(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Programma di Allenamento Per L'Aumento Della Massa Muscolare

data di redazione: 09 Febbraio 2017 - data modifica: 27 Gennaio 2018
Programma di Allenamento Per L'Aumento Della Massa Muscolare

4 Giorni di allenamento a Settimana, Range di ripetizioni compresi dalle 8 alle 12

Programma di Allenamento Per L'Aumento Della Massa Muscolare

Nelle palestre di tutto il mondo i body-builder si dividono in 2 fazioni:

  • Gli amanti dei grossi carichi e dell'alta intensità
  • Gli amanti del pompaggio estremo e del grande volume

Secondo noi la verità sta nel mezzo e quindi bisognerebbe sposare entrambi le filosofie di allenamento. Moltissimi campioni e noti preparatori, sostengono, che il grosso dell'allenamento, per l'incremento della massa muscolare, andrebbe effettuato con un range di ripetizioni compreso dalle 8 alle 12, dove l'ultima ripetizione è sempre sofferta e difficoltosa.

La progressione è la chiave della crescita

Una volta che il corpo si abitua agli esercizi, ai carichi, all'intensità fornita, i muscoli terminano di crescere ed entrano in una fase di stallo. Il modo migliore per evitare tutto ciò è quello di insistere sulla progressione e di costruire un piano di carichi crescente di settimana in settimana.

E' chiaro che non si potrà crescere all'infinito, ecco spiegato i motivi della periodizzazione annuale dove in certi periodi dell'anno si lavora sulla forza, in altri maggiormente sull'ipertrofia, in altri (previa apposita dieta) sulla definizione muscolare, in altri si farà del mantenimento e poi si ricomincerà con la forza.

Non siate inflessibili e troppo pignoli con i numeri della vostra scheda. Ascoltate i vostri muscoli

Un errore comune in palestra è quello di non ascoltare il proprio corpo, ad esempio se state eseguendo una serie di croci con manubri per i pettorali con 12 ripetizioni, perché fermarsi alla 12° ripetizione, se si possono eseguire altre 2 o 3 ripetizioni supplementari?

Non tutti i giorni sono uguali, in alcune giornate potreste avere più vigore ed in altre meno e quindi, quando ne avete, non bisogna fermarsi al numero indicato nella scheda di allenamento, ma andare diritto. Questo è un particolare importantissimo per la crescita muscolare.

Bisogna altresì conoscere i propri massimali nei vari esercizi, per poi impostare i giusti carichi di allenamento nelle serie ipertrofiche; sappiate che non è necessario effettuare sempre e comunque il test su una ripetizione, potete anche effettuarlo su un 6RM e quindi caricate un peso con il quale riuscite ad effettuare 6 ripetizioni a mala pena, da questo dato poi ricavate il massimale. 

Fatta questa premessa, veniamo al programma di allenamento per l'incremento della massa della durata di 3 mesi.

SPLIT SETTIMANALE:

1 Torace, addominali
2 Gambe, polpacci
3 Riposo
4 Spalle, tricipiti
5 Schiena, bicipiti
6 riposo
7 riposo

Giorno 1

  1. Distensioni su panca piana con bilanciere
  2. Croci con manubri su panca piana
  3. Chest Press inclinato oppure distensioni con manubri o al multypower su inclinata
  4. Croci ai cavi
  5. Ginocchia al petto con gomiti in appoggio 4 set da 15 reps
  6. Crunch 4 set da 15 reps

Giorno 2

  1. Squat con bilanciere
  2. Pressa a 45°
  3. Leg extension
  4. Leg curl
  5. Calf in piedi 4 set da 15 reps
  6. Calf da seduto 4 set da 15 reps

Giorno 3

  1. Lento avanti da seduto con bilanciere
  2. Tirate al mento con bilanciere
  3. Alzate laterali con manubri
  4. Distensioni su panca piana presa stretta
  5. French press dietro il collo con bilanciere ez
  6. push down

Giorno 4

  1. Stacco da terra
  2. Trazioni alla sbarra
  3. Pullover
  4. Pulley
  5. Curl con manubri
  6. Curl presa inversa con bilanciere

1 MESE

MANTIENI PESO

  • Nel primo mese effettuate per ogni esercizio 3 set da 12-10-8 ripetizioni
  • Inserite un carico con il quale nella prima serie riuscite a mala pena ad effettuare 12 ripetizioni
  • Recuperate 1 minuto e 30" e poi effettuate altre 2 serie con il medesimo carico
  • Cercate di effettuare 10 ripetizioni nella seconda serie
  • E 8 ripetizioni nella 3°
  • Se le ripetizioni sono maggiori, la settimana successiva aumentate il carico di un 5%-10%.

2 MESE

MANTIENI RIPETIZIONI

  • Nel secondo mese effettuate 4 set da 12 ripetizioni per ogni esercizio
  • Nella prima serie inserite un carico dove alla 12° ripetizione sarete al cedimento
  • Riposate 1'30" e passate alla 2 serie
  • Se alla 8-9 ripetizione non riuscite a terminare la serie, calate il peso e continuate si ad arrivare a 12 ripetizioni.
  • Quando le serie diventeranno troppo facili aumentate il carico del 5%-10%.

3 MESE

REST PAUSE

  • Effettuate 3 set da 12 ripetizioni per ogni esercizio
  • Carichi inseriti dovranno essere esatti dove la 12° ripetizione deve essere difficilissima da eseguire.
  • Nella seconda serie arriverete a 8-9 ripetizioni? Posate il carico per 10"-15" e terminate la serie
  • Recuperate 2,5 minuti effettuando 3 serie in rest pause.

Gli esercizi saranno sempre gli stessi (salvo qualche variazione che vorrete apportare), cambiano solo i protocolli di allenamento e l'approccio con gli esercizi.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Grosso e Scolpito: Programma di Allenamento di 12 Settimane
01 Febbraio 2019

Grosso e Scolpito: Programma di Allenamento di 12 Settimane

Il programma di allenamento proposto in questo articolo è una routine di 12 settimane, progettata per aiutarvi a migliorare la forza, il volume dei vostri muscoli, la resistenza, il condizionamento e la salute generale. L'unico modo per ottenere tutto ciò è quello di effettuare una metodica di allenamento diversa ogni settimana, in maniera ciclica per 3 mesi.

Come Farsi Una Scheda Da Soli
31 Maggio 2019

Come Farsi Una Scheda Da Soli

Oggi giorno, nonostante internet, workshop, libri, riviste, moltissime persone vanno in palestra senza un programma, improvvisano esercizi, copiano altri avventori con il risultato finale di allenarsi in maniera pessima, se non deleteria.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.