(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Il Pompaggio Muscolare nel Bodybuilding

data di redazione: 01 Marzo 2014 - data modifica: 06 Aprile 2016
Il Pompaggio Muscolare nel Bodybuilding

Il Significato del Pompaggio Muscolare?

Alcuni pensano che più pompaggio NON significa che siano state reclutate più fibre e non significa aver prodotto un onere muscolare più profondo. Entriamo nel merito del discorso.

Pompaggio o Pumping letteralmente significa pompare (portare) sangue nei muscoli.

E' possibile pompare un muscolo con lo stesso carico, serie dopo serie, reclutando sempre le stesse fibre. Tuttavia, a parità di tutto, immaginiamo che una persona esegua una serie di un esercizio per un tempo di tensione pari a 60 secondi, fino all'incapacità muscolare. Nell'allenamento successivo per lo stesso muscolo, questa persona esegue una serie per lo stesso tempo fino all'incapacità, però incrementa l'entità del pompaggio del 50% o più.

L'unica spiegazione del perché il pompaggio è maggiore é che sono state allenate più fibre oppure in misura maggiore. Come facciamo a saperlo?

Quando le fibre si contraggono consumano energia e parte di questa energia serve a spingere il sangue nei muscoli, per apportare nutrienti e ossigeno e rimuovere sottoprodotti metabolici (scarti).

Più la contrazione è forte e più sono le fibre che lavorano (maggiori oneri per unità di tempo), più sarà il sangue spinto nel muscolo. Ciò è evidente quando si porta una serie all'incapacità oppure no. In entrambi i casi la serie si conclude dopo 60 secondi di tempo di tensione, però la serie portata all'incapacità produce un pompaggio maggiore.

L'incapacità i neofiti la traggono da semplici serie lunghe ( dalle 12 o 15 ripetizioni) con movimenti lenti e controllati, questo porta il muscolo ad una tensione continua per svariati secondi ed il sangue scorrerà copioso nel muscolo allenato. Nel Body Building il peso è un mezzo per costruire muscoli e lo scopo è quello di rendere duro anche un carico leggero cosa che non avviene negli sport di potenza, dove invece il carico deve essere sollevato con il minor sforzo possibile usando tecniche sopraffine.

Per gli atleti intermedi o avanzati per far letteralmente esplodere i muscoli sarà necessario introdurre qualche metodo di allenamento di pompaggio ad hoc come :

  • SUPER SERIE SULLO STESSO MUSCOLO
  • 8 x 8 VINCE GIRONDA
  • SERIE GIGANTI SULLA STESSA AREA MUSCOLARE ( SCHIENA O BUSTO O GAMBE)
  • RECUPERI BREVISSIMI IN SERIE IPERTROFICHE (8-12 RIPETIZIONI)

Il body building è Forza + Pompaggio. Alcuni si trovano bene e hanno risultati con protocolli di pura forza con poco pompaggio, altri invece utilizzano protocolli con pochissima forza e molto pompaggio. La percentuale di questi protocolli la dovete trovare voi sperimentando sui voi stessi.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Come abbinare i gruppi muscolari nel bodybuilding?
01 Ottobre 2014

Come abbinare i gruppi muscolari nel bodybuilding?

 Le schede in palestra possono essere total body dove viene allenato tutto il corpo in una sola seduta oppure  Il corpo viene suddiviso in due o tre parti e si cerca di dare all’allenamento una conformazione idonea e corretta 

Ormone GH Maggiore con le Super Serie Doppie
11 Aprile 2017

Ormone GH Maggiore con le Super Serie Doppie

I 2 maggiori fattori che giocano un ruolo fondamentale nel rilascio di ormone della crescita umana sono: Sonno e Esercizio fisico.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4