(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rest Pause

data di redazione: 22 Novembre 2014 - data modifica: 09 Febbraio 2014
Rest Pause
Rest-pause: in questo caso bisogna osservare recuperi brevissimi durante una serie per farci entrare più ripetizioni. Bisogna usare un carico col quale potete realizzare 5-6 ripetizioni: fatene solo 2-3 e recuperate 20 secondi. Poi di nuovo altre 2-3 ripetizioni. Dopo provate ad eseguire più ripetizioni possibili e ripete un’altra volta. In questo modo dovreste essere in grado di completare più ripetizioni totali rispetto alle classiche serie.
Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Metabolismo
08 Marzo 2014

Metabolismo

Insieme delle modificazioni chimiche o delle reazioni che si verificano nel corpo

Bong sao
09 Febbraio 2014

Bong sao

Tecnica peculiare dello stile Wing Chun. Pronunciato così nella lingua cantonese si può trovare anche come "bang shou" (mandarino).

Ultimi post pubblicati

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA
09 Dicembre 2018

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Scheda Di Allenamento Per La Massa in Mono e Multi Frequenza
07 Dicembre 2018

Scheda Di Allenamento Per La Massa in Mono e Multi Frequenza

Questo schema di allenamento, frutto di nostri esperimenti in palestra, permetterà di migliorarsi negli esercizi base, nonché di aumentare la massa muscolare di tutti i distretti muscolari. La split routine è da 5 giorni dove alleneremo in mono frequenza i distretti muscolari ed in multi-frequenza gli esercizi base.