(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Storia di Arnold Schwarzenegger

data di redazione: 08 Luglio 2014 - data modifica: 27 Aprile 2018
La Storia di Arnold Schwarzenegger

Arnold Schwarzenegger, un nome che non ci si dimentica tanto presto, è senza dubbio una delle più grandi star di Hollywood. 

E' la prova vivente che chiunque abbia un sogno e un pò di perseveranza può raggiungerlo e Arnold Schwarzenegger riuscì a realizzare il suo sogno americano. Egli è sempre stato simbolo di virilità, straordinaria potenza e devastante forza fisica ma è anche una persona dotata di grande intelligenza.

Arnold Schwarzenegger nasce il 30 luglio 1947 a Tahl, un paesino austriaco di circa 1200 abitanti (7 km da Graz), Styria, Austria. 

Ha avuto un’infanzia segnata dal grave disagio economico in cui versava la sua famiglia, infatti è cresciuto nel secondo piano di vecchissima casa con i suoi genitori Gustav e Aurelia e suo fratello maggiore Meinhard ricevendo un’educazione molto severa. 

Benché il padre di Schwarzenegger fosse un comandante della polizia, la casa dove viveva la famiglia non era assolutamente moderna (niente telefono, ne sala da pranzo, niente tappeti, giusto delle luci molto basse) fino al punto da non possedere neanche un frigorifero per conservare il cibo.

Arnold e Meinhard dovevano andare a prendere l'acqua a 250 metri dalla loro casa. Il padre Gustav, un ex campione di curling, incoraggiò sempre i suoi figli praticare lo sport. 

Da ragazzo, comunque, pratica numerosi sport come il calcio, l'atletica leggera, la boxe ed il giavellotto.

Ben presto, però, capisce che, in genere, gli sport di gruppo non lo entusiasmano più di tanto ma che è più attratto da qualcosa che gli consenta di sviluppare la sua personalità e le sue doti in autonomia, attraverso cioè un programma personale, lontano da ogni forma di competizione (cosa che inevitabilmente gli sport "a squadre" sono portati a generare). 

Lo sbocco naturale di questa impostazione e di questa concezione lo porta gioco forza ad interessarsi al body-building, che si presenta subito ai suoi occhi come la sintesi perfetta di quello che cercava.

Cominciò così la gloriosa carriera del più grande culturista di tutti i tempi con un solo obiettivo: vincere al più presto il titolo di Mr. Universo. 

I costi per essere soci alla palestra erano molto alti cosi si costruì la sua palestra personale nel garage della sua casa cominciando a faticare e ad allenarsi strenuamente con forza di volontà.

Ha incominciato a dedicarsi a questi esercizi per potenziare il fisico, allenandosi 7 giorni a settimana e anche entrando illegalmente nella palestra di domenica quando era chiuso. Affascinato dal suo idolo Reg Park, la star che interpretava Ercole al cinema, Arnold si propone di diventare il più benfatto uomo del mondo. 

Quando confessò ai suoi genitori il suo desiderio loro lo disapprovarono chiedendogli cosa avrebbe fatto quando “avrà dei muscoli”. Lui rispose che sarebbe andato in America e che diventerà una star.

Con il passare del tempo, e con il mutare delle esigenze, si affida ad un allenatore, non solo per perfezionare gli esercizi ma anche per effettuare quel salto tecnico che da solo non è in grado di compiere. Il primo suggerimento dell'esperto è quello di rafforzare le gambe, fino a quel momento del tutto trascurate, in favore di bicipiti e pettorali.

Nel giro di qualche tempo, i risultati di questi grandi sforzi cominciano a farsi visibili: prende insomma forma quell'enorme sviluppo muscolare per cui Schwarzenegger andrà famoso, ovviamente di arnold schwarzenegger al mondo c'è nè uno solo! pensate che questo uomo ha avuto successo praticamente in tutto.

Ha reso celebre il body building in tutto il mondo e ha vinto ben 7 volte il mister olimpia, è diventato un attore di successo con Conan, predator, commando, atto di forza, batman, pumping iron, gemelli ecc ed infine è anche diventato governatore della california negli states. 

Lo conoscono tutti! anche le nonne! 

E' innarrivabile! Come diventare Arnold Schwarzenegger? 

Allenarsi sodo con poche paranoie, mangiare come culturisti, determinazione fuori dal comune, un pizzico di pazzia agonistica e passione per la pesistica!

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

La Palestra di Ronnie Coleman
27 Aprile 2018

La Palestra di Ronnie Coleman

La palestra di Ronnie Coleman, 8 volte Mister Olympia, è sita ad Arlington nel Texas e si chiama Metroflex. Curiosità e qualche dato del grande campione di culturismo diventato un icona del bodybuilding.

L'Allenamento di Lou Ferrigno
27 Aprile 2018

L'Allenamento di Lou Ferrigno

L'incredibile routine di allenamento di HULK

Lou Ferrigno crebbe in una famiglia siculo-statunitense, figlio di Matthew, un tenente di polizia di New York che, secondo la versione di Lou, fu anche sollevatore di pesi e spesso critico e negativo verso il figlio e la moglie Victoria. All'età di tre anni, Lou subì un'infezione all'orecchio e perse permanentemente l'80% del suo udito. Cominciò ad allenarsi coi pesi all'età di 13 anni, imitando il culturista e attore Steve Reeves, un famoso Ercole del cinema.

Ultimi post pubblicati

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?
19 Novembre 2018

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?

Come utilizzare la tecnica del pre esaurimento per le cosce

Avete i quadricipiti sotto tono e volete portarli ad un livello superiore? Il personal trainer statunitense Mandus Buckle fa iniziare l'allenamento delle cosce, dei propri atleti, pre-esaurendo i muscoli posteriori, attraverso diversi esercizi di isolamento del bicipite femorale.

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).