Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scheda di Allenamento in Tri-Set 5-10-20 con il metodo P.O.F.

data di redazione: 23 Maggio 2016
Scheda di Allenamento in Tri-Set 5-10-20 con il metodo P.O.F.

Il metodo 5/10/20 si basa sull'esecuzione di una Tri-serie, composta da 3 esercizi che interessano un determinato distretto muscolare; si tratta pertanto di un metodo che sfrutta i principi delle Superserie Compound Aftershock; il primo esercizio prevede 5 ripetizioni, il secondo esercizio prevede 10, mentre il terzo ed ultimo esercizio prevede 20 ripetizioni, per un totale di 35 ripetizioni per Tri-Serie.

Il primo esercizio è di norma l'esercizio base multi-articolare del distretto muscolare allenato, mentre gli altri 2 esercizi, sono movimenti di isolamento, che servono per stimolare i muscoli da ogni angolazione e per stimolare tutti i tipi di fibra. Ci sembra sensato ed opportuno miscelare il metodo 5/10/20 con il metodo P.O.F. in modo tale da beneficiare delle virtù di entrambi i metodi. Qui di seguito vi posteremo una nostra scheda di allenamento 5/10/20 in P.O.F.

SCHEDA ALLENAMENTO 5/10/20 in P.O.F.

GIORNO 1 - PETTORALI - SPALLE - TRICIPITI

Nr° 2 TRISET

  • Panca piana manubri (intermedio) 5 reps
  • Pull-over (allungamento) 10 reps
  • Croci cavi chiusura incrociata (contrazione) 20 reps

Nr° 2 TRISET

  • Panca inclinata bilanciere (intermedio) 5 reps
  • Croci panca inclinata (allungamento) 10 reps
  • Croci Alte Cavi Bassi in piedi (concentrazione) 20 reps

Nr° 3 TRISET

  • Alzate laterali (intermedio) 5 reps
  • Alzate laterali al cavo (allungamento) 10 reps
  • Tirate al mento (contrazione) 20 reps

Nr° 2 TRISET

  • Distensioni presa stretta (intermedio) 5 reps
  • Estensioni dietro la testa (allungamento) 10 reps
  • Kick back (contrazione) 20 reps

GIORNO 2 - DORSALI- TRAPEZI - BICIPITI

Nr° 3 TRISET

  • Trazioni alla sbarra (intermedio) 5 reps
  • Pull-down braccia tese al cavo (allungamento) 10 reps
  • Rematore bilanciere (contrazione) 20 reps

Nr° 3 TRISET

  • Lat machine dietro (intermedio) 5 reps
  • Reverse fly al cavo (allungamento) 10 reps
  • Pulley largo (contrazione) 20 reps

Nr° 3 TRISET

  • Curl bilanciere (intermedio) 5 reps
  • Curl panca inclinata (allungamento) 10 reps
  • Curl panca Scott (contrazione) 20 reps

GIORNO 3 - COSCE - POLPACCI

Nr° 3 TRISET

  • Squat (intermedio) 5 reps
  • Sissy squat (allungamento) 10 reps
  • Leg Extension (contrazione) 20 reps

Nr° 3 TRISET

  • leg curl seduto (intermedio) 5 reps
  • Stacchi a gambe tese (allungamento) 10 reps
  • Prone leg curl (contrazione) 20 reps

Nr° 3 TRISET

  • Leg curl sdraiato punte estese 5 reps
  • Standing calf machine (allungamento)10 reps
  • Seated calf machine (contrazione) 20 reps
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Speciale Donne - Scheda di Allenamento per l'Incremento della Massa Muscolare
15 Ottobre 2017

Speciale Donne - Scheda di Allenamento per l'Incremento della Massa Muscolare

Non ci sono molte donne appassionate di bodybuilding, forse perché il sesso femminile tende ad avere più difficoltà ad aumentare la massa muscolare rispetto agli uomini a causa della struttura del corpo e al diverso sistema ormonale

La Divisione dei Muscoli per un Principiante
25 Novembre 2018

La Divisione dei Muscoli per un Principiante

Suddivisione dei gruppi muscolari per 2 o 3 giorni di allenamento alla settimana. In palestra per allenarsi con l'obiettivo dell'incremento della massa muscolare è quasi obbligatorio dividere il fisico in vari gruppi muscolari per aver un allenamento bilanciato efficace e produttivo.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.