Aumento Massa Muscolare anche con gli Elastici?

Aumento Massa Muscolare anche con gli Elastici?

Aumento Massa Muscolare Con Solo 1 Bilanciere, 2 Manubri ed Elastici?

Il bilanciere ed i manubri sono gli attrezzi base per aumentare la massa muscolare in quanto permettono di eseguire tutti i migliori esercizi.

In palestra potete trovare anche le macchine isotoniche che garantiscono una certa sicurezza anche con grandi carichi ed i cavi con i quali potete eseguire tutti i movimenti di rifinitura muscolare molto utili nel bodybuilding.

Chi si allena in casa, o chi ha uno studio da personal trainer, non sempre ha lo spazio (e la disponibilità economica) per detenere macchine e cavi.

Avete mai pensato alle bande di resistenza?

Le bande di resistenza sono fogli o tubi di materiale elastico, tipicamente realizzati in gomma di lattice naturale o sintetica. Le bande di resistenza possono essere nude e crude, con maniglie collegate o formate in un anello. 

La gomma di lattice liquida viene estrusa in uno stampo a tubo o arrotolata in un foglio, indurita in un solido, quindi tinta del colore appropriato per il suo grado di resistenza allo stiramento, che viene anche definito livello di tensione. 

Le bande di resistenza creano resistenza al movimento in modo estremamente simile al sollevamento pesi. Invece di lavorare contro la forza di gravità, le bande di resistenza consentono di lavorare contro la tensione del materiale elastico teso. 

Allentando la banda di resistenza durante l'esercizio, diventerà sempre più difficile muoversi. Questo crea la tensione muscolare necessaria per stimolare lo sviluppo di una maggiore forza e costruire muscoli. 

Dato che i tuoi muscoli non sanno se stanno cercando di spostare un peso reale contro la gravità, o muovendosi contro la resistenza di un elastico che viene allungato, gli effetti sulla tua forma fisica saranno gli stessi.

Il tuo muscolo risponderà in modo identico a qualsiasi forza venga loro chiesto di superare, sia che si tratti di un manubrio da 25 kg o di una fascia di resistenza stimata a 25 kg di forza. 

Nel bodybuilding il carico deve essere un mezzo per costruire massa muscolare e non il fine come avviene nel powerlifting o weightlifting. 

Pertanto ben vengano strumenti che permettano di essere affiancati a bilanciere e manubri per costruire muscoli.

C'è una differenza molto importante tra la resistenza creata da un peso e quella creata dalle bande di resistenza, si chiama resistenza variabile. 

La resistenza variabile si riferisce al fatto che quando la banda elastica si allunga, il grado di tensione aumenta. Questa è una buona cosa. 

Siamo tutti più forti vicino alla fine di un movimento che all'inizio. Se dovessi solo esercitare una pressione da panca su un peso per l'ultimo pollice del movimento, potresti sollevare molto più che lavorare attraverso l'intera gamma di movimento.

Le bande di resistenza variano la resistenza contro cui lavorano i muscoli; sono più facili all'inizio quando sei più debole, ma diventa progressivamente più difficile avanzare verso la fine. 

I tuoi muscoli sperimentano una stimolazione efficace in tutta la gamma di movimento! 

Fattore da non sottovalutare è che le bande di resistenza non gravano contro le vostre articolazioni, potrete spremere i muscoli salvaguardando gomiti, ginocchia e polsi.

L'importante è avere un buon protocollo di allenamento globale che unisca i benefici degli esercizi con bilanciere, manubri ed appunto bande elastiche (elastici).

Avere uno zainetto con tutte le bande elastiche vi permetterà di effettuare allenamenti di emergenza, quando non riuscite ad andare in palestra, o quando non riuscite ad allenarvi a casa nella vostra home gym.

Dovunque voi siate potete allenarvi in maniera esaustiva ed efficace.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati