Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Diete massa muscolare

data di redazione: 24 Settembre 2013 - data modifica: 28 Gennaio 2019
Diete massa muscolare

La massa muscolare, le diete e l’integrazione alimentare


La dieta per massa muscolare non è altro che un insieme di buone regole alimentari, che vanno applicate con metodo e costanza e che vanno affiancate ad un allenamento specifico. Questo l’obiettivo dell’approfondimento sulle diete per massa muscolare.
Inoltre per dieta non intendiamo una limitazione nell’assunzione del cibo, ma un piano alimentare, in linea con le esigenze della persona e in grado di far aumentare la massa come naturale conseguenza della buona alimentazione.
Gli integratori, nei ritmi caotici della vita moderna, possono essere un aiuto nell’intraprendere una dieta rivolta all’aumento della massa muscolare, ma devono “integrare” e non “sostituire”


Diete massa muscolare, perché mangiare di più?


Spesso molti body builder, soprattutto tra i più giovani ed inesperti, rimangono delusi o spiazzati nel vedere la loro dieta per la massa muscolare.
Perché? Principalmente per due motivi:

  • Hanno un background alimentare errato e mangiano già quantità ingenti, e spesso ingiustificate, di cibo
  • Ci si dimentica che il nostro organismo, e soprattutto il nostro sistema digerente, ha dei limiti e va trattato con i guanti, per non incorrere nella sovralimentazione, che è dannosa e controproducente per l’allenamento.

Certo che una dieta per l’aumento della massa muscolare sarà tendenzialmente ipercalorica (rispetto ad un regime alimentare medio per l’allenamento), ma questo non significa che le porzioni degli alimenti debbano crescere a dismisura.


Allenamento e diete vanno di pari passo nell’aumento della massa


Continuare ad allenarsi con la propria scheda  e aumentare i quantitativi di cibo giornalieri non vi porterà all’aumento di massa muscolare, ma semmai all’aumento di massa grassa.
I due fondamenti di questo processo (alimentazione e allenamento) devono viaggiare di pari passo, essere integrati e favorirsi a vicenda. Ad esempio, quando ci stiamo allenando dobbiamo aver mangiato il giusto quantitativo e la giusta qualità di carboidrati, per rendere al meglio. E dopo un’intensa attività fisica, recuperata l’idratazione, richiediamo un apporto maggiore di proteine per andare a ricostruire il muscolo. E così come la struttura muscolare ha bisogno del proprio riposo, anche il  nostro apparato digerente non va continuamente stimolato. Le pause sono fondamentali!


Piccoli consigli utili per le diete per massa muscolare


I grandi risultati si ottengono con grande sacrificio e pazienza. Aumenti muscolari considerevoli in 2-3 mesi non possono e non potranno mai essere duraturi e andranno sempre a scapito della salute. La diete per l’aumento della massa muscolare devono essere bilanciate e in grado di idratare il corpo e di nutrirlo correttamente. Il rischio, reale, è quello di avere dei picchi seguiti da degradi, in cui il corpo espelle tutte le tossine della dieta sbilanciata.

L’importanza dei carboidrati. Sono la benzina necessaria per rendere al meglio durante gli allenamenti, ma non sono tutti uguali. La frutta e la verdura di stagione, con le loro fibre, sali minerali e vitamine devono essere consumate in quantità. Fondamentali anche tutti i cereali, soprattutto quelli integrali. La pasta e il pane lievitato vanno invece diminuiti.

E delle proteine. I mattoni per i nostri muscoli, vanno assunte in maggior quantità nelle diete per massa muscolare, ma non bisogna esagerare. Se sono di buona qualità (pesce, legumi, carne bianca) si possono raggiungere anche gli 1.5 gr per kg , ma non bisognerebbe mai andare oltre. E sempre in merito alle proteine, è bene ricordare che più sono digeribili e più sono assimilabili e che la carenza di vitamina A e C inibisce l’assorbimento delle stesse.

I muscoli sono costituti prevalentemente d’acqua. Idratare l’organismo è fondamentale in un processo di aumento della massa muscolare ed è quindi consigliabile bere molto fuori dai pasti e mangiare cibi ricchi di minerali e vitamine, mai troppo salati. Non superare però i 3 litri al giorno d’acqua per non sovraccaricare troppo i reni!

Buon allenamento e buon appetito, per qualsiasi domanda non esitate a contattarci.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Alimentazione massa muscolare
02 Ottobre 2014

Alimentazione massa muscolare

Esiste un’alimentazione per la massa muscolare e, più precisamente, ci sono schede alimentari che più si prestano all’aumento della massa, ma che devono sempre tener conto di un fattore fondamentale: la persona...

Allenamento braccia
02 Ottobre 2014

Allenamento braccia

Le braccia di un body builder o di un praticante sono l’elemento più in vista al di fuori della palestra e dopo tanto duro lavoro è bello sfoggiare i risultati ottenuti (senza esagerare, per carità). Un buon allenamento per le braccia permette di avere un fisico armonico, di

Ultimi post pubblicati

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare
16 Ottobre 2019

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare

Per massimizzare i risultati ottenibili tramite l’allenamento in palestra, è necessario porre estrema attenzione sulla propria dieta, in quanto alimentarsi in maniera sbagliata può rallentare di molto il raggiungimento dei propri obiettivi relativi alla crescita muscolare e al miglioramento della propria composizione corporea.

Personal Trainer Sì o No?
27 Settembre 2019

Personal Trainer Sì o No?

I personal trainer sono atleti avanzati, magari anabolizzati? Questa è una credenza popolare anni 90 che in questo post sarà smentita. Affidarsi ad un personal trainer vuol dire scegliere di fare il giusto ingresso in una palestra; vuol dire approcciarsi correttamente al mondo dell’allenamento fitness.