(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perché non Bisogna Incurvare la Schiena in Squat e Stacco da Terra

data di redazione: 18 Maggio 2016 - data modifica: 19 Maggio 2016
Perché non Bisogna Incurvare la Schiena in Squat e Stacco da Terra

La colonna vertebrale ha una struttura curva, mantenere le curve naturali è fondamentale per mantenere la schiena forte e resistente agli infortuni. Se appiattisci la parte bassa della schiena incurvando la parte alta della schiena, la schiena perde la sua struttura naturalmente forte e sarà molto meno resistente per contrastare gli infortuni.

Incurvare la schiena può rendere l'infortunio inevitabile quando si usano carichi impegnativi. Ingobbirsi appiattisce inevitabilmente la parte bassa della schiena ed è una delle ragioni per cui la cattiva postura causa problemi alla schiena.

Quando applichi stress sulla schiena per mezzo dell'allenamento con i pesi, lo stress risulta esagerato se NON mantieni le curve giuste. Quindi è necessario monitorare la propria schiena in ogni esercizio e gli istruttori devono essere come dei sergenti dei Marines quando vedono ragazzi con una postura sbagliata durante l'esecuzione di uno squat o stacco da terra.

Nello squat bisogna tenere i trapezi in contrazione, impugnare il bilanciere in maniera salda, con le mani che ruotano la presa, come se volessero spingere il bilanciere in alto, questo fa sì che il bilanciere sia in una posizione iniziale corretta.

Le anche spingono indietro, l'addome è contratto, i lombari sono contratti, questa è una posizione naturale del corpo quando si appresta per un accosciata con sedere a terra. Quando ti abbassi e risali, tieni le scapole retratte, testa alta, sguardo avanti a voi, petto in fuori e le anche che spingono all'indietro.

NON consigliamo il rullo di spugna da mettere nel bilanciere, perché durante l'esecuzione dell'esercizio "ruota" spostando l'asse del carico sul nostro corpo, fattore molto pericoloso con carichi alti. Consigliamo l'utilizzo di anfibi militari se alzate i talloni; cercate di aumentare la flessibilità e mobilità delle vostre caviglie, ma se i talloni si alzano durante l'esecuzione di squat profondi, bisogna escogitare una soluzione, e gli anfibi possono aiutarvi per la causa.

Quando esegui lo stacco da terra non permettere mai alla schiena di incurvarsi. Tieni sempre le spalle tirate indietro, se le spalle iniziano a cedere molla il bilanciere a terra. Per quanto riguarda lo stacco da terra bisogna effettuarlo con bilancieri olimpionici con piastre alte da terra 22,5 centimetri.

Se siete persone legate e poco flessibili, iniziate da posizioni più alte di quella standard mettendo delle piastre o lastre di legno. Non è salutare effettuare stacco da terra con le piastre da 10 kg classiche da home fitness, sono troppo basse, utilizzate 2 step di legno laterali per alzare il bilanciere.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Tabella di Allenamento per Body Building
22 Aprile 2018

Tabella di Allenamento per Body Building

Come impostare un allenamento di body building e fitness con i consigli di ABC Allenamento

La tabella per il Body Building non è altro che la pianificazione dell’allenamento settimanale dell’atleta che frequenta una palestra . Una buona tabella per il body building deve contenere gli esercizi da effettuare...

BodyBuilding, Functional Training e CrossFit - Come Aprire le Proprie Frontiere
09 Gennaio 2016

BodyBuilding, Functional Training e CrossFit - Come Aprire le Proprie Frontiere

L'Allenamento per sviluppare la massa muscolare deve contenere sia esercizi con pesi liberi, che esercizi con le macchine per sfruttare in modo completo le qualità di entrambi i settori.

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.