ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Eseguire Lo Stripping Correttamente

data di redazione: 30 Luglio 2014 - data modifica: 08 Ottobre 2020
Come Eseguire Lo Stripping Correttamente

Come Eseguire Lo Stripping Correttamente

Lo stripping o drop set detto anche serie discendente o serie a scalare è una tecnica speciale ad alta intensità (HITM) applicata nell'esercizio coi pesi, in particolare nel body building e fitness.

Lo stripping è una metodica di allenamento ad alta intensità, ovvero un qualcosa che renda i nostri allenamenti più duri stimolando maggiormente i muscoli. 

La metodica in questione vive di una serie di esercizi con ripetizioni fisse e pesi a scalare:

  • 6 + 6 + 6 oppure
  • 10 + 10 + 10 oppure
  • 10 + 5 + 5 ecc ecc

Una volta vista la metodica, salta subito alla mente il fatto che verrà bene se eseguita con macchine o manubri, in quanto è alquanto difficile eseguirla su esercizi come la panca piana o lo squat, a meno che non ci alleni in tre, dove i due che stanno recuperando con la velocità dei meccanici della Ferrari al pit stop, tolgano peso per poter fare le ulteriori ripetizioni.

Con i manubri è tutto più semplice basta prendere tre coppie di manubri o quattro o cinque a seconda delle scalate che si vogliono fare.

Fisiologicamente parlando questa metodica stimolerà un altissimo numero di fibre muscolari seguendo la regola del reclutamento muscolare che dice che quando tot fibre non ce la fanno più, altre vengono chiamate in causa e così via fino a quando non abbiamo stressato a dovere i nostri muscoli.

Inoltre calando il peso, protraendo le ripetizioni avrò stimolazione sia delle fibre veloci (le prime 6 hanno peso pesante) e via via andrò a stimolare le fibre resistenti (le ultime 6 sono fatte con carico leggero).

E' una metodica da prendere con le molle perché può portare fuori strada un atleta natural.

Questa tecnica, a nostro avviso va usata con parsimonia, al massimo per un esercizio o 2. 

La sua naturale destinazione è al termine di una seduta di allenamento per dare il colpo di grazia al muscolo target allenato; come ad esempio:

  • Pectoral machine 6+6+6 per terminare l'allenamento del petto
  • Push down 6+6+6 per terminare l'allenamento dei dorsali
  • Curl alla panca scott machine per terminare l'allenamento dei bicipiti
  • Leg extension per terminare l'allenamento dei quadricipiti

    Ogni tecnica funziona, non funziona quando si abusa. Eseguire tutti gli esercizi con serie stripping è impensabile a meno che non si voglia andare in sovrallenamento in 2 settimane.

    Quando usate questi metodi, che hanno nell'intensità la propria peculiarità, bisogna allenarsi con meno serie diminuendo il volume totale dell'allenasmento.

    L'errore comune è quello di adottare un volume di allenamento alla Arnold schwarzenegger con serie stripping, forzate e negative. 

    Non bisogna quindi mixare metodiche ad alto volume con metodiche ad alta intensità.

    ##link##



    Potrebbe interessarti anche

    Cos'è il bulking nel Bodybuilding?
    01 Febbraio 2021

    Cos'è il bulking nel Bodybuilding?

    Come mettere in atto la fase di builking, alimentazione e consigli utili

    Bulking è un termine che viene spesso usato da chi pratica bodybuilding. Generalmente si riferisce ad un aumento progressivo del numero di calorie assunte oltre quelle del proprio fabbisogno giornaliero quando in combinazione con un intenso allenamento con i pesi.

    Più Massa Muscolare e Forza con il German Volume Training
    30 Novembre 2018

    Più Massa Muscolare e Forza con il German Volume Training

    Il german volume training è un allenamento oramai datato ma ancora in voga. Nel 1995, per la prima volta, fu pubblicato sulla rivista Muscle Media 2000 un articolo del coach Charles Poliquin che aveva come titolo: “German Volume Training”. Questa fu la prima apparizione di questo nuovo metodo di allenamento, in cui l’obiettivo del programma era semplicemente di riuscire ad eseguire 10 serie di 10 ripetizioni ciascuna di un dato esercizio.

    Ultimi post pubblicati

    Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
    08 Aprile 2021

    Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

    Scheda di Allenamento Old School anni 80

    La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

    Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
    07 Aprile 2021

    Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

    La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.