(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Bob Paris - L'Allenamento Dell'Atleta con Il Miglior Fisico di Sempre

data di redazione: 04 Gennaio 2018 - data modifica: 12 Maggio 2018
Bob Paris - L'Allenamento Dell'Atleta con Il Miglior Fisico di Sempre

Bob Paris - L'Allenamento Dell'Atleta con Il Miglior Fisico di Sempre

Bob Paris è stato uno dei migliori bodybuilder degli anni '80, ottenendo piazzamenti e successi in diversi concorsi per professionisti entrando nella top ten del Mister Olympia negli anni '84, '85 e '88. 

Pesando sotto le 230 libbre. in forma da gara, Bob era noto per la sua forma fisica impressionante e per l'estetica del suo fisico, tanto da farlo diventare un'icona delle riviste di bodybuilding dell'epoca. 

Nel 2006, la rivista Flex ha promosso un concorso per i 20 fisici più belli di tutti i tempi e Bob Paris si classificò al primo posto. 

Giova precisare che il bodybuilding in quegli anni ebbe una trasformazione spostandosi dai fisici estetici di Frank Zane, Francis Benfatto e Bob Paris verso i mostri di massa di Lee Haney, Dorian Yates e Ronnie Coleman. 

Questo cambiamento di filosofia non permise a Bob Paris di avere una carriera lunga e ricca di successi come avrebbe meritato.

Qui di seguito vi riportiamo la routine di allenamento di Bob Paris strutturata in 3 parti:

  • Push
  • Pull
  • Legs

La routine prevedeva 3 giorni di allenamento ed un giorno di riposo, eseguendo 3-4 esercizi per gruppo muscolare con 3-4 serie da 8-12 ripetizioni con recuperi brevi.

Day 1: Push 

  • Panca inclinata con bilanciere 4 sets, 6 – 8 reps
  • Croci su panca inclinata 4 sets, 12 – 15 reps
  • Distensioni su panca piana con manubri 3 sets, 6 – 8 reps
  • Pull-overs con manubrio di traverso su panca 3 sets, 15 – 20 reps
  • Alzate laterali 4 sets, 10 – 12 reps
  • Alzate busto a 90 4 sets, 12 – 15 reps
  • Military press con bilanciere 4 sets, 6 – 8 reps
  • Dips su 2 panche 4 sets, 15 – 20 reps
  • Push-downs 4 sets, 6 – 8 reps
  • Kickbacks con manubri 3 sets, 10 – 12 reps
  • Hanging Leg Raises 3 sets, 15 – 20 reps (tri-set)
  • Lying Leg Raises 3 sets, 15 – 20 reps(tri-set)
  • Crunches 3 sets, 15 – 20 reps (tri-set)
  • Cardio 20 – 30 minutes

Day 2: Gambe

  • Leg Extensions 4 sets, 15 – 20 reps
  • Front Squats 4 sets, 12 – 15 reps
  • Affondi 4 sets, 10 – 12 reps (each leg)
  • Lying Leg Curls 4 – 5 sets, 12 – 15 reps (bi-set)
  • Stacco gambe tese 4 – 5 sets, 12 – 15 reps (bi-set)
  • Standing Calf Raises 3 – 4 sets, 20 – 25 reps (tri-set)
  • Seated Calf Raises 3 – 4 sets, 12 – 15 reps (tri-set)
  • Calf a corpo libero 3 – 4 sets, 20 – 25 reps (tri-set)
  • Cardio 20 – 30 minute

Day 3: Pull

  • Pulldowns alla lat machine avanti 4 sets, 12 – 15 reps
  • Pulldowns alla lat machine presa stretta e parallela 4 sets, 8 – 10 reps
  • Rematore con manubrio 4 sets, 10 – 12 reps
  • Scrollate manubri 3 sets, 8 – 10 reps
  • Hyperextensions 3 sets, 20 – 25 reps
  • Curl su panca inclinata con manubri 4 sets, 10 – 12 reps
  • Curl con bilanciere 3 – 4 sets, 8 – 10 reps
  • Curls al cavo alto 1 braccio per volta 3 sets, 12 – 15 reps
  • Wrist Curls 3 sets, 12 – 15 reps

Day 4: Cardio

  • Cardio 20 – 30 minutes

Day 5: Push

  • Panca Piana con Bilanciere 4 sets, 6 – 8 reps
  • Panca inclinata con manubri 4 sets, 8 – 10 rep
  • Croci ai cavi 3 sets, 15 – 20 reps
  • Pullovers con manubrio di traverso 3 sets, 12 – 15 reps
  • Shoulder press con manubri 4 sets, 6 – 8 reps
  • Alzate a 90° con manubri 4 sets, 10 – 12 reps 
  • Push-Downs con corda 4 sets, 6 – 8 reps
  • Estensioni dietro il collo 4 sets, 12 – 15 reps
  • French Press con bilanciere ez 3 sets, 15 – 20 reps
  • Leg Raises 3 sets, 12 – 15 reps (tri-set)
  • Lying Leg Raises 3 sets, 12 – 15 reps (tri-set)
  • Crunches 3 sets, 12 – 15 reps (tri-set)
  • Cardio 20 – 30 minutes

Day 6: Gambe

  • Hack Squats 4 sets, 12 – 15 reps
  • Leg Presses 45° 3 sets, 15 – 20 rep
  • Leg Extension 4 sets, 15 – 20 reps
  • Standing Leg Curls 4 sets, 12 – 15 reps
  • Lying Leg Curls 4 sets, 10 – 12 reps
  • Leg-Press Calf Raises 4 sets, 20 – 25 reps
  • Seated Calf Raises 3 sets, 10 – 12 reps (bi-set)
  • Calf a corpo libero 3 sets, 15 – 20 reps (bi-set)
  • Cardio 20 – 30 minutes

Day 7: Pull

  • Lat machine dietro il collo 5 sets, 15 – 20 reps
  • Pulley 4 sets, 6 – 8 reps
  • T-Bar Rows 4 sets, 8 – 10 reps
  • Dumbbell Shrugs 4 sets, 12 – 15 reps (bi-set)
  • Hyperextensions 4 sets, 20 – 25 reps (bi-set)
  • Curls di concentrazione 4 – 5 sets, 10 – 15 reps
  • Preacher Curls 4 sets, 6 – 8 reps
  • Zottman Curls 4 sets, 12 – 15 reps
  • Barbell Wrist Curls 4 sets, 15 – 20 reps

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento e Dieta di Shawn Ray
27 Aprile 2018

Allenamento e Dieta di Shawn Ray

Il tipo di alimentazione e qualche curiosità del grande culturista americano

Shawn Ray è diventato una vera leggenda nello sport del bodybuilding degli anni 90, grazie alle sue linee classiche e alla simmetria quasi perfetta dei suoi muscoli, che ha sfoggiato ogni volta che è salito sul palco. Non molto alto, gareggiava con un peso che oscillava dai 90 ai 92 kg di muscoli super tirati

Tom Platz - Dieta per Aumentare la Massa Muscolare
06 Ottobre 2017

Tom Platz - Dieta per Aumentare la Massa Muscolare

Dieta americana dove il pranzo è un brunch, una colazione a tarda mattinata. Non usava moltissime proteine in polvere, solo al mattino e non sempre e alla sera. Alla sera prediligeva infatti proteine date dai formaggi come la jocca.

Ultimi post pubblicati

DIFESA PERSONALE - COME TIRARE UNA GOMITATA EFFICACE
17 Febbraio 2019

DIFESA PERSONALE - COME TIRARE UNA GOMITATA EFFICACE

Consigli sugli errori da non fare e gli accorgimenti da adottare

Le gomitate sono un tema scottante per la difesa personale, e se vuoi dei consigli per tirarla in modo efficace trovi un video esplicativo in coda all’articolo.

Warrior Diet - La Dieta Del Guerriero
17 Febbraio 2019

Warrior Diet - La Dieta Del Guerriero

Il digiuno, la riduzione o l'astinenza dal consumo di cibo, è una pratica alimentare che è stata usata fin dall'antichità per vari scopi: religiosi, sanitari e fisici finalizzati a migliori performance in combattimento. La Warrior Diet o dieta del guerriero (avente similitudini con la Paleo Diet) nasce a seguito di uno studio delle abitudini alimentari dei guerrieri dell'antica Roma, e in generale degli uomini dell'età della pietra.