Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Palestra di Ronnie Coleman

data di redazione: 02 Luglio 2014 - data modifica: 27 Aprile 2018
La Palestra di Ronnie Coleman

La palestra di Ronnie Coleman, 8 volte Mister Olympia, è sita ad Arlington nel Texas. E' una palestra decisamente hard core, di vecchio stampo e dedicata a chi vuole allenarsi in modo pesante con pesi liberi in sicurezza e macchine fondamentali hard. 

Qui i personal trainer con tavole instabili e swissball sono banditi. Ronnie Coleman in questa palestra ha trovato motivazione per vincere in 8 edizioni consecutive nella Regina delle Gare: il Mister Olympia.

Ronnie si allenava alla METROFLEX di Arlington. 

Dai video potrete notare la spartanità che vige in questa palestra. Piastre di pesi enormi alte, vecchio stampo, tipo powerlifting, macchine essenziali e solide. 

E' un vero Must questa palestra. 

Ed i suoi video sono i più gettonati nel WEB. Chi non ha mai visto la super pressa di Ronnie? con 2300 libbre? oppure lo stacco da terra con il suo inconfondibile urlo:" uh uh comon Baby!". 

In questa storica palestra si allena un altro grande campione Branch Warren.

Biografia di Ronnie Coleman

Ronald Dean Coleman  è nato a Monroe, il 13 maggio 1964 è un culturista statunitense. Conosciuto principalmente come "Ronnie "The King" Coleman", ha vinto la manifestazione Mr. Olympia per otto volte, dal 1998 al 2005. 

Coleman è un membro dell'International Federation of Bodybuilders (IFBB) ed è sotto contratto con la BSN (ditta di integratori americana).

Oltre alle sue otto vittorie all'Olympia, vinte come culturista professionista (record a parimerito con Lee Haney), Coleman detiene il record per il maggior numero di vittorie come professionista IFBB con 25 vittorie. 

Ha spazzato via il precedente record (detenuto da Vince Taylor con 22 vittorie) a Mosca il 5 novembre 2004. 

Nel settembre 2006 è stato spodestato dal trono dell'Olympia da Jay Cutler, arrivando 2°. Nel settembre 2007 si è classificato 4°, vedendo ancora una volta salire sul trono di Mr. Olympia Jay Cutler. 

Fervente cattolico, Ronnie Coleman si è sposato con Rouaida Christine Achkar a Dicembre 2007. Ha due figlie Jamilleah e Valencia Daniel.

L'allenamento di Coleman consisteva in semplici movimenti composti, la maggior parte con pesi liberi e altri di powerlifing. Raramente usava macchine. 

Solitamente si allenava 6 giorni a settimana durante la stagione agonistica

Caratteristiche Fisiche

  • Altezza: 178 cm (5 piedi e 8 pollici)
  • Peso: 135 kg (296 libbre) (in competizione)
  • 150 kg (330 libbre) (fuori competizione)
  • Braccio: 62 cm
  • Petto: 152 cm
  • Cosce: 80 cm
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'Allenamento di Lou Ferrigno
27 Aprile 2018

L'Allenamento di Lou Ferrigno

L'incredibile routine di allenamento di HULK

Lou Ferrigno crebbe in una famiglia siculo-statunitense, figlio di Matthew, un tenente di polizia di New York che, secondo la versione di Lou, fu anche sollevatore di pesi e spesso critico e negativo verso il figlio e la moglie Victoria. All'età di tre anni, Lou subì un'infezione all'orecchio e perse permanentemente l'80% del suo udito. Cominciò ad allenarsi coi pesi all'età di 13 anni, imitando il culturista e attore Steve Reeves, un famoso Ercole del cinema.

Allenamento e Dieta di Hidetada Yamagishi
27 Aprile 2018

Allenamento e Dieta di Hidetada Yamagishi

Come si Allena il Miglior Culturista Giapponese di tutti i Tempi

Hidetada "Hide" Yamagishi ( 山岸秀匡) è nato il 30 giugno 1973 ed è un bodybuilder giapponese IFBB professionista. Allenamento e Dieta di questo grande campione.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.