allenamento pesi stimola endorfine?
01 Ottobre 2014

L'Allenamento pesi stimola endorfine?

L'allenamento dona felicità?

Cosa vuol dire che siamo drogati di endorfine? Cominciamo dall'inizio... Cosa sono le endorfine? Intanto questa parola è formata da due parti: "endo" che significa endogena cioè prodotta dall'organismo e "-orfina" cioè una sostanza simile alla morfina; quindi potremmo riassumere che  le endorfine non sono altro che una "morfina endogena",

Il Bodybuilding é finito?
01 Ottobre 2014

Il Bodybuilding é finito?

IL BODY BUILDING è FINITO? In questi giorni sono stato alla Fiera del Wellness di Rimini , nel padiglione adibito ai combattimenti e arti marziali in quanto la mia Scuola ShaKo Club è impegnata in due incontri di M.M.A. full contact e Submission. Ho avuto l'occasione di fare un giro per i padiglioni della fiera per visionare le novità e per verificare com'è la situazion...

Ultimi post pubblicati

LEG RAISE GAMBE TESE ALTERNATE
18 Ottobre 2018

LEG RAISE GAMBE TESE ALTERNATE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

LEG RAISE CON APERTURA GAMBE
18 Ottobre 2018

LEG RAISE CON APERTURA GAMBE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.