(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Body Building pompaggio muscolare

data di redazione: 30 Agosto 2013 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Body Building pompaggio muscolare

come pompare i muscoli , metodo e schede di allenamento

Body Building Pompaggio Muscolare

 

Avete senza ombra di dubbio notato che i muscoli “si gonfiano” diventando sempre più grandi a causa del sangue che corre velocemente in essi durante l’esecuzione degli esercizi di body building eseguiti in maniera lenta e controllata. I Body Builder sfruttano questa cosa soprattutto prima delle gare di body building per gonfiare gruppi muscolari carenti e per dare al fisico un aspetto gonfio e rotondo. Generalmente dietro i palchi vi sono manubri , bilancieri , elastici proprio per agevolare gli atleti in questa pratica . Una tecnica di allenamento per pompare i muscoli, diffusa soprattutto negli anni 70/80, è la tecnica del flushing , questa tecnica di allenamento serve ad aumentare l'afflusso di sangue e sostanze nutritive ad un determinato muscolo tramite svariate serie per lo stesso gruppo muscolare. Il risultato che ne deriva è un notevole pompaggio muscolare. Il termine flushing è senza dubbio uno dei principi Weider che ha dato il via al bodybuilding moderno. Ma se ancora non avete carpito il legame tra flushing e bodybuilding allora ponetevi queste domande: Che cosa porta l'ossigeno necessario a produrre energia? Che cos'è che trasporta ai muscoli le proteine che servono per farli crescere? Che cosa trasporta via le sostanze di scarto? La risposta a queste semplici domande è una sola: il SANGUE. E qual è il modo migliore per far arrivare il sangue ai muscoli? Il FLUSHING !! 

Il pompaggio muscolare rende i muscoli temporaneamente più grossi ma allo stesso tempo si da inizio alle reazioni biochimiche che stimolano la crescita permanente. E’ possibile arrivare a un bel pompaggio combinando il lavoro pesante con un allenamento con un numero superiore di ripetizioni? La risposta è si. Una particolare sessione può infatti combinare varie ripetizioni: per mezzo delle varie tecniche potete estendere le serie pesanti, trasformandole in serie di pompaggio con un numero elevato di ripetizioni, come le serie a scalare. In molti pensano ad un numero predeterminato di ripetizioni e quando le eseguono si fermano. Ebbene, in tempo di pompaggio, dite addio a numeri scritti su tabelle di allenamento ma andate a sensazioni, lavorando fino allo sfinimento muscolare: bisogna “sentire” i propri muscoli. Nei mesi estivi, con l’avvicinarsi del mare, alzare ripetizioni e dedicarsi al pompaggio è “un obbligo”. Per far questo ecco una serie di tecniche di intensità di sicura efficacia. Per ottenere la crescita di un muscolo devi fare in modo di inviarvi grandi quantità di sangue e di mantenercele a lungo.  Il metodo flushing è un mezzo per congestionare a fondo un singolo gruppo muscolare.  Quando ad esempio alleni il torace eseguendo 3-4 esercizi uno dopo l'altro per questa sola sezione senza passare a lavorare altri gruppi prima di aver terminato tutti li esercizi, tu stai impiegando il metodo flushing.  Stai effettuando un lavoro intenso e prolungato su una singola area, e conseguentemente produci su di essa una congestione sanguigna.

 

Nello specifico le serie giganti sullo stesso muscolo possono assolvere il compito di questo metodo per pompare in modo maggiore i muscoli . Qui di seguito vi propongo alcune schede di allenamento in serie gigante che riguardano i vari gruppi muscolari .

 

 

 

Pettorali

Esercizio

reps

Riposare 2 minuti al termine di ogni giro e fare almeno 3 serie giganti .

Panca piana con bilanciere

9

Croci ai cavi

15

Spinte con manubri panca 30°

9

Pectoral machine

15

 

 

 

Schiena

Esercizio

reps

Riposare 2 minuti al termine di ogni giro e fare almeno 3 serie giganti .

Trazioni alla sbarra

9

Rematore bilanciere

15

Scrollate con manubri

9

Lat machine presa inversa e stretta

15

 

 

 

Gambe

Esercizio

Reps

Riposare 2 minuti al termine di ogni giro e fare almeno 3 serie giganti .

Squat

9

Leg extension

15

Pressa

9

Leg curl

15

 

 

 

Braccia

Esercizio

reps

Riposare 2 minuti al termine di ogni giro e fare almeno 2 serie giganti .

Trazioni alla sbarra

9

Parallele

9

Curl con manubri

9

Push down sbarra

9

 

 

 

Spalle

Esercizio

reps

Riposare 2 minuti al termine di ogni giro e fare almeno 2 serie giganti .

Lento avanti

9

Alzate laterali

15

Tirate al mento

9

Alzate a 90°

15

 

 

 Buon allenamento con ABC ALLENAMENTO

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

7 Mosse Ipertrofiche Dimenticate
02 Dicembre 2016

7 Mosse Ipertrofiche Dimenticate

Mettete in atto questi 7 Consigli per Stimolare la Crescita Muscolare

Molte persone si allenano rimanendo nelle loro zone comfort, utilizzando sempre i loro esercizi preferiti con il numero di ripetizioni che più li piace, cambiando pochissime volte: provate a cambiare per crescere.

I 3 Punti Fondamentali dell'allenamento nel Natural Body Building
26 Febbraio 2016

I 3 Punti Fondamentali dell'allenamento nel Natural Body Building

Forza, Massa e Pompaggio Muscolare

La prima parte dell’allenamento è quella dedicata alla forza adottando progressioni non lineari in cui si cambiano gli schemi allenanti ad ogni allenamento.

Ultimi post pubblicati

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali
10 Dicembre 2018

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali

Il migliore metodo per evitare un doloroso infortunio ai flessori della coscia è la prevenzione. Spesso accade che gli atleti, quando sono in forma, tendono a strafare e spesso e volentieri sono gli eccessivi carichi di lavoro a produrre questo genere di infortunio.

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA
09 Dicembre 2018

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.