Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Divisione dei Muscoli per un Principiante

data di redazione: 07 Ottobre 2014 - data modifica: 25 Novembre 2018
La Divisione dei Muscoli per un Principiante

La Divisione dei Muscoli per un Principiante

Qual è la divisione dei muscoli migliore per un Principiante? 

In palestra per allenarsi con l'obiettivo dell'incremento della massa muscolare è quasi obbligatorio dividere il fisico in vari gruppi muscolari per aver un allenamento bilanciato efficace e produttivo.

Un principiante che è alle prime armi con l'allenamento pesi come si dovrebbe comportare con la suddivisione dei muscoli nel proprio allenamento?

A nostro giudizio la frammentazione del fisico per un principiante non è una cosa ottimale, in quanto si rischia di perdere il filo conduttore dell'allenamento, che è l'aumento della forza negli esercizi base.

Un principiante dovrebbe effettuare esclusivamente esercizi base, imparandone le tecniche, i trucchi, i metodi di allenamento. 

Se si divide troppo il corpo, inserendo altresì numerosi esercizi, si rischia di effettuare malamente tutti gli esercizi.

Inoltre come capita spesso, è facile cadere nella tentazione di caricare molto nel curl con bilanciere e poco nello squat. 

In pratica con divisioni muscolari troppo frazionate si corre il rischio di dare importanza ad alcuni esercizi, che magari sono un contorno, e poco ad altri, che sono il piatto forte, in quanto il principiante non sa come funzionano le cose.

Pertanto consigliamo delle Full Body oppure delle divisioni del corpo in 2 parti come ad esempio:

FULL BODY PRINCIPIANTE

  • SQUAT
  • PANCA
  • TRAZIONI O LAT
  • LENTO
  • CURL

SPLIT ROUTINE DA 2 GIORNI

  1. quadricipiti, pettorali, deltoidi, tricipiti
  2. femorali, dorsali, deltoidi posteriori, bicipiti

Esempio di scheda

giorno A

  1. squat
  2. panca
  3. lento
  4. dip alle parallele

giorno B

  1. stacco
  2. trazioni
  3. tirate al mento
  4. curl
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Scheda di Allenamento da 5 Esercizi a Seduta per Spinta, Trazione e Gambe
14 Febbraio 2019

Scheda di Allenamento da 5 Esercizi a Seduta per Spinta, Trazione e Gambe

Scheda di allenamento razionale per la massa muscolare

Con Volumi di allenamento troppo elevati su schede di allenamento di questo tipo, si rischia di "bruciare" muscoli piccoli come tricipiti, spalle e bicipiti, pertanto noi consigliamo di razionalizzare gli esercizi, inserirli tipo "puzzle", senza troppi doppioni con movimenti double face che allenino più componenti muscolari.

Scheda Estiva per il Mantenimento della Massa Muscolare
01 Luglio 2016

Scheda Estiva per il Mantenimento della Massa Muscolare

In estate per una serie di ragioni, gli allenamenti in palestra sono meno assidui, e quando si riduce la frequenza di allenamento, è necessario aumentare il volume e, soprattutto, l'intensità.

Ultimi post pubblicati

Qual è il Metodo Migliore per Aumentare la Massa Muscolare?
02 Agosto 2020

Qual è il Metodo Migliore per Aumentare la Massa Muscolare?

5x5 Bill Starr, P.O.F., E.D.T., G.V.T.

La nostra idea è quella di utilizzare i 4 metodi sopra elencati, nei muscoli dove sono più efficaci, pertanto GVT per le cosce, P.O.F. per petto e dorso, E.D.T. per Deltoidi, Bicipiti e Tricipiti e 5x5 per allenare i grandi esercizi con un protocollo di forza gestibile e con poche ripercussioni sul sistema nervoso centrale.