(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Testosterone e Volume di Allenamento

data di redazione: 28 Novembre 2015 - data modifica: 25 Novembre 2018
Testosterone e Volume di Allenamento

Alto o Basso Volume di Allenamento?

LIVELLI DI TESTOSTERONE E VOLUME DI ALLENAMENTO

Alcuni studi hanno dimostrato che il cambiamento del volume di allenamento ha un effetto transitorio sulle concentrazioni di testosterone nel plasma. Quello che invece non è noto è l’effetto dell’allenamento sulla secrezione di testosterone nell’arco delle 24 ore.

Per rimediare a questo buco della letteratura, è stato condotto uno studio in cui si seguivano 8 uomini che svolgevano 3 sessioni di allenamento varianti distanziate nel tempo di almeno un mese. I gruppi erano così articolati:

  • Un gruppo a volume di allenamento moderato, che faceva 25 serie in totale
  • Un gruppo a volume alto che faceva 50 serie totali

La sessione nello specifico consisteva in squat, panca piana con bilanciere, pressa a 45° e trazioni in avanti alla lat machine. I soggetti si riposavano per 90-120 secondi dopo ogni serie e l’intervallo di ripetizioni era di 5-10 per ogni serie. I valori di testosterone dei soggetti venivano misurati ogni ora per 24 ore dopo ogni sessione di allenamento.

RISULTATI

I Risultati hanno indicato che il gruppo ad alto volume di allenamento presentava un marcato calo nei livelli del testosterone nel corso delle 24 ore.

I soggetti del gruppo ad alto volume di allenamento si allenavano in media 2 ore per sessione, contro un ora per sessione dei soggetti del gruppo a moderato volume di allenamento.

I risultati delle analisi hanno indicato che il gruppo a volume moderato non registrava alcun effetto negativo sui tassi di testosterone nel corso delle 24 ore. Questo indica che c’è una soglia di allenamento oltre la quale i valori di testosterone calano precipitosamente.

E sembra anche puntare il dito contro un forte sovrallenamento o un allenamento che oltrepassi le capacità di recupero dell’organismo. In pratica, i fautori di allenamenti da maratona stanno probabilmente perdendo il loro tempo stando ai risultati di questo studio.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Bodybuilding: Consigli e Scheda Di Allenamento Per Chi Si Allena Al Mattino
24 Novembre 2018

Bodybuilding: Consigli e Scheda Di Allenamento Per Chi Si Allena Al Mattino

Allenarsi al mattino permette di ottenere una definizione muscolare migliore e più veloce

Al mattino presto il corpo brucerà più grassi che zuccheri, grazie al fatto che quest’ultimi vengono esauriti durante il digiuno notturno ed un altro fattore importante è dato dal metabolismo, il quale avrà una sterzata per tutto l'arco della giornata, soprattutto se il nostro allenamento prevede sia uno stress meccanico dettato dai pesi sia un lavoro aerobico.

Poco e Spesso nel BodyBuilding
20 Ottobre 2015

Poco e Spesso nel BodyBuilding

Quando e Come Allenarsi tutti i giorni ?

​Alcuni individui hanno vite talmente intense, le quali lasciano poco tempo per il proprio allenamento durante l'arco della giornata. Di norma il tempo a disposizione è al mattino presto prima di andare al lavoro, di questo lasso di tempo bisogna farne tesoro, ottimizzandolo al meglio.

Ultimi post pubblicati

Brazilian Jiu Jitsu Kids
20 Gennaio 2019

Brazilian Jiu Jitsu Kids

Fa Davvero Bene Ai Bambini?

Il bjj è perfetto per i bambini e le bambine perché in giovane età gli effetti positivi sul corpo e sulla mente sono amplificati; in più al gioco si unisce un sistema di autodifesa non violento, immediato e completo. In poco tempo i bambini aumenteranno la loro forza negli arti e nel tronco, la schiena e le articolazioni si rinforzeranno e diventeranno più flessibili, aumenterà la loro coordinazione e sia l’apparato respiratorio che quello cardiocircolatorio ne trarranno beneficio.

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger
20 Gennaio 2019

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger

La nuova storia si collegherà direttamente a T2, aprendo a un interessante (e non di poco conto) interrogativo: come sarà risolto il "problema età" di Arnold? Quando Arnold Schwarzenegger ha girato Terminator 2 - Il Giorno del Giudizio aveva 44 anni. Oggi l'attore ne ha 71 anni già compiuti e, per quanto se li porti benissimo, il suo aspetto è (inevitabilmente) diverso da quello che aveva nel 1991. Ma a quanto pare, la cosa non preoccupa James Cameron.