(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Utilizzare le Serie Stripping per non Andare in Sovrallenamento

data di redazione: 30 Luglio 2014 - data modifica: 16 Marzo 2016
Come Utilizzare le Serie Stripping per non Andare in Sovrallenamento

Lo stripping è una metodica di allenamento ad alta intensità, ovvero un qualcosa che renda i nostri allenamenti più duri stimolando maggiormente i muscoli. La metodica in questione vive di una serie di esercizi con ripetizioni fisse e pesi a scalare:

  • 6 + 6 + 6 oppure
  • 10 + 10 + 10 oppure
  • 10 + 5 + 5 ecc ecc

Una volta vista la metodica, salta subito alla mente il fatto che verrà bene se eseguita con macchine o manubri, in quanto è alquanto difficile eseguirla su esercizi come la panca piana o lo squat, a meno che non ci alleni in tre, dove i due che stanno recuperando con la velocità dei meccanici della Ferrari al pit stop, tolgano peso per poter fare le ulteriori ripetizioni.

Con i manubri è tutto più semplice basta prendere tre coppie di manubri o quattro o cinque a seconda delle scalate che si vogliono fare.

Fisiologicamente parlando questa metodica stimolerà un altissimo numero di fibre muscolari seguendo la regola del reclutamento muscolare che dice che quando tot fibre non ce la fanno più, altre vengono chiamate in causa e così via fino a quando non abbiamo stressato a dovere i nostri muscoli.

Inoltre calando il peso, protraendo le ripetizioni avrò stimolazione sia delle fibre veloci (le prime 6 hanno peso pesante) e via via andrò a stimolare le fibre resistenti (le ultime 6 sono fatte con carico leggero).

E' una metodica da prendere con le molle perché può portare fuori strada un atleta natural.

Questo metodo, a nostro avviso va usato, al massimo per un esercizio, magari al termine del workout per dare il colpo di grazia come per esempio nel push down (tricipiti) con un 3x10+10+10 nel giorno spinta, o nella leg extension nel giorno gambe ed infine nel pulley nel giorno schiena.

Ogni tecnica ha i suoi buoni motivi per funzionare, non funziona quando si abusa di certi metodi (devastanti da natural) in quanto si brucia troppo muscolo durante l'allenamento ed è dura recuperare vista la nostra smania di andare sovente in palestra. Infine quando usate metodi intensi dovete allenarvi con meno serie ed in meno tempo.

L'errore comune è quello di adottare un volume di allenamento alla Arnold schwarzenegger con serie stripping, forzate e negative. Non bisogna quindi mixare metodiche ad alto volume con metodiche ad alta intensità.

Rimanete in attesa del nostro ABC Method, un metodo di allenamento unico nel suo genere

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

I 7 Migliori Esercizi Per Fare Massa
05 Ottobre 2018

I 7 Migliori Esercizi Per Fare Massa

Consigli Tecnici e Protocolli di Allenamento

Se hai un gruppo muscolare in ritardo o un anello debole nel tuo arsenale, prova uno di questi 7 esercizi multi-articolari che ti aiuteranno a massimizzare la massa e la forza muscolare! Costruire una solida base di forza e potenza in tutto il corpo ha una miriade di benefici per il bodybuilder, l'atleta e anche l'appassionato di fitness occasionale.

Full Body in Super Set per Guadagni di Massa
06 Ottobre 2017

Full Body in Super Set per Guadagni di Massa

Al giorno d'oggi l'allenamento in full body è adatto e può essere utilizzato da qualsiasi tipo di persona: uomini, donne, anziani.

Ultimi post pubblicati

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.

Ricetta Per La Colazione con il Muesli
19 Ottobre 2018

Ricetta Per La Colazione con il Muesli

Il muesli o müsli (in svizzero tedesco Müesli o Birchermüesli) è una miscela di cereali e frutta secca solitamente consumata durante la prima colazione. Può essere mangiata da sola, ma è consigliato accompagnarla con latte, yogurt o latte di soia.
Preparazione: 25 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4